CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Musica e Discografia

Cerca nel blog

mercoledì 17 luglio 2019

Tiger Dek in radio e nei digital store con il nuovo singolo “Uomo tana”



Il cant-attore Tiger Dek ritorna con il suo nuovo singolo “Uomo tana”, disponibile su Spotify e in tutti i digital store a partire dall’8 luglio ed il relativo videoclip, che sarà pubblicato nel canale Youtube “Tiger Dek” Lunedi 15 luglio.
Come sempre ironico e provocatorio, il singolo “Uomo tana” vuole farci riflettere su come nel tempo si siano succeduti differenti modelli “comportamentali” e stereotipi “culturali” alla base del rapporto uomo/donna, fino all’apparire -secondo Tiger Dek- dell’ “uomo tana”: remissivo e accomodante, proprio per questo preferito agli altri, in virtù di una certificata fedeltà.
-Ma tu, che tipo di uomo sei? Quello maschilista e possessivo del passato, seppur ancora presente in alcuni contesti sociali?
Ti riconosci nel ribelle e “alternativo”, ma ideologicamente impegnato, degli anni Sessanta? Ammiri i narcisisti e culturisti, degli edonistici anni Ottanta? Oppure pensi sia meglio comportarsi da “uomo tana”: docile e accomodante, che per l’incondizionata “affidabilità” riesce a sbaragliare la concorrenza…
Coraggio, esci da ogni schema e diventa… Tiger Dek!!!-

Chi è Tiger Dek?
Nessuno, perché nessuno sa chi sia il “cavaliere misterioso che veglia sulla città di Gorizia”… Tutti, perché tutti possono esserlo, quando si levano le maschere dell’ipocrisia e lo fanno urlare o “cantare” con la maschera della tigre, quella di Tiger Dek!
Tiger Dek, di cui, ricordiamo, nessuno conosce la vera identità, si definisce “il cavaliere misterioso che veglia sulla città di Gorizia”, un supereroe mascherato che urla con decisione il suo disprezzo contro l’ipocrisia, invitandoci a vivere sempre “a viso scoperto”.

Cosa vuole Tiger Dek?
Tiger Dek si è palesato recentemente, con l’uscita dei suoi primi singoli e dei relativi videoclip, girati interamente a Gorizia, città dalla storia e dalla posizione geografica molto particolari e problematiche: con le sue canzoni si fa portavoce delle ansietà e dei timori più profondi di queste terre di confine e ha scelto il medium della musica e delle immagini video come canali privilegiati di un discorso molto più ampio di quanto possa apparire a prima vista, soprattutto se si etichetta frettolosamente come “trash” cioè che è una surreale creazione artistica, condotta sul filo del rasoio esistenziale.

Con chi se la prende Tiger Dek?
Sicuramente non con gli umili cittadini, che portano avanti -spesso faticosamente- la vita di ogni giorno… Ma non perdona i falsi profeti, quelli che dicono “armiamoci e partite”, i trappers che si spacciano per anticonformisti e invece divengono parte integrante del consumismo più sfacciato, l’industria discografica che investe e potenzia questo immaginario negativo per ottenere un facile business, i modelli stereotipati che ci propinano i mass media, per essere tutti “uguali e scontenti”.
Il videoclip del suo primo singolo “Noi andiamo in Cina” (una riflessione sui timori generati dai flussi migratori) ha ricevuto una nomination nel 2018 agli “Hollywood Music in Media Awards” a Los Angeles.

martedì 16 luglio 2019

Simon dal 21 Giugno in radio e nei digital store con il nuovo singolo La reina del Party



Il brano, pubblicato da Saar Records, possiede tutte le caratteristiche per essere un tormentone estivo, grazie alla melodia reggaeton e al ritornello radiofonico e orecchiabile. Questa canzone, dal 21 Giugno in radio e negli store digitali, rappresentata dal video con un Party, tende ad invogliare le persone a ballare uno sfrenato reggaeton esprimendo la propria personalità e sensualità.
"La reina del party" porta le firme di Facciolo Francesca, Grasso Marco, Labrada Fernandez  Geronimo, Riascos Gomez Diego Luis, un vero mix italo-cubano.

Il videoclip “La Reina del party” è stato girato in una Villa a Varazze. La regia è di Marco D’Andragora,con la partecipazione dei ballerini della Naima Accademy di Matteo Addino. La festa e il divertimento fanno da protagonisti, in questo videoclip in cui la danza vuole essere espressione personale del ballo donando anche quel tocco di sensualità richiesta dal brano.

Biografia

Simon – pseudonimo di Simone Sfriso – è un nome di origine ebraica derivante dal termine “shama”, che significa “ascoltare”.

Simon, cantante nato a Genova, inizia il suopercorso artistico con la partecipazione nel 2016 a The Voice of England a Londra,anno durante il quale pubblica il suo primo singolo in inglese Hard time entrando in top ten e superando le 400 mila visualizzazioni su YouTube.
Successivamente entra nel mercato italiano discografico con il singolo Prima o poi raggiungendo le 700mila visualizzazioni,citato in svariate riviste e siti molto noti come Tgcom24, Marie Claire, Dire Giovani ,RAI Play e molti altri.

Nell estate 2017 per la Casa discografica Saar Records e il produttore Bruno Facciolo pubblica altri singoli quali " Tequila e Ananas e il Gilet in rotazione radiofonica .

Nel 2018 con il singolo "Un estate di più" riscuote un gran successo con il pubblico,partecipando anche come ospite a vari Festival importanti tra cui il Festival show in grandi piazze d i Italia con i big della musica ,Albano,Red Canzian dei Pooh, Irama , The Kolors Elettra Lamborghini,Anna Tatangelo e molti altri..

In seguito il Videoclip di Un estate di più spopola su RAI Gulp nella trasmissione televisiva Gulp Music.Per l'estate 2019, sempre per Saar records, pubblica un nuovo singolo completamente in spagnolo intitolato La Reina del Party, con sonorità cubane ,realizzato proprio a Cuba.

lunedì 15 luglio 2019

Oppe in radio con il singolo “Stelle di Agosto”, già disponibile nei digital store.



Oppe, all’anagrafe Daniele Oppedisano, classe 84, nato e cresciuto a Sant’Angelo Lodigiano (Lo), scopre la passione per la musica sin da piccolo. Ogni momento importante della sua vita è caratterizzato da colonne sonore di vario genere.
In età adolescenziale si appassiona alla musica rap anni 90,c he negli anni mette in scena durante le esibizioni nei locali con il gruppo OJM,nel quale è il cantante e il frontman.

Oltre a cantare cover Rap e Pop, Oppe si diverte a scrivere pezzi del genere,nel 2018 grazie ad una sua demo,viene contattato dall’etichetta discografica IL BRANCO,con cui inizia una collaborazione che porta alla creazione del singolo STELLE DI AGOSTO, brano scritto, arrangiato e prodotto negli studi di Up Music.
STELLE DI AGOSTO è un pezzo fresco, rap con note di reggaeton, che profuma d’Estate, al suo interno si racchiude la voglia di mare e di ballare sulla spiaggia,nelle notti più calde, sotto le stelle di agosto.

Margherita in radio e negli store con il terzo singolo “Hai presente”



“HAI PRESENTE” è il terzo singolo di Margherita Pettarin, una canzone diversa rispetto a quelle scritte fin ora, dal punto di vista del testo e di ciò che l’artista vuole trasmettere, non più solo attraverso le parole ma anche tramite immagini reali.

“Questo pezzo parla di un amore in cui immaginazione, arte e forza caratteriale sono i punti cardinali di quello che è il legame primo della relazione fra due persone.

Bisogna andare oltre alle liti, bisogna mettere da parte l’orgoglio, contare fino a 10 e fare un passo indietro; dobbiamo capire che l’amore è irrazionalità pura ma anche saper usare la testa nel momento giusto per poter capire quando le cose non funzionano più e dire basta.

Bisogna essere coraggiosi, amare è cosa più ampia di ciò che la nostra immaginazione può arrivare a pensare e io ho cercato di racchiudere questo in una canzone”.

Margherita Pettarin è una giovane cantautrice di Gorizia, ha venti anni, è diplomata al Liceo Linguistico Scipio Slataper di Gorizia, canta, recita e pratica sport (atletica leggera e sci alpino) fin da quando era bambina, fino a farla diventare una vera atleta ottenendo ottimi risultati a livello nazionale. E’ anche maestra di sci.

Cantautrice e musicista, compone e scrive i propri brani, cercando uno stile personale e studiando la tecnica di scrittura insieme ad autori affermati nel panorama discografico musicale italiano.
Nell’arco del 2018 è stata prima Finalista del Premio Mia Martini, e poi è stata Finalista ad Area Sanremo.

Altro importante riconoscimento è arrivato dalla Finale del Concorso Scuola Cet Mogol: il suo pezzo inedito “Distanti è stato inserito nel volume “CET Scuola Autori di Mogol 2018” e pubblicato dalla Aletti Editore .

Altra grande passione di Margherita è la moda, che la porta ad avere un grande riscontro con il Premio “Personality” ricevuto nella Finale Internazionale del Concorso di Moda “The Look of The Year” svoltosi a Siracusa nel Castello Maniace di Ortigia il 27/10/2018.
Un’ ulteriore passione scorre nel sangue di Margherita ed è la recitazione; è stata selezionata per un ruolo secondario nella Fiction a puntate che andrà in onda su Rai 2 nel 2019 dal Titolo “VOLEVO FARE LA ROCKSTAR”.

Margherita scrive i suoi pezzi nei corsi di song writing "Song lab Italy"
Tenuti da Anthony&Vittorio Conte nella sede della Etichetta discografica MMline Production Records 

“Col cu col cuore” (feat. Danilo Visconti), il primo singolo musicale di Lucia Bramieri




E’ uscito Luglio 2019 il primo singolo musicale “Col cu col cuore” di Lucia Bramieri, milanese DOC, nuora del famoso Gino Bramieri.

L’idea nasce da un video messaggio dell’amico Danilo Visconti, in occasione dell’ingresso di Lucia al GF15.

Danilo Visconti, co-interprete nel brano è Art Director di eventi e raduni, uno dei personaggi più conosciuti nella night life italiana, noto fondatore e organizzatore di “Les Fleurs du Mal”, la prima serata Trans Gressiva degli anni ‘80.

Il brano molto ironico e provocatorio è legato al mondo LGBT, del quale Danilo fa parte e realtà alla quale Lucia è molto legata.

Con sonorità disco dance, il brano è prodotto da Franco Fiume della Riverrecods e Umberto Alongi della Me&U Records and Artists Management ltd, viene presentato non solo in radio, ma anche in eventi, locali, discoteche e spazi televisivi grazie al management di Sasà Martusciello della Unique M&C. Agency


Biografia
Lucia Merisio, conosciuta come Lucia Bramieri nasce a Milano il 7 aprile 1961. Si diploma in ragioneria ed è una della prime donne a lavorare come vigile urbano a Milano.
Sposa nel 1994 Cesare Bramieri, figlio del noto Gino Bramieri.

Dopo la scomparsa del suocero e del marito, Lucia si è impegnata a tenere viva la memoria del grande artista con eventi a lui dedicati, intitolando anche un via a Milano in onore del suocero.
Dopo la scomparsa del marito Cesare, ha pubblicato un libro “Miracolo a Milano – pazza storia d’amore con terzo incomodo” in suo ricordo, nel quale racconta la loro storia di vita anche negli anni della malattia, senza mai perdere il sorriso e la sua tipica ironia.

Il ricavato di questo libero è stato devoluto in beneficienza alla ONLUS ASME del Policlinico di Milano, dove il marito era in cura.

Volto noto di Mediaset, ex gieffina del GF15 e da anni ospite nel salotto televisivo di Barbara D’Urso, da sempre tiene molto al suo look e attualmente è titolare di un salone Hair Fashion a Milano.

domenica 14 luglio 2019

“Satelliti”, in radio il nuovo singolo del duo “AlmaRueka”



E’ uscito “Satelliti”, il nuovo singolo del duo AlmaRueka. Il brano ha il sapore anni 80 riprende le migliori sonorità di quel magico periodo in chiave però 21° secolo. Nel video trovano spazio riferimenti ad alcuni dei più celebri film degli eighties.  Alma al secolo Pamela Gallico e Stefano Rueka al loro secondo singolo come duo stanno vivendo un momento decisamente intenso della loro carriera. Infatti i due sono attualmente tra i protagonisti del "muro" di All together now" il programma di Canale 5 condotto da Michelle Unzingher con j-ax a farle da spalla e appunto un centinaio di altri personaggi che ruotano in giuria tra i quali appunto gli AlmaRueka. Il singolo Satelliti è il secondo tassello di un progetto di grande qualità che sta prendendo forma in studio di registrazione dove il duo sta confezionando un album hip hop- rap-pop volutamente variegato nella scelta dei brani e degli arrangiamenti che prevedono di pubblicare tra fine anno e l inizio del 2020

Abiesse in radio con il singolo “Cruisin’ Portofino”



Spumeggiante e vacanziero all'insegna della leggerezza e del disimpegno, con una strizzatina d'occhio a un celeberrimo brano italiano e un video a “cuori” mozzafiato interpretato da due bellissimi già nel cuore degli italiani, “Cruisin' Portofino” che segna l'esordio del progetto “Abiesse” targato Crivellin-Iacono , ha certamente tutti i presupposti per diventare un leitmotiv dell'estate 2019.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *