CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Musica e Discografia

Cerca nel blog

sabato 30 giugno 2018

Tutto apposto il nuovo singolo di Fabio Poeta




Fabio Poeta insieme alla sua band presenta il suo nuovo singolo "TUTTO APPOSTO" (etichetta Me&U Records), primo estratto del terzo album "Marcia Indietro", registrato e mixato a Palermo presso il Roxy Studio in uscita a Dicembre 2018.

"Tutto Apposto" è un brano in cui Fabio Poeta racconta la storia di Sara (Interpretata nel video dalla splendida Sara Priolo) un’artista poliedrica e chitarrista di qualità che decide di cambiare vita, abbandonando la certezza del lavoro in una grande società di comunicazione per seguire la tortuosa ma quanto mai sincera strada della musica insieme alla sua band.
La canzone è un viaggio attraverso la risalita interiore ed emozionale di Sara, viaggio dove troverà il coraggio di vivere le sue scelte.

Il ritmo è grintoso, il sound pop rock, positivo, un tormentone che entra nel cervello e ne esalta gli stati emozionali positivi, un vero tantra che promette di essere un toccasana per il proprio ego.

Durante l'estate 2018 inizierà il "Marcia indietro" tour targato immancabilmente Fabio Poeta & Band.

"Tutto Apposto" arriva alle radio dopo una lunga gavetta live e l'esperienza dei due precedenti Album "Fondo" e "Gioco Sporco" che avevano già riscosso interesse e seguito, dando vita a vari tour e numerose collaborazioni artistiche sul territorio nazionale.
Il brano è stato scritto e prodotto da Fabio Dragotta (in arte Fabio Poeta), co-prodotto da Fabio Castorino (Roxy Studio) con l’etichetta M&U Records and Artists Management ltd.


Times, il singolo di The Leading Guy che ha conquistato Davidoff esce negli store e su Vevo

Times, il singolo di The Leading Guy che ha conquistato Davidoff esce negli store e su Vevo

 

Times, il singolo di The Leading Guy, scelto dal famoso brand Davidoff per l'attuale campagna pubblicitaria Zest For Life, è finalmente disponibile negli store e su Vevo con un videoclip inedito. Il singolo, pubblicato da VignaPR / Sony Music Italy, punta, senza deviazioni, verso un suono incisivo e un impasto armonico pieno di colori.

È un atto d'amore dichiarato verso la musica, appunto, quella che salva la vita e ti fa cantare con più convinzione: un carattere in cui Simone Zampieri, cantautore cresciuto artisticamente in Irlanda, dove ha vissuto per un lungo periodo, attenua le sue sfumature più melanconiche e si immerge in una coralità condivisa con moltissimi amici, da Taketo Gohara alla produzione (Vinicio Capossela, Negramaro, Motta) ad Alessandro "Asso" Stefana alle chitarre, Filippo Pedol al contrabbasso, Mauro Ottolini ai fiati e Sebastiano De Gennaro alla batteria e percussioni. 

La lingua è quella più adatta ad un pop di ampio respiro, l'inglese: espressione naturale, mai forzata, per il giovane cantautore, che con Times vuole soprattutto "raccogliere le forze" per spiccare un volo decisamente senza rete. 

Questo brano le annoda fra di loro: ha una melodia accattivante, che si propaga in fretta, e una ricchezza di toni, che gli permette di respirare a lungo, di arrivare un po' ovunque. La musica colora il mondo e lo fa risuonare, proprio grazie a pezzi come questo e a chi li concepisce. The Leading Guy ha messo a frutto anni di scrittura e di canzoni ed è pronto a ripartire, verso nuove e più movimentate avventure. 

Il nuovo videoclip che accompagna il singolo ha come protagonisti due giovani sconosciuti, uno sguardo rubato e il desiderio di seguire il proprio istinto. Le immagini firmate da Stefano Poggioni, si snodano attraverso una rincorsa fisica ed emotiva ad un autobus tra le colline di provincia, metafora di un desiderio che va inseguito per diventare reale. Un video dal sapore cinematografico che, con la semplicità di una storia comune, vuole raccontare l'imprevedibilità, fatta di occasioni e di scelte. La voglia d'essere felici va spesso inseguita, perché a volte dopo una salita si trova qualcosa di prezioso, per cui sia valsa la pena mettersi in gioco.



--
www.CorrieredelWeb.it

Umberto Alongi presenta il suo nuovo singolo “Pura Follia”, secondo estratto dal nuovo album in lavorazione a Milano, con il quale ritorna in rotazione nelle radio




“Pura Follia” arriva alle radio dopo il recente successo de “Il futuro si è perso” (Ed. Sony Music ATV), singolo che ha raggiunto le più alte posizioni di classifica italiana indipendenti per numero di passaggi radiofonici e che ha riportato Alongi verso sonorità decisamente Pop Rock.
Il video de “Il futuro si è perso” è stato premiato come migliore videoclip di musica indipendente nel mese di marzo 2018.  Anche il video che accompagnerà il nuovo singolo “Pura Follia” è stato girato da Atom Inc. a Palermo.

Il brano è stato scritto da Andrea Zuppini (Fabio Concato, Eros Ramazzotti, Rossana Casale, Fiorella Mannoia, Paola e Chiara, Alex Baroni, Gigi D’Alessio, Patty Pravo, Alexia) e Luca Maggiore (Mango, Biagio Antonacci, Marco Masini e Fabio Concato) ed è stato prodotto dalla Me&U Records and Artists Management Ltd di Londra. “Pura Follia” è un Blues Pop dai toni graffianti, perfettamente modellati sulla personalissima voce di Umberto Alongi.

Hanno suonato: Filippo Mango (batteria), Andrea Verardi (basso), Luca Orioli (hammond), Fabio Casali (chitarra elettrica solista) ed Andrea Zuppini (chitarra elettrica).
Arrangiamenti/Editing/Mix: Andrea Zuppini presso Art&Musica; Mastering: Claudio Giussani presso Energy Mastering di Milano

“Pura Follia” è un brano che evidenzia il desiderio del cantautore di origini siciliane ma svizzero d’adozione di presentare canzoni dal carattere forte e deciso, e seppur l’album non tradirà la sua vocazione decisamente pop la preferenza verso sonorità reali (a sfavore dei suoni elettronici) è sempre più presente.

Riguardo “Pura Follia” Umberto racconta: «E’ la storia di una passione travolgente che appare, agli occhi della ragione, totalmente sbagliata. Purtroppo lei è talmente bella che zittire la propria coscienza è l’unica possibilità di vivere, appunto, questa “Pura Follia”».
Umberto Alongi ha preparato uno showcase unplugged ed elettrico con musicisti di grande talento con i quali, insieme ad omaggi ai cantautori che hanno influenzato la sua scrittura, presenterà i successi dei suoi ultimi due album.

Joe Black l’indiano italiano con il nuovo singolo Chiudetegli La Bocca




Giovanni Maria Vacchino in arte Joe Black nasce a Mumbay (INDIA), orfano dalla nascita trascorre i primi sei mesi di vita con le suore cattoliche con a capo la Madre Superiora : Madre Giovanna , alla quale il cantante deve il suo nome anagrafico. Adottato da una famiglia dell’alta Toscana , trascorre l’infanzia e l’adolescenza in un piccolo comune della Lunigiana.

Già in tenera età la diversità, il colore della pelle, l’essere mancino iniziano a far capire a Joe che bisognava trovare una soluzione e uno stile vita per non essere vittima di comportamenti razziali e ottocenteschi.

Nonostante fossero gli anni 90 , l’era dello sviluppo e della tecnologia non aiutarono il ragazzo a superare spiacevoli episodi di bullismo.

venerdì 29 giugno 2018

Francesco Pellicini e i Delfini D’Acqua Dolce con il nuovo singolo Camminando lungo il mare


“CAMMINANDO LUNGO IL MARE” interpretata da Francesco Pellicini, viene scritta da Max Decio con l’ausilio del fratello Andrea Decio, storico autore dello stesso Pellicini.
L’arrangiamento è firmato dal maestro Alberto Tenzi che ha curato altresì le Chitarre, il Banjo, le Tastiere, il Basso Acustico e il Cajon. I cori sono di Manuela Birattone. il missaggio di Alberto Tenzi e Andrea Decio.

… Puntuale, al giunger dell’estate, il nuovo singolo dell’eclettico artista Francesco Pellicini, cantautore, attore comico e scrittore nato e cresciuto a Luino, celebre Patria dell’ironia popolare italiana. Dopo l’album di esordio “Non ho tempo di prendere a schiaffi tutti” del 2016, il singolo “Il Primo bacio” del 2017, prodotto che ha fatto registrare ottimi ascolti balzando da subito in vetta alle classifiche delle radio indipendenti nell’estate 2017, Pellicini decide con entusiasmo di raccogliere “l’assist artistico” offertogli dagli storici autori Max e Andrea Decio proponendo, per il 2018, un pezzo molto leggero, semplice, orecchiabile, basato su un ritornello tormentone tipico delle storie d’amore sotto l’ombrellone. Max Decio (tra l’altro in passato pluricampione italiano di Pallavolo), ne firma dunque sia il testo che la musica. Originale e simpatica l’idea iniziale del Banjo che presto lascia il posto ad una ritmica accattivante della chitarra elettrica. Basso, batteria, perfettamente all’unisono, creano il conseguente ritmo del pezzo (in ausilio alle tastiere) che, per precisa disposizione dell’autore, vuole anzitutto concentrarsi sulla presa del ritornello. Il singolo, in uscita il 22 giugno 2018 sempre per la casa discografica l’Atlantide, sarà eseguito live nella stagione dei concerti dallo stesso Pellicini accompagnato dalla storica band I Delfini d’acqua Dolce (Paolo Santi chitarre; Lorenzo Colombo basso; Felky percussioni e batteria; Thomas Graziani tastiere e video). In contemporanea all’uscita del singolo nelle radio, uscirà lo stesso video della canzone, girato a Lesa (No) sul lago Maggiore, presso la spiaggia Herno Beach. Un grazie di cuore a Thomas Graziani per il video, agli interpreti Andrea Decio e Micol Gaia Tagliabue, oltre allo stesso Pellicini.

Ghost Voices conquista le radio, esplode anche in Italia il fenomeno Virtual Self

Ghost Voices conquista le radio, esplode anche in Italia il fenomeno Virtual Self

 

"Magnifico, nostalgico, futuristico, brillante", così è descritto dalla critica internazionale Ghost Voices, il fortunato singolo del DJ e produttore USA Porter Robinson, che ora è alla conquista delle radio italiane. Dopo la release mondiale che gli è valsa oltre 2 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre 5 milioni di stream, il progetto del ventiseienne musicista georgiano sbarca nel nostro paese con tutte le carte in regola per ripetere il successo internazionale. Osannato da pubblico e critica di mezzo mondo, Robinson ha colpito pure un guru della consolle come Calvin Harris, che ha dichiarato: "Virtual Self, con la traccia Ghost Voices, mi è stato di ispirazione in un momento di pausa dalla musica, facendomi ritrovare il piacere per quello che faccio". Annunciato come "il nome EDM del 2018" il progetto che oscilla tra un raffinato synth pop e una moderna electro house, "Ghost Voices" viene descritto come "il disco più caldo del mondo" da Annie Mac su BBC Radio 1, skyscrap #1 per il Virtual Self EP su iTunes negli Stati Uniti e in Australia, e numero 2 nel Regno Unito.                                         

Porter Robinson ha catturato per la prima volta l'attenzione degli opinion leader nel 2010 con il brano "Say My Name" cui è seguito un EP per l'etichetta discografica di proprietà di Skrillex (OWSLA) firmando con Astralwerks nel 2013, a soli 21 anni. L'anno successivo pubblica il suo cd di debutto, "Worlds", un album espansivo che includeva "Divinity". Con oltre 185 milioni di stream de disco e oltre 100.000 biglietti venduti per il suo Worlds Live tour 2014, è stato ospite e protagonista in tutto il circuito dei festival mondiali con una serie di date esaurite in Australia e una performance (di cui si è molto parlato) a Splendor nel 2015. Ha suonato a Coachella, Stereosonic, Ultra Music Festival e di recente è tornato in Australia per il tour, co-headline "Shelter" con Madeon mentre il 28 luglio sarà, di nuovo, al Tomorrowland in Belgio che quest'anno, per la prima volta, arriva anche in Italia (al Parco di Monza) in diretta streaming.

Il videoclip (che è stato diretto proprio dallo stesso Robinson) è avvolto dal buio e dall'effimero, e porta lo spettatore "dentro" il mondo dei personaggi dell'artista. Il mood (un mix di design arcano e grunge digitale) proviene dall'adolescenza di Robinson che ha un'affinità speciale con gli anni 2000; tanti fili tematici su cui il giovane musicista tesse le identità sonore e visive del suo progetto.



--
www.CorrieredelWeb.it

Parco Schuster: dal 29 luglio Planet Funk, Roy Paci, Patty Pravo, Almamegretta e Africa Unite, Nina Zilli, James Senese, Toquinho e molti altri

PARCO SCHUSTER

29 giugno – 10 agosto

21.000 metri quadrati di musica, libri, cultura, sport e appuntamenti con
James Senese e Napoli centrale, Roy Paci, Patty Pravo, Almamegretta e Africa Unite, Nina Zilli, The City of Rome Celtic Festival - The Dublin Legends, Planet Funk, Toquinho e molti altri

21.000 metri quadrati di musica, libri, cultura, sport e appuntamenti con doppio palco e un ricco palinsesto live: questa è la prima edizione di Parco Schuster, uno spazio a 360 gradi che dal 29 giugno al 10 agosto porterà nel cuore di Ostiense artisti del calibro di James Senese Napoli centrale (4 luglio), Roy Paci (17 luglio), Patty Pravo (18 luglio), Almamegretta e Africa Unite (23 luglio), Nina Zilli (25 luglio), The City of Rome Celtic Festival - The Dublin Legends (11 luglio), Planet Funk (26 luglio), Toquinho (30 luglio) e poi GRA - Grandi Romani Autori + Lallo Circosta e i Fusi Orari (29 giugno), Greg &  The Frigidaires (2 luglio), Emilio Stella (3 luglio), Lucy Campeti Soul Band (5 luglio), MacBeth Opera Rock (6 luglio), Franco Micalizzi & Big Bubbling Band (9 luglio), Fulvio Tomaino Band (10 luglio), Animals Pink Floyd (13 luglio), Swing Valley Band (15 luglio), The Night Blue Explotion - Zac Harmon / John Luise Walker (19 luglio), Rino Gaetano Band (20 luglio), Rocky Horror Erotic Dream (28 luglio) e tanti altri in via di definizione.

Un viaggio nella musica che va dai due massimi esponenti italiani del reggae e del dub, Africa Unite e Almamegretta, alle sonorità brasiliane di Toquinho, dal jazz rock popolare di James Senese e Napoli Centrale all'elettronica dei Planet Funk, dal carisma di Patty Pravo ai ritmi travolgenti di Roy Paci, dal rock comico di Greg & The Frigidaires fino ad arrivare a autentiche serate evento come quella che vedrà protagonisti i The Dubliners per "The City of Rome Celtic Festival - The Dublin Legends".

Tra grandi nomi e nuove leve, nel segno della qualità e di una proposta sempre originale, Parco Schuster diventerà uno spazio verde a due passi dal centro di Roma che ospiterà concerti, street food, ristoranti, presentazioni di libri e dibattiti culturali, beach volley, ping pong, biliardini e tanto altro, articolando un'offerta differenziata per i diversi pubblici e i loro diversi interessi.

Parco Schuster non è solo musica: 4.100 mq sono dedicati esclusivamente allo spazio ristoro, nel quale vivere il parco con tutti i comfort dell'estate, insieme a un'area relax attrezzata di bar e bistrot, tavolini e sedute per bere una birra in compagnia, tra i calcio balilla e i ping pong, o godersi una cena all'aria aperta.

Protagoniste a Parco Schuster saranno anche piccole e medie case editrici con presentazioni di libri e dibattiti pubblici, con una forte presenza del fumetto e delle graphic novel, ultima tendenza letteraria capace di attirare il grande pubblico e di educare quello poco avvezzo alla lettura.

Inoltre, ogni domenica a Parco Schuster spazio allo swing con una lezione gratuita del maestro e Dj Emanuele Margiotta, che con il suo entusiasmo sarà felice di insegnare le combinazioni di passi più note, ritmo e postura per poter ballare in pista davvero con tutti. Dopo la lezione si continuerà a ballare in compagnia di band. Si parte da domenica 1 luglio con l'orchestra jazz-manouche, reunion dei principali esponenti romani del genere, ideata da Piji in omaggio al personaggio inventato da Woody Allen: 8 musicisti uniti dalla musica di Django e di Emmet Ray restituiranno l'energia e la meraviglia di uno swing che travolgerà il pubblico di Parco Schuster.

Nel parco già vissuto da sportivi, sono previsti inoltre 2.000 metri quadri di area sport e fitness ad accesso giornaliero o mensile.

Parco Schuster: un evento completo, un ritrovo quotidiano che accompagna romani e turisti durante tutto l'arco della giornata dal 29 giugno al 10 agosto.

PROGRAMMA:
29/06/2018    GRA - Grandi Romani Autori + Lallo Circosta e i fusi orari
30/06/2018 Cristiano Micalizzi & Friends
02/07/2018    Greg & The Frigidaires
03/07/2018    Emilio Stella
04/07/2018     James Senese Napoli Centrale
05/07/2018    Lucy Campeti Soul Band
06/07/2018    MacBeth Opera Lirica
09/07/2018    Franco Micalizzi & Big Bubbling Band
10/07/2018    Fulvio Tomaino Band
11/07/2018     The City of Rome Celtic Festival - The Dublin Legends
13/07/2018    Animals Pink Floyd
15/07/2018    Swing Valley band
17/07/2018    Roy paci
18/07/2018    Patty Pravo
19/07/2018     The Night Blue Explotion - Zac Harmon / John Luise Walker
20/07/2018    Rino Gaetano Band
23/07/2018    Almamegretta e Africa unite
25/07/2018    Nina Zilli
26/07/2018    Planet Funk
28/07/2018    Rocky Horror Erotic Dream
30/07/2018    Toquinho

Prevendite oooh.events, prezzi tra 0 a 30 euro, Parco Schuster Via Ostiense 182, Roma / Basilica di San Paolo



--
www.CorrieredelWeb.it

DNrimA, Addio Fobia è il nuovo singolo del progetto rap vicentino

DNrimA, Addio Fobia è il nuovo singolo del progetto rap vicentino

 

I DNrimA sono una formazione rap di Vicenza, composta dai fratelli Alem Toniazzo (1989), in arte JlemJ, e Christian Toniazzo (1997), in arte HellName. Da sempre ispirati dalla musica rap, principalmente da artisti come Articolo 31, Eminem, Caparezza e Salmo, hanno scelto il nome del progetto per fotografare il legame fraterno (DNA) e l'amore per la musica rap (rima)

Cominciano a scrivere le prime rime nel 2016, debuttando l'anno successivo con il singolo Paga Paga (prod. G-Tune), dove raccontano con rabbia e voglia di rivalsa le difficoltà e le battaglie quotidiane che ognuno di noi è costretto giornalmente ad affrontare.

A inizio 2018 pubblicano Nemmeno se Costretto, sempre con la produzione di G-Tune, che apre l'orizzonte musicale della band a sonorità più melodiche sempre però con un testo dal contenuto riflessivo.

L'ultimo singolo dal titolo Addio Fobia esce nel mese di giugno. Il brano si presenta composto di tre parti: nella prima si percepisce la personificazione della fobia stessa che si rivolge a chi la subisce; nella seconda la fobia si rende conto di tutto ciò che ha fatto; infine nella terza la persona che prima subiva riesce a ribellarsi e trionfare sulla paura. Anche in questo caso i beat sono confezionati dal producer milanese G-Tune.  Il videoclip, dal chiaro tributo allo stile di Salmo, è caratterizzato da uno stile macabro quasi horror. Nelle immagini firmate da Maria Todesco scorrono notturni, alternati al cantato dei fratelli Toniazzo avvolti da luci e ombre con un marcato make up che richiama le maschere di uno scenario dell'atmosfera inquietante.

La formazione ha in cantiere nuovi testi e nuove produzioni, in lavorazione per completare il debut album di prossima pubblicazione. 



--
www.CorrieredelWeb.it

giovedì 28 giugno 2018

"Tramonto color spritz" nuovo singolo per Francesco Agrelli

Tramonto color spritz è il nuovo singolo di francesco Agrelli, esce ,venerdì 29 Giugno. Sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali. Esce a due anni di distanza dal singolo “Payrarà” che parlava in modo molto ironico della situazione politica italiana. Tramonto color spritz,invece,parla del periodo estivo vissuto dagli innamorati,e dagli italiani medi. Musicalmente nonostante abbia la struttura di una canzone pop è composta da strumenti poco usati nel pop,infatti tutta la canzone è basata su strumenti etnici come le percussioni africane e la marimba,dopo ogni ritornello è presente un organo elettronico. Il videoclip è stato girato tra Trebisacce e Villapiana lido.

mercoledì 27 giugno 2018

“Gazzarra il Nuovo Concept Musicale Indipendente”. In radio da Venerdì 15 Giugno con il singolo “Federer”


Nelle radio italiane da Venerdì 15 Giugno "Federer", il primo singolo di Gazzarra, un produttore/DJ, figlio di questi tempi storti, un corista fuori dal coro. Il brano, che porta la firma di alcuni noti autori della musica italiana, è accompagnato da un videoclip per la regia di Cristian Graziano e vede come protagonisti Sofia Aguzzi e Alessio Ferri.

"FEDERER, è un punto di vista, che si nutre dell'irrazionalità della vita e della razionalità dei social."

Il brano nasce un dopo cena in studio, da un’idea, da un gioco, da un suono, da un esercizio di stile fuori dalla convenzionale canzone pop.

Gazzarra è un progetto creato da affermati autori e produttori italiani al momento “ghost team” – che hanno legato i propri nomi in qualità di autori in questi 20 anni ai big della musica come Mina, Patty Pravo, Nina Zilli, Noemi, Alessandra Amoroso, Gianni Morandi, Fiorella Mannoia e tanti altri, passando per tutte le finali dei talent e collezionando una decina di partecipazioni a Sanremo.

Un gioco del tempo e nasce per essere utilizzato come contenitore di idee musicali, di progetti, di collaborazioni,  totalmente indipendente fuori dallo scenario delle discografiche.
Gazzarra è uno sperimentale concetto di intendere la musica in sintonia con i tempi.


I Sedona in radio dal 22 Giugno con il primo singolo “Auf Wiedersehen”




Da Venerdi 22 Giugno nelle radio italiane "Auf wiedersehen", il primo singolo del duo torinese Sedona, scritto da Dario Armenio e Anna Mantovani. Il brano rappresenta il saluto, in bilico tra un addio e un arrivederci, di chi ha deciso di estraniarsi da un mondo digitale in cui non si ritrova più, dove flussi ininterrotti di immagini artificiali prendono quotidianamente il sopravvento sulla spontaneità e sulle emozioni. "Auf wiedersehen", canzone accompagnata dal videoclip girato in Toscana da Simone Gazzola e Marco Pilia, racconta il disagio di chi ha cercato invano un equilibrio anche in questa dimensione ma si è dovuto arrendere di fronte alla consapevolezza che il tempo, almeno nella sfera delle emozioni, cambia il mondo ma non te.

"Questo progetto nasce dal nostro desiderio di riunire in un album canzoni con diverse sonorità, dall’elettronico all’acustico, ma che fossero affini per atmosfera, considerando ogni brano come un capitolo di un’unica entità; per la prima volta abbiamo scritto testi in italiano che per questo sono per noi particolarmente intimisti e diretti. Nonostante sia un album autoprodotto abbiamo avuto occasione di collaborare con professionisti come Simone, che ha diretto il video, e ha saputo interpretare in modo originale l’atmosfera malinconica ma ottimista che avevamo in mente per il pezzo."

Biografia
I Sedona sono un duo electropop di Torino, che unisce sonorità elettroniche a melodie ispirate alla tradizione rock, formato da Dario Armenio (voce, chitarra, basso, synth) e Anna Mantovani (voce, sintetizzatori, cori). Nati nel 2010 con il nome di Open High Heart, hanno pubblicato canzoni pop-dance che sono state trasmesse nel circuito delle Banche Intesa San Paolo, hanno collaborato nella stesure e registrazione delle parti vocali su tracce dance/elettroniche pubblicate da etichette quali Expanded Music e New Music International, e con il nome di Majestic 12 hanno partecipato a vari festival e concorsi tra cui il Festival Estivo di Piombino nel 2012.  “Verba Manent”, del 2018, è il loro primo album.

Crediti:
Copertina singolo: Simone Gazzola e Marco Pilia
Video: Simone Gazzola e Marco Pilia
Montaggio: Simone Gazzola
Logo Sedona: Omar Arturo Bianco


Dal 20 Giugno nei digital store e dal 22 nelle radio italiane “La scia”, il primo singolo di Klari




Da Mercoledì 20 Giugno nei digital store e dal 22 nelle radio italiane "La scia" (Etichetta Riserva Sonora), il primo singolo della giovanissima cantautrice reggiana Claudia Chiarenza in arte Klari, canzone scritta con l’autore della Warner Music Italia Valerio Carboni.
Il brano descrive la tendenza della maggior parte delle persone a seguire la stessa moda trascurando le proprie passioni ed è un invito a intraprendere la propria strada al di là dei pregiudizi e delle tendenze.

"Solo in questo modo si può veramente brillare ed essere orgogliosi del proprio cammino."

Claudia Chiarenza in arte Klari nasce a Reggio Emilia il 10 aprile 2001 e per 10 anni ha studiato danza con la passione della musica fin da piccola. All’età di 13 anni ha iniziato a studiare canto e a partecipare a numerosi concorsi nazionali come Tour Music Fest, Video Festival Live, il Cantagiro, San Jorio, Area Sanremo, vincendo il Festival Estivo 2016 e Sanremo Newtalent 2017. Anche sul web ha ottenuto parecchie soddisfazioni pubblicando sul suo canale YouTube numerose cover che hanno raggiunto in totale mezzo milione di visualizzazioni. Da qualche anno ha iniziato a comporre testi e musiche delle sue canzoni e dal 2017 collabora con l’autore della Warner Music Italia Valerio Carboni. Proprio con lui sta lavorando a un progetto musicale che partirà con l’uscita del primo singolo “La Scia” il 20 giugno.

lunedì 25 giugno 2018

CINZIA PAGLINI: IN TOUR CON "COMPLICATO AMORE" DI ARMANDO MANGO



Si è conclusa con successo la prima tappa di Casa Sanremo Tour, sul palco del Gru Village si è esibita anche Cinzia Paglini, attualmente in promozione con il suo nuovo singolo "COMPLICATO AMORE" che vede la firma di Armando Mango" . Un brano dalle sonorità Manghiane già presente sulle piattaforme di Vevo il video ufficiale.
"Sono felice di questa collaborazione artistica con Armando Mango è un autore fantastico che ha saputo mettere in risalto la mia voce con questo meraviglioso brano" La regia del video è di Fo Siracusa - riprese e montaggio sono state curate da Giovanni Monsurrò Mon Sira Production SPC SOUND.
Cinzia Paglini dalla voce calda e possente è pronta per il nuovo tour. Sarà presente anche alla prossima tappa di Casa Sanremo che si terrà il 27 Luglio al Campagna Village a Salerno.


Di recente è stata ospite ai microfoni di Radio Padania a Milano.
Le date dei suoi concerti saranno presto visibili sulla sua pagina pubblica

venerdì 22 giugno 2018

Masstang, è uscito il nuovo inedito “Il giorno”

"L’alba del giorno che si affretta ad arrivare è come una promessa, una continua seconda occasione, una nuova chance per i nostri sogni. La luce brucia negli occhi socchiusi, la testa pulsa e proietta flashback delle ore appena passate e guardando la propria faccia allo specchio cerchiamo di catturare quegli attimi che sono già un ricordo… forse! Un nuovo giorno è arrivato, un nuovo giorno da vivere tutto d’un fiato".

Queste sono le parole usate dai Masstang per presentare il loro nuovo singolo dal titolo "Il giorno". Dopo "Perle Nere" la band hip hop, electro, drum and bass dalle Marche ci offre un singolo che forse è il pezzo più completo dei Masstang, una band che si sta facendo notare per l’originalità, la freschezza e l’energia genuina che propone. Una band che propone continui step evolutivi, pubblicando una serie di singoli, prodotti insieme a Bonnot, uno dei produttori più talentuosi e meno inflazionati della Penisola (ricordiamo le sue produzioni per artisti del Calibro di Snoop Dog, M1 Dead Prez, Caparezza, Assalti Frontali, Galup e mlti altri).

Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=TqB6tm6zGGU&feature=youtu.be

Crediti:

Video subject: Masstang & Francesco Agostini

Regia e montaggio: Francesco Agostini

Testi e musica: Masstang

Prodotto da: Bonnot Music & Masstang

Recording: Bonnot Studio

Mix & Master: Bonnot Studio

Artwork: Delli

Line up:

MARI / Marica Bacciardi (Voce)

DELLI / Dante Saudelli (Chitarra + Voce)

MAS JD / Samuele Bozzi (Macchine + Programs)

genere:

Elettronica / Alternativo

curriculum:


Best Arezzo Wave band Marche 2017


Vincitori concorso Play Marche 2017


Un EP remix prodotto nel 2017 “Remix1” (Bonnot Music)


Un disco prodotto nel 2016 “Visioni” (Bonnot Music Good Fellas)


Attività live continua


In programma 2 uscite con nuovi inediti per marzo e giugno 2018

Contatti:

www.masstang.com

Facebook: Masstang band

Youtube: Masstang band

Spotify: Masstang

Soundcloud: Masstang band

Instagram: #Masstang

masstang.band@gmail.com

mercoledì 20 giugno 2018

FRANCESCO AGRELLI: IN USCITA IL NUOVO SINGOLO "TRAMONTO COLOR SPRITZ"



Francesco Agrelli 22 anni calabrese, è un giovane cantautore italiano. 
Oltre la musica, la sua grande passione sono i fumetti e i libri. Francesco ama trarre ispirazione dai romanzi,dalla realtà che lo circonda. ..."E dal caso che c'è dentro di me" così si racconta il giovane cantautore.
Ha studiato piano per due anni e a 14 anni ha imparato a suonare la chitarra da autodidatta ed è stata proprio questa l'età in cui ha iniziato a scrivere le sue canzoni.
Ha partecipato a vari Festival in Calabria e nelle altre regioni d'Italia,aggiudicandosi diversi premi della critica e piazzandosi spesso ai primi posti.
Nel 2017 ha partecipato ad Area Sanremo. I singoli all'attivo sono:
Vado via” Hip Hip Urrà” e “Payrarà”
Attualmente sta lavorando ad un nuovo progetto discografico,il 29 Giugno uscirà il nuovo singolo " Tramonto color spritz" che farà d'apripista

martedì 19 giugno 2018

Samsung Italia accompagna il tour dei Negramaro 'AMORE CHE TORNI'

Samsung Italia accompagna il tour dei Negramaro 'AMORE CHE TORNI'

 

Dietro le quinte interamente girato con il nuovo Samsung Galaxy S9, biglietti in palio e Meet & Greet con gli artisti tra le attività previste con la coreana Samsung

 

 

Milano, 19 giugno 2018 – Samsung Italia annuncia la collaborazione con i Negramaro con attività social che coinvolgono direttamente i fan della band. 

Il dietro le quinte di AMORE CHE TORNI sarà girato interamente con Samsung Galaxy S9 e le domande poste a Giuliano e gli altri membri della band arriveranno direttamente dalla call to action già avviata su tutti i canali social di Samsung Italia. 


Si potranno vincere biglietti attraverso la app gratuita Samsung Members con la modalità instant win (vedi regolamento presente sulla pagina del concorso) e per i fan più fedeli sono previsti Meet & Greet presso le tappe di Milano (27 giugno), Roma (30 giugno) e Lecce (13 luglio). Per incontrare i Negramaro durante queste tappe basterà trovarsi al concerto, muniti di biglietto e accedere alla app Samsung Members.

 

Da sempre la musica è parte del DNA di Samsung e di recente, grazie alla tecnologia avanzata dei nuovi smartphone Samsung Galaxy S9 e S9+ l'azienda ha cominciato ad intensificare le attività con gli artisti proprio attraverso i video e il sound degli smartphone. 


Come avremmo modo di vedere durante il 'dietro le quinte' di AMORE CHE TORNI, le feature dei telefoni come il Super Slow Motion e la possibilità di riprendere anche in condizioni di scarsa luminosità saranno gli asset perfetti per raccontare la storia musicale di quest'avventura estiva tutta italiana.

 

La app Samsung Members per partecipare al concorso

Di seguito le tappe del tour AMORE CHE TORNI


 

Samsung Galaxy S9 e S9+

Sono due smartphone che ridefiniscono il modo in cui comunichiamo, condividiamo momenti e ricordi e interagiamo con ciò che ci circonda, anche grazie alle fotocamere (una fronte e una retro) più avanzate che Samsung abbia mai realizzato, per foto perfette in ogni condizione di luce grazie all'obiettivo a doppia apertura focale che si regola in base alla luce, come l'iride dell'occhio umano, per scattare foto nitide anche in penombra. 

I video in super slow-motion sono possibili grazie a un sistema intelligente che rileva i movimenti all'interno di un fotogramma e inizia a registrare automaticamente. 

Le esclusive My Emoji permettono di creare un avatar di se stesse per condividere stati d'animo non solo in video, ma anche con AGIF e immagini. 

Bixby, l'assistente personale di Samsung, fornisce informazioni utili sull'ambiente circostante, con il rilevamento e il riconoscimento degli oggetti in tempo reale traducendoti anche testi in lingue straniere. 

Samsung Pay, permette di pagare con lo smartphone in tutti i punti vendita, anche in quelli non provvisti di tecnologia contactless. Prezzo consigliato di Samsung Galaxy S9, €899 e S9+, €999

Samsung Electronics

Samsung ispira il mondo e delinea il futuro attraverso idee e tecnologie rivoluzionarie, trasformando il mondo dei TV, smartphone, tecnologie indossabili, tablet, elettrodomestici, sistemi di rete e memorie, sistemi LSI e soluzioni LED.


Redazione del CorrieredelWeb.it


lunedì 18 giugno 2018

Civukappa verso Casa Sanremo con "Passo"


“Per fare una cosa incredibile ci vuole un passo impossibile”. Recita così il ritornello del brano “Passo” dell'artista Clinton Aka Civukappa, in arte Civukappa. E pare proprio che questo giovane torinese, di origine congolese, a fare la cosa incredibile ci sia riuscito.
Il sound dell'Africa sub sahariana, leggero ma incalzante, si intreccia con la voce profonda e legnosa di Civukappa. In rima troviamo la descrizione di sogni e battaglie quotidiane affrontate con spirito positivo: un consiglio su come districarsi con leggerezza dalle difficoltà della vita quotidiana
Scoperto dal produttore torinese Anthony Louis , Civukappa segna una nuova era. Le discriminazioni e le difficoltà di integrazione,vissute intensamente dai primi migranti, sono ormai superate. Il giovane artista fa parte di una generazione diversa, ormai completamente assorbita , e guarda avanti. Il brano “Passo” è un vero inno al divertimento. Nel videoclip realizzato dalla Milkrec , performers, crew e ballerini si avvicendano in una sfrenata danza liberatoria, dando vita a una semplice movenza facilmente interpretabile da chiunque: il “passo”.
Su etichetta CiaoAfrika, già editrice del progetto ASB, il brano ha tutte le carte in regola per diventare un tormentone estivo. Civukappa sarà sul palco di Casa Sanremo Touril prossimo 23 Giugno presso il Centro Gruvillage (Torino)

Adriano Barbieri: nuovo singolo "Punto di partenza"




Semplice , esuberante, diretto. Adriano Barbieri .
Già giovanissimo manifesta la sua incredibile voglia di diventare grande in contraddizione al suo modo di essere infantile e talvolta ingenuo. Una miscela esplosiva che se abbinata ad una voce profonda e vera rende Adriano un artista da amare al primo ascolto.
Forte della collaborazione del suo amico e autore Alessandro Magnelli paroliere di indiscusso talento inizia a camminare con le sue gambe cimentandosi nella difficile arte della scrittura. Nasce così il suo primo album di inediti. Le emozioni che scaturiscono le canzoni di Adriano , sono il risultato di grandissime doti interpretative , ricerca di un suono lontano dal tempo ma non dal cuore, grazie anche al supporto artistico del suo staff di produzione . Gli arrangiamenti, sorreggono l'animo di Adriano a volte epiche imperiose a volte intime e riflessive , talvolta romantiche . Instabili dunque come il suo carattere .
Prodotto dal produttore Torinese Anthony Louis negli studi della Milkrec. Adriano continua il suo percorso di crescita artistica e personale presentando il suo PUNTO di PARTENZA
Il prossimo 23 Giugno Adriano salirà sul palco di Casa Sanremo Tour presso il Gruvillage (Torino)













CASA SANREMO TOUR TAPPA AL GRU VILLAGE

Sottosopra Fest: la line up completa del festival hip hop salentino




Sottosopra Fest, festival dedicato alla musica hip hop in tutte le sue forme, giunge alla sua quinta edizione e, anche questa estate, avrà luogo in Salento, a Gallipoli, in diverse location. Dopo aver raddoppiato le presenze nel 2017, il programma di quest'anno promette un ulteriore exploit: dopo l'annuncio dell'headliner Sfera Ebbasta (in cartellone il 15 agosto), infatti, la direzione artistica ha completato la line up con alcuni dei nomi più forti della scena hip hop, coinvolgendo artisti con stili differenti per dare un'immagine più completa possibile del panorama musicale urban italiano. 

L'anteprima ufficiale è in programma martedì 17 luglio alle Cave dove avrà luogo il DJ set di Sick Luke, produttore musicale della Dark Polo Gang, gruppo romano tra i più chiacchierati e seguiti dell'ondata trap di questi ultimi anni.  

Si parte ufficialmente una settimana dopo, martedì 24 luglio, con il live di Madman accompagnato da DJ 2P. Il rapper gioca quasi in casa visto che è originario di Grottaglie, a poche decine di chilometri da Gallipoli. Il suo show è in programma al Praja e arriva dopo la pubblicazione, a febbraio, del terzo album di Madman, Back Home (Tanta Roba / Universal Music), certificato disco d'oro dalla FIMI.

La terza data è in programma sabato 4 agosto alle Cave con tre artisti originari di Roma: Gemitaiz, Achille Lauro e Quentin40. Gemitaiz ha pubblicato da poco il suo terzo album solista, Davide (Tanta Roba) – anche questo certificato disco d'oro dalla FIMI - che lo conferma come uno dei rapper di punta della scena italiana. Achille Lauro si è affermato grazie alla sua attitudine unica nella scena, che comprende pose più da rocker glam che da rapper, un look imprevedibile e una serie di canzoni che fondono ritmo e melodia. Quentin40, classe 1995, fa parte di Urbana Label ed è uno dei giovani più in ascesa nella scena anche grazie alla qualità di troncare le parole dei testi che rappa. Tutti e tre gli artisti sono protagonisti di uno dei pezzi più ascoltati negli ultimi mesi, il Thoiry Remix: a partire dall'originale di Quentin40, Thoiry, Achille Lauro e Boss Doms con un featuring di Gemitaiz ci hanno rimesso mano creando una vera hit che su YouTube sfiora i 6milioni di visualizzazioni.

Mercoledì 8 agosto tocca a Tedua, altro protagonista di questo anno musicale grazie all'album Mowgli (Sony Music), certificato disco d'oro dalla FIMI. Il talento di Genova si esibirà per Sottosopra DayTime alle 19 al Gallipoli Resort.

Giovedì 9 agosto si prosegue al Ten Club con Capo Plaza, talento di Salerno classe 1998 che, dopo una serie di singoli, ha pubblicato da poco l'album d'esordio, 20, dimostrando di essere capace sia di rappare sia di trappare. Capo Plaza ha un pubblico trasversale, infatti ha seguito sia a nord che a sud ed è una delle "next big thing" dell'hip hop italiano. 

Il sesto appuntamento è previsto per domenica 12 agosto allo Stadio Comunale A. Bianco, dove si esibiranno Carl Brave x Franco 126, duo di Bomba Dischi che, con l'album del 2017 certificato oro dalla FIMI, Polaroid, ha conquistato critica e pubblico diventando un vero fenomeno grazie a uno stile unico a cavallo tra hip hop, indie-pop e altri stili contemporanei, e a una scrittura (ben sintetizzata dal titolo) che restituisce a parole una serie di istantanee in cui la loro città, Roma, è spesso protagonista.

Il 15 agosto tocca alla "rockstar" della scena italiana, Sfera Ebbasta, headliner di questa edizione di Sottosopra Fest e autore di uno dei dischi che ha sta vendendo di più in questo 2018, Rockstar, appunto, uscito a gennaio per Universal Music e Def Jam Italia. Già certificato disco di platino dalla FIMI, questo terzo album dell'artista di Cinisello Balsamo (Milano) lo conferma come nome di punta della scena trap italiana e non solo, visto che sta ottenendo vari riconoscimenti anche all'estero. 

Il closing party del 21 agosto è affidata a tre nomi forti della Machete crew: Nitro, Dani Faiv e Slait. Quest'ultimo, DJ ufficiale di Salmo e fondatore di Machete - di cui è direttore artistico - oltre ad accompagnare dal vivo alcuni degli artisti che produce, da anni porta nei club di tutta Italia i suoi dj set che toccano vari ritmi e suoni. Dani Faiv invece, dopo gli esordi e il primo successo arrivato nel 2017 con l'album The Waiter, si è affermato facendo milioni e milioni di play con i suoi tre singoli "colorati": Gameboy Color, La La La La La e Fortnite, i primi due prodotti dal giovanissimo talento tha Supreme e l'ultimo da Low Kidd. Nitro, infine, ha pubblicato da poco No comment per Sony Music, album certificato oro dalla FIMI e lodato dalla critica sia per un'abilità di scrittura superiore alla media sia per la capacità di usare la voce con sempre più dimestichezza. 

Fin dalla prima edizione, il festival salentino ha interpretato la proposta artistica hip hop senza pregiudizi, per unire varie generazioni, soddisfare gusti differenti e dare una visione più completa possibile di questa cultura. Il programma di questa nuova edizione conferma e rilancia questa propensione. Tutto nella cornice del Salento, una delle zone più frequentate d'Italia durante l'estate: Sottosopra Fest si svolge tra fine luglio e fine agosto per accontentare le varie ondate di turismo e confermarsi come la manifestazione hip hop principale del sud Italia. 


Di seguito la line up completa (biglietti disponibili in prevendita su Ticketone, Vivaticket e Ciaotickets):

17.07 Preview w/ Sick Luke @Cave (Via Contrada Li Monaci) h 22.00

24.07 Madman + DJ2P @Praja (Lungomare G. Galilei km 2, Baia Verde) h 22.00

04.08 Gemitaiz + Achille Lauro + Quentin40 @Cave (Via Contrada Li Monaci) h 22.00

08.08 Tedua @Gallipoli Resort (Sp52 Km 2) h 19.00

09.08 Capo Plaza @Ten Club (Strada Provinciale 215 Loc. Li Foggi) h 22.00

12.08 Carl Brave x Franco 126 @Stadio Comunale A. Bianco (Lungomare G. Galilei) h 22.00

15.08 Sfera Ebbasta + Drefgold + TY1 @Stadio Comunale A. Bianco (Lungomare G. Galilei) h 22.00

21.08 Closing party Nitro + Dani Faiv + Slait @Praja (Lungomare G. Galilei km 2, Baia Verde) h 22.00



Infoline : +39 392 8839560


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *