CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Musica e Discografia

Cerca nel blog

mercoledì 8 luglio 2020

Highsnob - "Bugie da bere", il nuovo singolo nato da un incontro casuale.


Un incontro casuale e l'influsso della musica: sono questi gli ingredienti di
"BUGIE DA BERE"
il nuovo singolo di
HIGHSNOB
In uscita il 10 luglio
Con il featuring di Pacestema

Già disponibile in pre-save su Spotify




"BUGIE DA BERE" è il nuovo singolo di Highsnob, in uscita venerdì 10 luglio, da oggi già disponibile in pre-save su Spotify. Il singolo, con il featuring della giovane cantante Pacestema e la produzione musicale di Dat Boi Dee, farà parte di "Yang", il primo album ufficiale del rapper in uscita dopo l'estate per Sony Music.
 
Se per il terzo episodio della saga di culto per i fan di rap e trap, "WANNABE VOL. 3", Highsnob ha voluto al microfono due ospiti importanti come Junior Cally ed Enzo Dong, per questo nuovo singolo ha deciso di coinvolgere una cantante esordiente incontrata per caso a Milano e che ha attirato subito la sua attenzione. "BUGIE DA BERE" è un singolo estivo influenzato dal reggaeton e con un tocco melodico accentuato proprio dalla presenza di Pacestema, un'artista nuova con cui Highsnob, senza fare calcoli, ha deciso di collaborare perché affascinato dalle sue doti vocali. Grazie a questa collaborazione nata in maniera del tutto spontanea e imprevedibile, quindi, Highsnob svela un nuovo lato artistico, deviando dal suo percorso al confine tra rap e trap.

"A metà dicembre – racconta Highsnob –, mentre stavo lavorando al disco, ho bruciato la scheda audio. Quando sono uscito per comprarne una nuova, l'auto non partiva e ho dovuto prendere la metro. Ho cercato un vagone mezzo vuoto e qui, a un certo punto, ho sentito cantare sottovoce 'Work' di Rihanna da una ragazza e sono rimasto attratto da quel timbro. Con una scusa, ho cominciato a parlarle ed ho scoperto che lavorava come commessa in un negozio e cantava per hobby. Ci siamo scambiati i contatti e, dopo un paio di mesi in cui ho lavorato alla bozza di questo pezzo, durante il lockdown mi è venuto in mente che quella voce sarebbe stata perfetta per questo brano".



HIGHSNOB cresce a La Spezia e si appassiona al rap al termine degli studi. Nel quartiere di periferia in cui vive comincia a comporre i primi pezzi ma è quando si trasferisce a Milano che inizia a pubblicarli, prima con il progetto Bushwaka, poi, dal 2016, da solista. Il suo primo singolo, "Harley Quinn" (certificato disco d'oro) evidenzia la sua capacità di fondere le sonorità della trap con la potenza di rime e contenuti del rap classico. Lo stile di Highsnob, con i successivi brani, andrà a delinearsi sempre meglio, fino a tradursi nel suo primo EP, "PrettyBoy" (2017), di cui fa parte "Fa volare" e in cui si fanno notare i featuring con Ernia e Livio Cori. Il suo 2018 inizia con la pubblicazione di "WANNABE" in coppia con Junior Cally che farà parte, insieme all'altro singolo "La migliore vendetta", del suo primo progetto da indipendente, "Bipopular". Nel 2019 bissa il successo pubblicando "WANNABE VOL. 2" sempre con Junior Cally che consacra il brano come una saga di culto tra il pubblico urban. A questo seguono l'hit "23 coltellate" feat. Mambolosco e l'EP "Yin".  Subito dopo si concentra sulla scrittura del suo primo album ufficiale, "Yang", anticipato da "WANNABE VOL. 3" in cui, oltre a Junior Cally, c'è un altro ospite di rilievo, Enzo Dong. 


--
www.CorrieredelWeb.it

lunedì 6 luglio 2020

Giada Occhio In tutti i digital store il primo singolo “Come la Luna e la Terra”




“Come la Luna e la Terra” è il primo brano della cantante Giada Occhio, già disponibile in tutti i digital store, una ballad con un forte tema motivazionale quale è l’amicizia, soprattutto a distanza. E’stata pensata come una metafora Terra-Luna, un sistema diviso ma allo stesso tempo unico e complementare, come lo sono due amici.
“Lo dedico ad un’amicizia speciale, nata un po’ per caso, arrivata all’improvviso, come un regalo ricevuto dall’universo, che ha svoltato un periodo poco bello della mia vita.
Spero che questo brano possa far sentire anche voi più vicini alle persone alle quali volete bene, ma che per vari motivi avete lontane dalla vostra vita, dai vostri ricordi, ma che vi portate sempre nel cuore”.

Giada è una ragazza di 19 anni, cresciuta in un piccolo paese, legata alla famiglia, agli affetti ed alle cose semplici e vere della vita, una ragazza che ora sta provando ad inseguire il suo sogno nel cassetto, sogno che ha sempre custodito gelosamente e a volte nascosto timidamente.
Giada è una ragazza timida e sensibile, che spesso cerca di nascondersi dietro a maschere per evitare di mostrare troppo di sé, ma è anche una ragazza determinata, che lotta sempre fino allo stremo per quello che ritiene giusto, una ragazza che non molla, nonostante tutto e tutti.
Giada è una ragazza che ha deciso e decidere di provarci, nonostante i “NO”, nonostante le critiche, nonostante le porte che ha preso in faccia e che inevitabilmente ancora prenderà; ma indipendentemente dai risultati raggiunti, non smetterà mai di custodire quel suo sogno.


domenica 5 luglio 2020

La paternità raccontata con l'R&B, Soul Flake pubblica il nuovo singolo In controluce

                               

 

Questa volta, su uno splendido tappeto sonoro chill R&B, l'artista, ormai da sempre al fianco dell'etichetta Street Label records, pubblica "In controluce". 
Il brano, disponibile sui migliori store digitali, tratta il tema della paternità. L'arrivo di una figlia é in grado di far calare il sipario su tutti quegli ostacoli e deviazioni che si sono incontrati nel corso della vita. 

Continua la collaborazione fra Soul Flake e il produttore Tailandese ThaiBeats dopo I singoli Brainstorming Inutile, uscito nel 2019 anche su youtube, e Braies, uscito durante il momento più intenso del lockdown. 

Se si considera che Deva Luz, letteralmente Luce Divina, é il nome della primogenita di Soul Flake, é chiaro come il titolo del brano sia anche un simbolico gioco di parole che può trasformarsi in "Incontro Luce". Soul Flake racconta la paternità come "felicità che esplode" e consapevolezza che "solo l'amore ci potrà salvare dalle crisi assurde che non sai curare". 

                              


--
www.CorrieredelWeb.it

Warez - “Stonk” è il nuovo singolo




Esce in digitale, distribuito da Believe, "Stonk", il nuovo singolo di Warez.

Reduce dagli ottimi riscontri di critica e pubblico ottenuti con "DM" - EP firmato insieme a Nerone e pubblicato durante il lockdown-, il rapper milanese torna con un pezzo vertiginoso in cui riafferma le sue capacità tecniche su una produzione di Biggie Paul.

Il titolo del brano è un adattamento del termine "stonks", usato nel gergo nel mercato finanziario quando il valore delle azioni aumenta. Diventato virale grazie ai meme, Warez lo ha reso più musicale togliendo la "s" finale e lo usa con una vena ironica, come metafora per dare enfasi a varie vicende personali e comuni. Così, nel testo e nella metrica, "Stonk" diventa la "sentenza" di ogni verso, come quello iniziale: "Mi hanno bocciato due volte, però ho fatto la primina. STONK!".  

Dopo che, nel 2018, "Skills" è entrata nella colonna sonora della serie TV Netflix "Baby", e "Casa Free?", con il featuring di Nitro e la produzione di tha Supreme, è diventata una hit, Warez, nel 2019, ha realizzato vari brani tra cui "Plans", insieme al rapper londinese Romzy, e in questo 2020, dopo l'exploit di "DM" in coppia con Nerone, si sta concentrando di nuovo sul suo percorso solista di cui "Stonk" rappresenta un nuovo capitolo.


--
www.CorrieredelWeb.it

Ketama126 - Esce "Kety Reborn", la nuova edizione di Kety con 5 inediti e 1 remix


KETAMA126
ESCE "KETY REBORN"
LA NUOVA EDIZIONE DI "KETY" CON 5 INEDITI E 1 REMIX



 
Esce oggi, venerdì 3 luglio 2020, "KETY REBORN", la nuova edizione di "Kety", l'album di Ketama126 già certificato disco d'oro e che, nel 2019, ha ottenuto grandi consensi di critica e pubblico.

Grazie a "Kety" e ai suoi singoli d'impatto - come "Scacciacani" e "Love Bandana", certificati rispettivamente disco di platino e d'oro – il membro della Love Gang CXXVI è passato dallo status di artista di culto a diventare punto di riferimento della scena urban italiana.

"KETY REBORN" contiene 5 inediti e 1 remix: "Nonmifregaunca", "No infami", "Bumbum", "Diablo", "Dirty RMX" e "Pezzi Pt 2." (feat Side Baby). Il disco esce nella versione classica in cd ma anche in una special edition contenente cd + bandana (in esclusiva su IBS) e in doppio vinile. In ogni brano, compresi i nuovi, l'artista romano classe 1992 riafferma la sua attitudine genuina da rockstar e si distingue per uno stile che fonde un linguaggio diretto a una vena romantica oscura e un immaginario intriso di storie notturne.

Qui di seguito la tracklist di "Kety Reborn" completa di dettagli sui 5 brani inediti e sul remix e del racconto track by track di Ketama126:

01 Denti D'Oro
02 Jeans Strappati - feat Fabri Fibra
03 Love Bandana - feat Tedua (prod Chris Nolan)
04 Spara (prod Drone126)
05 Gitano
06 Più Forte
07 Scacciacani - feat Massimo Pericolo (prod. Crookers & Nic Sarno)
08 Come Va
09 Babe - feat Generic Animal
10 Squame - feat Noyz Narcos
11 Benzina
12 Dirty (prod. Nino Brown)
13 Problema - feat Speranza (prod. Drone126)
14 Cos'è L'Amore - Don Joe, Ketama126, Franco126 feat Franco Califano
15 Nonmifregaunca
16 No infami (prod. NKO)
17 Bumbum
18 Diablo
19 Dirty RMX - Zef
20 Pezzi Pt 2 - feat Side Baby (prod. Night Skinny)




Nonmifregaunca
Questo pezzo ha anticipato l'uscita di "Kety Reborn" e, come ho già detto, è nato dalla melodia scaturita dal beat che, dopo un po' di ascolti, mi ha tirato fuori il testo in automatico, di getto. È una canzone nata per far ballare, fregandosene di tutte le cose negative che ci assillano, come un inno punk alla libertà.

No infami
Ho prodotto questa traccia insieme a NKO. Lui ha suonato la batteria (quella vera) che, unita alla chitarra elettrica, dà alla canzone un sound a metà tra il metal e la trap più pesante. Il testo è bello cupo. Penso che quando la faremo dal vivo sarà molto potente, senza alcun dubbio farà pogare la gente.

Bumbum
Questa è la traccia più soft tra gli inediti del disco. Il testo ha un tono leggermente romantico e la produzione musicale – che ho fatto io – penso sia molto fresca. È la traccia più chill ma ha anche dei bassi molto potenti, quindi ha questa doppia anima.

Diablo
Di questa traccia ho già pubblicato il video su YouTube che è andato bene e, a grande richiesta, ora si potrà ascoltare su tutte le altre piattaforme streaming. La traccia è molto cruda, ha delle sonorità UK drill, genere di cui Pop Smoke era l'artista più rappresentativo e infatti il pezzo, in parte, è anche un tributo a lui, che purtroppo è morto.

Dirty RMX
Questo remix di "Dirty" fatto da Zef in chiave electro-dance lo trovo molto figo perché già il testo della canzone originale si prestava molto a un remix di questo tipo, essendo una sorta di dialogo mentre si flirta con una ragazza. Secondo me sarà perfetta per le discoteche, dove sarà suonata, perché la cassa dritta e questi bassi electro vanno benissimo per i dancefloor.

Pezzi Pt 2
Questa era la traccia più attesa, in featuring con Arturo. Si tratta del proseguimento di un brano del 2015, "Pezzi" appunto, che è un culto anche perché è tra i primi pezzi trap forti usciti da Roma. Sono anni che i fan chiedono la Pt 2, finalmente gli è stata data ed è sicuramente all'altezza dell'originale.


KETAMA126, nome d'arte di Piero Baldini, è un rapper e producer romano classe 1992, membro della crew protagonista della nuova scena rap della capitale, la Love Gang - CXXVI, il cui nome omaggia i centoventisei gradini della scalinata del Tamburino tra Trastevere e Monteverde, punto di ritrovo dei suoi membri.
Nel 2014 pubblica il mixtape "10 Pezzi" con SeanyDelRey ma è nel 2015 che debutta con il suo primo album ufficiale, "Benvenuti a Ketam-City", pubblicato dall'etichetta Smuggler's Bazaar. Nel 2016 inizia a lavorare al suo secondo album, "Oh Madonna", che viene distribuito a giugno 2017 dall'etichetta indipendente: la pubblicazione del disco viene anticipata da tre singoli, "Fiocco di Neve", "Dolcevita" e "Piccolo Kety". Nel 2018 viene pubblicato il terzo album di inediti in studio, "Rehab": un concept album dal forte profilo identitario, un'opera che rappresenta lo specchio di una parte di vita del giovane rapper romano, interamente scritta e prodotta dall'artista stesso. Nel 2019 l'artista firma con Sony Music Italy e, a maggio, pubblica il singolo "SCACCIACANI", in collaborazione con Massimo Pericolo prodotto da Crookers e Nic Sarno. Il brano, in poco tempo, viene certificato prima disco d'oro, poi di platino e diventa uno dei pezzi cult del rap italiano dell'estate. A fine settembre, inoltre, duetta con Franco126 e la voce di Franco Califano in "Cos'è l'amore", brano che crea un collegamento sorprendente tra trap e cantautorato. A ottobre pubblica per Sony Music "KETY", il suo quarto album, il cui primo singolo, "LOVE BANDANA", viene certificato disco d'oro. Dopo questo, ad aprile, arriva "NONMIFREGAUNCA", prodotto dallo stesso Ketama126. A giugno "KETY" ottiene la certificazione di disco d'oro. Poco dopo esce "KETY REBORN", la nuova edizione del disco contenente 5 inediti e 1 remix…


--
www.CorrieredelWeb.it

giovedì 2 luglio 2020

Malecherifarei il primo album del cantautore Michele Maccaferri




MALECHERIFAREI, che è anche il nome d’arte Michele Maccaferri, è il titolo del primo disco del cantautore bolognese classe ’85, un album dalle sonorità elettriche e dalle melodie ipnotiche, un concept sulla fine di una storia d’amore dove ogni traccia ne descrive i vari passaggi. Prodotto da Paolo Valli all’Over Studio Recording di Ferrara, musiche e testi di Michele Maccaferri.

Michele dopo il diploma al liceo classico, si iscrive a scienze politiche nella sua città natale: Bologna. Abbandona la facoltà a soli tre esami dalla laurea, motivato dal fatto che non era il percorso che avrebbe voluto fare. Si dedica con passione alla fotografia, sperimenta e crea, le sue immagini sono il frutto di una curiosa ricerca spesso rivolta a soggetti e situazioni che fanno emergere uno spirito solitario e sensibile.
Tra il 2012 e il 2015 vive in Sud America, viaggia per tutto il paese, con un Volkswagen Combi, che a volte diventa il set di servizi fotografici insoliti e molto intimistici. Partecipa a diversi concorsi fotografici e porta il suo contributo per la crescita di un museo fotografico on-line, che un amico aveva creato. Da quei luoghi torna ricco di esperienze e tanto materiale.

Dopo il lungo viaggio comprende che ciò che veramente ha da esprimere lo può fare attraverso la musica. Da ascoltatore maniacale, appassionato degli anni 70′, collezionista e conoscitore di vinili e da musicista autodidatta, decide di fermarsi lì, in quel punto, che sarà una partenza senza ritorno.

SANGUE NELLE VENE

Primo singolo uscito il 10 dicembre 2018, è entrato nella top 100 singoli italiani e top 10 singoli rock iTunes. La canzone attraverso alcune metafore descrive la paura di affrontare una separazione. Il video è stato girato da Giovanni Aloi, a Camogli, con riprese subacquee del Cristo degli abissi di San Fruttuoso. Il mare metaforicamente raffigura il mondo interiore che si scontra con la visione esterna e terrestre.

mercoledì 1 luglio 2020

Melillo Melillo in radio e negli store digitali con il singolo “Tacciuari express”




“Tacciuari express”, il nuovo singolo del cantautore irpino Melillo Melillo, è un mix esilarante di impressioni da spiaggia. Si balla il twist del litorale romano a suon di Tacci-uari (tua). La varietà di scene riprese dalla vita degli spiaggianti diventa istrionica nell'arrangiamento pop rock che vede ricongiungersi alla perfezione le due citazioni sovrapposte nel ritornello: My Sharona e Regina della notte (Mozart). Un tormentone da ascoltare e riascoltare pensando all'estate e alla pazza gioia che ci regala. Disponibile in tutti i digital store.

Biografia
Antonio Melillo Melillo nasce ad Avellino il 29/04/1995. All’età di sei anni intraprende lo studio del pianoforte che, a tredici anni, lo porterà alla carriera concertistica tenendo concerti da solista e accompagnando numerose band emergenti, dal rock’n’roll alla musica sacra. La sua formazione include ogni genere musicale. Frequenta e si diploma presso il liceo classico “De Sanctis” di Sant’Angelo dei Lombardi (AV) per il quale compone musiche per tragedia e commedia antica rappresentate presso il teatro antico di Palinuro e Palazzolo Acreide, nell’ambito di concorsi per compagnie teatrali classiche. Contemporaneamente agli studi classici e umanistici, frequenta il Conservatorio Domenico Cimarosa (AV) studiando con maestri di fama internazionale tra cui: Enrico Massa, Stefania Cucciniello, Antonio Polidoro, Gina Grassi. Il 2014 è l’anno che lo battezza come musicista professionista. Infatti, viene scelto da Giampiero Francese, padre del progetto “Le città itineranti”, per accompagnare Serena Autieri in un reading di musica e poesia tenutosi nel castello ducale di Bisaccia (AV). Nello stesso anno, ottiene la pubblicazione del suo saggio “Viaggio nello spazio musicale dell’antichità” riguardante l’evoluzione dell’uomo attraverso la musica, dalle teorie di Darwin fino a Leopardi, sulla rivista di cultura umanistica “Grammata” insieme a esponenti della cultura come il premio Nobel per la fisica (2004) Frank Wilkzeck, Dante della Terza e tanti altri. A settembre del 2014 si trasferisce a Roma dove la sua continua ricerca musicale e letteraria si apre al cantautorato. Perfeziona gli studi canori e pianistici presso l’accademia di musica moderna Saint Louis, studiando con maestri come Alessandro Centofanti, Dario Zeno, Andrea Avena, Davide Piscopo, Stefano Mastruzzi, Adriana Persico. Nell’ambito accademico romano, forma la sua band che lo accompagnerà in numerosi concerti e nel contest per band emergenti “Emergenza” (2015) posizionandosi al terzo posto nella classifica finale su ben 165 gruppi partecipanti. Nasce così il suo genere denominato “elegant pop” ovvero l’incontro tra musica classica e sound sperimentale anni 70’, il tutto unito alla poesia dei suoi testi scritti rigorosamente in italiano. Intervistato più volte da Massimo Marino per Viviroma magazine, viene nominato tra i 15 personaggi che hanno fatto tendenza a Roma nel 2015. L’articolo scritto da Klaus Mondrian per Viviroma magazine lo descrive così: “grande animatore delle notti romane, giovane musicista e cantante ha appena inciso il suo primo cd "Se TUtto fosse normale". Veste all'antica, suona alla moderna, si diverte alla post moderna. Se c'è lui la festa è riuscita!"
A Roma, sono nate altre collaborazioni come quella con il M° dell’avanspettacolo Mirko Dettori nell’ambito della festa in ricordo della nascita di Ettore Petrolini. Attualmente svolge attività concertistica solista o in formazione completa e perfeziona gli studi letterari con specialistica in teatro, arte, musica e spettacolo presso il DAMS di Roma Tre (Laurea 110/100 Lode). Tra le ultime collaborazioni: Alberto Laurenti (produttore e coautore di brani immortali con Califano e Gabriella Ferri) Max Minoia (arrangiatore per Renato Zero e Gianni Morandi) Gianfranco Vissani (per il quale svolge musica live in occasione di cene importanti a Casa Vissani).

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *