Cerca inTutto Disco

martedì 31 marzo 2015

Made Club Como: 1/4 #SchoolParty, 3/4 Candy Love (djs Francesco Bianco, Cucky), 4/4 Keep Calm and go to Made Club!

Made Club Como:  1/4 #SchoolParty, 3/4 Candy Love (djs Francesco Bianco, Cucky), 4/4 Keep Calm and go to Made Club!

Made Club 
Via S. Abbondio, 7 - Como (Italia)
+39 031 268356 - +39 338 7092147

1/4 #SchoolParty @ Made Club Como
Il terzo School Party della stagione prende vita al Made Club di Como l'1 aprile 2015, ovvero la prima sera delle vacanze di chi frequenta Liceo ed Università. Si comincia presto, già alle 21 e 30. In console Steve Z - Resident Dj, Carlo Bonomi - Resident Dj, Dangi Dj e Keys Dj. 

3/4 Candy Love (djs Francesco Bianco, Cucky)
E' una festa dolcissima dedicata a caramelle d'ogni tipo! Al mixer ci sono Francesco Bianco - Resident Dj e come Special Guest Dj, Cucky, uno dei più storici protagonisti della nightlife comasca e non solo. Special Guest Dj, Icio - The voice

4/4  Keep Calm and go to Made Club!
Voglia di fare festa? Voglia di divertimento? Voglia di tornare la mattina presto? Voglia di fare casino… ops, confusione? Keep Calm and go to Made Club, il Sabato notte di Como! In console: Steve Z. Resident Dj, Carlo B. Dj - Resident Dj, Luca S. Voice. 

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░


Charleston Treviglio (BG): 3/4 Doctor Beat (live), Jonathan (dj); 4/4 Luca Sax (live), Ecky (dj), Ivan Belli (dj)

Charleston Treviglio (BG): 3/4 Doctor Beat (live), Jonathan (dj); 4/4 Luca Sax (live), Ecky (dj), Ivan Belli (dj)

Weekend di Pasqua 2015 scatenato al Charleston di Treviglio (BG), locale ormai ben inserito nel clubbing lombardo ed aperto anche d'estate. L'estate sembra lontana, ma per chi ha voglia di sognarla, il Charleston c'è e non è lontano come i mari del sud. Chi ha voglia di cenare e poi ballare in un ambiente fashion senza eccessi al Charleston trova sempre ottima musica e prima cibo da godere con gli amici. 

Venerdì 3 aprile si comincia con lo show live dei Doctor Beat, mentre in main room in console c'è Jonathan Dj. Alla voce invece arriva Rachel. Sabato 4 aprile ci sono gadget per tutti ed in console dopo il live music show di Luca Sax arriva Ecky, resident dj del Charleston che lavora pure a Radio Number One Dance. In happy room c'è Ivan Belli mentre alla voce c'è Ajmon.

Charleston The Club
via Rossaro 28 24047 Treviglio (BG) A35: Treviglio
Aperto tutto l'anno ogni weekend

info e prenotazioni Club: 3666279139 
info e prenotazioni Restaurant: 3465711175 

ENGLISH /// Charleston Treviglio (BG): 3/4 Doctor Beat (live), Jonathan (dj); 4/4 Luca Sax (live), Ecky (dj), Ivan Belli (dj) ///  Charleston The Club Treviglio (BG), now open in his winter / spring location and his top restaurant with a la carte menu and his dj set & live music are perfect to pamper your night in the north of Italy. This weekend two parties not to be missed:  3/4 Doctor Beat (live), Jonathan (dj); 4/4 Luca Sax (live), Ecky (dj), Ivan Belli (dj)

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Danilo Seclì & Savi Vincenti - Blue… Il Salento fa ballare in modalità house e piace a Bob Sinclar

Danilo Seclì & Savi Vincenti - Blue… Il Salento fa ballare in modalità house e già piace a Bob Sinclar

Il Salento che fa ballare lo fa in modalità 100% house! Per chi non lo sapesse Danilo & Savi sono tra i dj salentini più amati ed il loro sound trasversale ha una caratteristica precisa: fa muovere sempre col sorriso sulle labbra. Questa traccia, "Blue", non fa eccezione, anzi è perfetta in modalità Summer 2015. "Ci conosciamo da un bel po', ovvero da circa 13 anni", raccontano i due dj. "E' un lungo periodo, in cui abbiamo condiviso passioni musicali e tante serate. Un giorno Savi ha portato in studio un'idea e l'abbiamo sviluppata insieme agli Absolute Groovers. Il brano si chiama 'Blue', come il nostro mare. E' una fonte continua di ispirazione per i nostri progetti". Il disco esce il 6 aprile su A-Gain e già piace a: Bob Sinclar, Robbie Rivera, 105 In Da Klubb, Radio Studio Più, Radio Ciccio Riccio (…)



FOTO, BIO SAVI VINCENTI

FOTO, BIO DANILO SECLI'


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Costez Cazzago (BS): 3/4 Mauro Ferrucci 4/4 Gianluca Motta 5/4 Giovi, Ale Maestri

Costez Cazzago (BS): 3/4 Mauro Ferrucci 4/4 Gianluca Motta 5/4 Giovi, Ale Maestri

Al Costez di Cazzago (Bs) anche per Pasqua 2015 si balla forte e con un certo stile. Ben tre serate al ritmo del sound più hot del momento. Come sempre ingresso libero e consumazione facoltativa. Si parte venerdì 3/4 con un dj set dal sapore ibizenco, quello di Mauro Ferrucci. Oltre un ventennio nelle console di mezza Europa, e come produttore raggiunge le vette delle classifiche di tutto il mondo. Inizia a suonare nei primi anni 80 e da allora non si è mai fermato. Tra i club che fa ballare con maggior costanza: PETER PAN (riccione), AMNESIA (Ibiza), ), VILLA DELLE ROSE (riccione), IL MURETTO (Jesolo), AREA VENICE (Venezia), CAVO PARADISO (Mykonos). Al microfono il 3/4 c'è Matteo Palumbo, che resta protagonista anche il 4/4. Sabato 4 aprile in console invece c'è Gianluca Motta reduce dal party sold out di venerdì 27 marzo, quando ha saputo trasformare il Costez in una immensa stanza piena di ritmo e sorrisi. Il weekend si chiude in bellezza col doppio dj set di domenica 5 aprile, quando in console si alternano Dj Giovi ed Ale Maestri, due dei dj bresciani in maggiore ascesa, in città e non solo. Giovi, classe '87, Giovanni Scandolo, oltre che dj conosciuto per la sua versatilità, ha pubblicato una gran bella traccia, Slap, con la bresciana Swonk Music (www.djgiovi.com). Ale Maestri ha un sound trasversale capace di mettere d'accordo un po' tutti gli appassionati di clubbing. Foto Costez by Selene Zarcone.

Hotel Costez 
info  3335227902
via Pertini Cazzago (Bs) A4: Rovato
dalle 23 (ingresso libero e consumazione facoltativa)
aperto ogni venerdì, sabato e prefestivi

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Anna Naklab feat. Alle Farben & YOUNOTUS - Supergirl



In radio dalla prossima settimana e in uscita il 17 Aprile

Anna Naklab feat. Alle Farben & YOUNOTUS - Supergirl 
Video:  https://www.youtube.com/watch?v=cN2tvHILhyw

Anna Naklab – la voce – il mito. "Wicked Games" con Parra for Cuva è stata una hit, Top 5 in UK. La passione nella sua voce ammalia e innamora. Lei è una "Supergirl" e vuole volare più in alto che mai in questo 2015. Alle Farben – artista – DJ – music lover. La sua hit estiva "She Moves" feat. Graham Candy è stata letteralmente uno dei tormentoni dell'ultimo anno.

Ora Anna Naklab e Alle Farben sono pronti per la loro prossima scommessa, insieme a YOUNOTUS. Danny Howard ha suonato per primo "Supergirl" su BBC Radio 1. E noi ci stiamo preparando all'estate. La canzone dei Reamonn è vestita a nuovo, con eleganti synth e fantastici beat. La traccia esce insieme ai remix di Daniele Di Martino, Nod One's Head e Stereo Express.
Stiamo per volare alto con la nostra SUPERGIRL. And we rule the world.




Bad Love Experience: il video del primo singolo, “Yoniso”



Yoniso è il primo singolo di Believe Nothing, quarto album dei Bad Love Experience in uscita martedì 7 aprile per Inner Animal Recordings, Retroazione Compagnie Fonografiche e Decam-TDD con distribuzione Believe.

Se l'album è stato prodotto dopo un momento di crisi per la band, arrivato sulla scia del lungo tour del precedente disco, Pacifico (Black Candy Rec), e affronta temi come crescita e cambiamento, Yoniso, nello specifico, racconta un momento di acquisizione di consapevolezza rispetto alla bellezza, alla semplicità e alla naturalezza delle cose, "come se a una persona – spiega, Valerio Casini, cantante del gruppo e autore del testo - si riaccendessero gli occhi del bambino che è stato e si meravigliasse di tutto".

Il videoclip, diretto e montato da Ambra Lunardi, prende spunto da un soggetto di Emanuele Voliani, bassista della band, ed è volutamente scollegato dal tema del brano: il protagonista, interpretato da Matteo Cantù dei Licaoni, è un impiegato che nasconde a tutti una passione… 

LINK YOUTUBE


INFO

3 APRILE SWING DOGS ALLA MODERNA TESTACCIO

LA MODERNA (Via Galvani 89 RM)

Venerdì 3 Aprile

Presenta per la rassegna "Testaccio Swing Friday"

SWING DOGS                                                                                     

Direzione artistica Pierluigi Siciliani (Piji) 


Ore 21.30 Lezione gratuita di Balboa a cura delle insegnanti di danze swing:

Bunny Donowitz e Lucie Q

 

ORE 22.00 Venerdì 3 Aprile

SWING DOGS

Guido Giacomini: chitarra, voce

Carlo Ficini: trombone

Vincenzo Florio: contrabbasso

Piercarlo Salvia: clarinetto, sax

Paolo Petroziello: cornetta

Fine concerto DJ Set a cura di LUCIE Q DJETTE


Il 3 aprile sarà ancora un venerdì  di swing da ballo alla rassegna « Testaccio Swing Friday », sull'elegante parquet del cocktail club La Moderna, sita in via Galvani 89.  I lindyhoppers e tutti gli amanti dello swing più "hot" non possono perdersi una delle band più popolari di Roma, gli Swing Dogs di Guido Giacomini.


Gli Swing Dogs sono il gruppo swing più eclettico della capitale: una formazione elastica che comprende al suo interno molti tra i più bravi musicisti jazz di Roma!


Il fulcro della band, attorno a cui tutti ruotano è Guido Giacomini, contrabbassista, chitarrista e cantante dalla carriera trentennale, che ha suonato con i più grandi artisti della scena italiana ed internazionale, partecipando ad innumerevoli festival jazz. Non è un caso che si sia conquistato l'appellativo di "Poderosa macchina da Swing".


A La Moderna sarà accompagnato da una formazione speciale, con tre fiati: Carlo Ficini al trombone, Piercarlo Salvia  al clarinetto e sax e Paolo Petrozziello alla cornetta. Infine, al contrabbasso, Vincenzo Florio. La serata, come ormai di consueto, sarà aperta da una lezione gratuita di Balboa a cura delle insegnanti di danze swing Bunny Donowitz e Lucie Q .

In chiusura di concerto, la Dj selection swing a cura di Lucie Q Djette.

 

ORE 21.30 Lezione gratuita di BALBOA a cura delle insegnanti di danze swing Bunny Donowitz e Lucie Q

ORE 22.00 ----------SWING DOGS live----------

ORE 24.00 Dj set a cura di LUCIE Q DJETTE

 

 

 

LA MODERNA TESTACCIO (Roma)

Cucina Cocktail Pizza

Via Galvani 89 Roma

Ingresso gratuito

È gradita la prenotazione 06 575 0123

info@lamoderna-testaccio.com

 

Testaccio Swing Friday

Da febbraio 2015 lo Swing è a Testaccio nello splendido locale in stile newyorkese "La Moderna" con una selezione di artisti e progetti musicali a cura del direttore artistico Piji, cantautore swing ed electroswing tra i vari protagonisti della rinascita culturale dello Swing a Roma, ma anche operatore culturale e già direttore artistico della rassegna TorBellaMusica al Teatro Tor Bella Monaca, conduttore radiofonico ed esperto musicale.

La rassegna "Testaccio Swing Friday" è un approdo sia per lo swing d'ascolto che per lo swing da ballo (nelle serate più dichiaratamente danzanti il parquet de La Moderna è  espressamente dedicato ai lindyhoppers), lo swing americano e lo swing italiano, lo swing classico e tutti i suoi derivati, dalla canzone swing al nuovissimo electroswing, in una formula che non esclude racconti, interviste live, chiacchierate e sorprese varie.

Tutte le serate sono "dancers friendly".

Luca Giossi: 3/4 Spring Break University Party @ Setai Bergamo - 5/4 Last Minute @ Gallery Treviolo (BG)

Luca Giossi: 3/4 Spring Break University Party @ Setai Bergamo - 5/4 Last Minute @ Gallery Treviolo (BG)

Weekend impegnativo per il dj producer bergamasco Luca Giossi (www.facebook.com/lucagiossiofficial), che sarà in console a far ballare due dei party più attesi del weekend a Bergamo e dintorni. Mentre è al lavoro in studio di registrazione su diversi nuovi progetti musicali, venerdì 3 aprile sarà al Setai di Bergamo, a dividere la console con Thorn, uno dei vocalist / performer più affermati in Italia.  La festa è Spring Break University Party, ingresso 10 euro con drink entro le 1, In console anche Gerry Error 808 e Minds info 3385954867. Domenica 5 aprile invece per il party Last Minute è in console al Gallery Treviolo (BG) Ingresso riservato ai soci del Circolo Gallery.

ENGLISH /// Luca Giossi: 3/4 Spring Break University Party @ Setai Bergamo - 5/4 Last Minute @ Gallery Treviolo (BG) /// Busy weekend for Italian dj producer Luca Giossi (www.facebook.com/lucagiossiofficial), with 2 parties in his hometown: 3/4 Spring Break University Party @ Setai Bergamo - 5/4 Last Minute @ Gallery Treviolo (BG). Luca Giossi is an emerging talent on the Italian dance scene and recently remixed a good track,  Lemon Party People - "Turbulence". In that case he delivered a powerful & dancefloor oriented version…

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Bolgia Bergamo: 11/4 Zatox, 18/04 Cyberpunkers

Bolgia Bergamo: 11/4 Zatox, 18/04 Cyberpunkers

18/04 Cyberpunkers @ Bolgia Bergamo

Sabato 18 aprile 2015  i Cyberpunkers tornano al Bolgia. Sono tra i dj guest più amati al Bolgia e da anni con la loro musica e loro maschere fanno ballare il pubblico scatenato del club di Bergamo (uscita A4 Dalmine). A giugno il dj duo milanese formato da Kenkode & Skinfake sarà in tour in Sud America: il 18 giugno saranno in Ecuador, il 19 a Bogotà (Colombia), il 20 a Medellin (Colombia), mentre prima di far muovere a tempo il Bolgia saranno guest in Spagna (al Thundr Club - Palma De Mallorca) e in Francia (al Reperkusound Festival di Villeurbanne). Segno che la loro elettronica da ballo resta molto amata, anche a livello internazionale. La loro passione per il Cyberpunk resta, la loro capacità di far saltare e muovere a tempo club ed i festival pure. Al mixer anche gli Honeypot. Ingresso uomo - donna entro le 23 e 30 16 - 10 euro; entro le 1:00 uomo - donna: 20 euro. 

BOLGIA
via Vaccarezza 9 Osio Sopra (Bg, Italy) info 3383624803
A4: Dalmine 20 minuti da Milano; in treno: navetta a/r gratuita dalla stazione di Verdello

Evento Ufficiale su Facebook

ENGLISH /// 18/04 Cyberpunkers @ Bolgia Bergamo ///  On 18/4 an Italian dj duo comes back at Bolgia Bergamo, one the main electronic clubs of the country. Cyberpunkers performed at Bolgia many times and every time the audience jumps and dance to the groove like there's no tomorrow. KENKODE & SKINFAKE are Cyberpunkers. The "Cyberpunkers" project was born in 2006, from the passion of Cyberpunk culture shared by two Italian DJ's. The group aims to give a fresh start to this style. In a nutshell, a transposition of the Cyberpunk world in modern clubbing. Through their performances at famous clubs, "Cyberpunkers" drew a lot of interest from the European media and ended up being much talked about for both their original look, consisting of masks behind which their true identity is hidden, and for the originality of their shows, in which they use two consoles at once and powered by several other audio machines. Cyberpunkers have shared the stage at the biggest electronic European music festivals with a lot of worldwide stars.This intense travel and performance schedule did not prevent them from doing a lot of important studio work for their upcoming albums and remixes. www.bolgia.it www.facebook.com/bolgiaofficial

11/4 Zatox @ Bolgia Bergamo by Hypnosis & Dylan

Hypnosis & Dylan collaborano ancora una volta per un grande evento di musica Hardstyle e Progressive al Bolgia di Bergamo. In console sabato 11 aprile i dj sono molti, ma tra i tanti va segnalato lui, Zatox, una vera star dell'elettronica spinta. Con oltre 300.000 fan su Facebook, è una delle poche vere star di Hardstyle e Progressive. Zatox è italiano, si chiama Gerardo Roschini ed è la prova vivente che l'Italian Power comanda ancora nella scena hardstyle internazionale. In console con Zatox arrivano anche Stephanie, Zenith, Juri Carrera e Noisemaker. Alla voce Mr Fudo. Nel Second Stage, prende vita una Progressive Room a tutto ritmo. In console Zenith, Gianni Parrini, Alex Russo. Supporter Andrew, B-Noise, Modern Fakers. Alla voce Sonic e Baro. Prevendite On Line RND Promotion Sagl ( https://www.facebook.com/rndpromotion 9 ): 15.00€ + ddp. Ingresso agevolato, valide tutta la notte, Entry 16+). Acquista/Buy on RND Promotion: j.mp/1CDoKT0 - Acquista/Buy on Facebook: on.fb.me/1MAbT74. Acquista/Buy on Smartphone: bit.ly/1EdQYQN

BOLGIA
via Vaccarezza 9 Osio Sopra (Bg, Italy) info 3383624803
A4: Dalmine 20 minuti da Milano; in treno: navetta a/r gratuita dalla stazione di Verdello

Evento Ufficiale su Facebook

ENGLISH /// 11/4 Zatox @ Bolgia Bergamo by Hypnosis & Dylan /// A fantastic Hardstyle e Progressive party @ Bolgia Bergamo on 11/04 by Hypnosis & Dylan. In the dj booth many top djs and DJ Zatox, a real superstar. With a spectacular desire to succeed, DJ Zatox has launched a series of hits in rapid succession since the beginning of 2009. Before he started his revolution, Zatox was already responsible for a sensational series of hit records also with the alias "Wild Motherfuckers" with DJ Tatanka. Their "Fothermucker" became an unofficial anthem for the edition of Defqon.1 Festival 2007, but it was the anthem of Hard Bass 2011 that made the duo, a trademark of quality, creativity and energy, also demonstrated by the tracks "Wildest" and "We Don't Care (President mix)". www.bolgia.it www.facebook.com/bolgiaofficial


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

“IL MAX” È IL SECONDO SINGOLO ESTRATTO DAL NUOVO ALBUM DI DENIS GUERINI

Il brano descrive il vuoto da colmare al termine di una relazione. Massimo, "Il Max", si affida all'oroscopo e ai vizi, per rimanere ancorato e non finire totalmente alla deriva.

Vaghe supposizioni è l'ultimo album di Denis Guerini, nove tracce, nove indizi.
Questo è un disco noir in cui l'autore, come un investigatore, cerca di trovare il senso della propria storia che come una strada di notte è illuminata solo per alcuni tratti dai lampioni.
«
Cosa uccide in certi momenti, forse la scarsa chiarezza dei nostri sentimenti». Denis Guerini affronta il tema del dubbio in modo ironico e intimistico al tempo stesso.
Nel brano "La terrazza" lo slancio estatico dell'amore viene raccontato nella sua umanità: l'abbraccio fra il desiderio di lasciarsi andare e le paure ad esso connesse, oppure il confronto fra il perdersi e il cercare di ritrovarsi come elementi di una indagine sempre aperta, un volo alternato fra la ricerca di valori solidi e le distrazioni di una rincorsa verso l'appagamento edonistico, raccontato ne "Il merlo e la gazza".
La ricerca continua investe anche l'ambito civico e sociale, descrivendo il dissenso fra le due anime interiori, quella che vorrebbe allinearsi all'etichetta del decoro e della moralità pubblica e l'altra invece, più coerente con le proprie pulsioni, da non mostrare, come raccontato nell'"Orgia dell'esplicito".
Ogni brano fa luce su un aspetto della vita – l'amore, la memoria, la tradizione, il quotidiano, le relazioni – ma manca una luce che ci racconti una verità che leghi tutti questi fili in una trama riconoscibile, definitiva.
Ogni ambito dell'esperienza fornisce solo verità parziali, da intrecciare tra loro a trovare un senso che sciolga tutti i dubbi: «perché l'artista è un indagatore senza risposte sicure, inventa indizi per dare un volto al suo assassino esistenziale».

DICONO DI LUI
Un disco impegnato e impegnativo dove si lascia acceso solo un piccolo lume a far da cornice e atmosfera, un punto di vista diverso fatto di parole e sensibilità di artistaMarco Pinti, Indie Tune
Quasi un concept, Vaghe Supposizioni, canta la sensibilità di certe anime e di certi uomini, che forse proprio per questo sono condannati ad una sorta di sofferenza, che trova nella musica, in questo caso, uno sfogo naturale e rigenerante. Disco per intenditori. Sisco Montalto, Clap Bands Magazine
Di tutto il lavoro dire che è un album di "canzoni" è davvero limitativo, perchè sono molto di più…cosa? Credo che ancora non esista il termine esatto per definirle…ma sono GRANDI. Alberto Quadri, Quadriproject
Ironico ed intimo, delicato ma efficace, "Vaghe supposizioni" è un disco da non lasciarsi sfuggire. Francesca De Carolis, Diffusioni Musicali
"Vaghe Supposizioni" è un disco validissimo, in cui le parole si caricano d'una forza impressionante. Piergiuseppe Lippolis, Music map
"Vaghe supposizioni" è un album consigliato a tutti gli appassionati di racconti, grazie alla verve da cantastorie di Denis, e a tutti gli amanti del cantautorato che si tinge di tinte jazz, swing e di tutti i colori dell'avanspettacolo a metà fra teatro e musica. Rockon
Il nuovo disco di Denis Guerini mette gusto ed eleganza in un cantautorato intriso di Jazz e di Swing […]. Paolo Polidoro
Il disco di Denis Guerini è un disco calmo, sincero, verace, acustico, Jazzato, un disco che regala armonia e riflessione, contemplazione. Gianluca Clerici, Full Song
Denis Guerini nelle sue "Vaghe Supposizioni" ci mette canzone d'autore, perizia tecnica, disincanto, energia, poesia, ironia, per nove canzoni senza sbavature, immerse in un mood favolistico, raffinate, semplici e complici nel loro narrare di grandi "cose piccole". Marco Messineo, Shake-Grandi Palle Di Fuoco
Un album di classe,raffinato ed elegante,come raramente capita di sentire in questi strani tempi:lode a Denis e alla sua arte,dunque,che ci regala emozioni vere con delle belle canzoni,rifinite in ogni minimo dettaglio! Francesco Lenzi, Audiofollia
Di nuovo, un bel disco italiano di cui c'era bisogno. Emanuele Brizzante, The Webzine
Con "Vaghe Supposizioni" abbiamo sicuramente a che fare con un disco importante, oseremo dire "da meditazione", e quindi da assaporare lentamente, per coglierne appieno tutte le sfumature. Giacomo Messina, KDCobain
Ispirato e piacevole. […] Si chiama Denis Guerini e rappresenta con il suo nuovo disco il tipico esempio (riuscito) di cantautorato contemporaneo. Loris Gualdi, Music on Tnt

BIO
Artista di Crema, classe 1976, nasce musicalmente batterista.
Nel 1996 collabora alla creazione di un album con la band etno-folk Krosmos (Udegar 1996). Partecipa al successivo tour in Bosnia.
Nel 1998 dall'etnico passa ai Karnea, gruppo grunge che riscuote ottimi consensi di critica.
Nel 2000 inizia la passione Jazz ispirata da Davis e Coltrane che nel 2003 sfocia in sperimentazione pura con la band dei Betty Bop, Miscela di funky-jazz e musica klezmer.
E' in questo periodo che nasce la passione per la scrittura. Entra nel vivo la sua produzione cantautorale, la sua continua investigazione della realtà, profonda e osservatrice, condita da immancabile ironia.
Nel 2007 realizza il primo demo, "Personaggi da guardrail"
Nel 2009 arriva l'album "L'ultimo della classe" da cui è tratto il video della canzone "Ah beh sì..."
Nel 2011 scrive in collaborazione con lo scrittore Emanuele Mandelli lo spettacolo di teatro-canzone "È facile smettere di essere ottimisti (se sai come farlo)".
Nel 2012 i sei brani cantati durante l'esibizione entrano a far parte dell' album "I giorni della fionda". Da questo lavoro vengono realizzati anche due video girati dalla regista Elisa Tagliati "Luisa sente le voci" e "L'ipocondriaco".
Giusto un anno dopo, anno 2012 inizia il teatro. L'approccio al palco da attore e non più da scrittore di brani musicali fa evolvere ulteriormente la produzione artistica, anche nell'impatto scenico.
Nel 2014, fra settembre e ottobre esce l'album "Vaghe Supposizioni", un concept dalle atmosfere noir, in cui viene trattato il tema del dubbio.

lunedì 30 marzo 2015

Jose Padilla all’Ammot per presentare il suo ultimo Ep Day One, nel giorno di Pasquetta

Un’esplosione di colore e di calore, sonorità baleariche con influenze elettroniche si uniranno ad una matrice chiaramente Chill, per dar vita ad un sound unico, assolutamente in stile Ammot: Josè Padilla con un incredibile sferzata di energia presenterà al pubblico partenopeo il suo nuovo Ep “Day One”, per accompagnarlo nella lunghissima giornata di pasquetta.
DAY ONE, prodotto dall’etichetta norvegese Hending Telephonesper , è il nuovo EP di JOSE’ PADILLA, ideatore 15 anni or sono,  del magico sound Cafe’ del Mar d’ Ibiza. Per la realizzazione dello stesso, oltre al suo vasto background musicale, che spazia dalla chill out all’ambient, dal flamenco alla bossa nova, dal jazz al funk, fino ad arrivare a quello che tutto oggi chiamiamo Balearic Sound, si è avvalso di un cast di producer di tutto rispetto composto da: Wolf Müller da Germania, Mark Barrott da Ibiza, Tornado Wallace dall’Australia.
Vi sembrerà di trascorrere una gita fuori porta, e invece, sarete in città, con tanto di musica e divertimento. Lo spettacolo inizierà dalle ore 14i, tra intrattenimento, sport e benessere e si proseguirà sino al tramonto, momento in cui l’Ammot cambierà scenografia e la spiaggia si trasformerà in un grande salotto: i lettini del giorno lascieranno il posto a divanetti, con cuscini e tavolini. In questo scenario suggestivo si celebrerà il rito del tramonto con l’alchimia musicale di Josè Padilla tra sonorità chill out & house.
Last but not the least l’impareggiabile pool di dj resident che si alternerà durante la giornata: Stefano Cianciulli, Redo, Mike Zanfardino, Adm
Ammot – Marina di Varcaturo- (Napoli)
Ufficio Stampa & Comunicazione
Informanight Press Office
Info: 3387454859



ALICE TORNA IN CONCERTO A MILANO DOPO DUE ANNI - Teatro Nuovo 8 aprile


presenta
alice
weekend live 
8 aprile 2015 – ore 20.45
Teatro Nuovo – piazza San Babila Milano
SPECIAL GUEST LUCA CARBONI
L'8 aprile, dopo due anni di assenza dai palcoscenici milanesi, Alice sarà in concerto al Teatro Nuovo per presentare i brani del suo nuovo album weekend.
Oltre ai brani che compongono il suo nuovo lavoro discografico uscito lo scorso 11 novembre, Alice proporrà dal vivo le canzoni scelte dal suo ampio repertorio, con l'intento di condividere i momenti più significativi  del proprio percorso musicale.
Weekend ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica; caratterizzato dalla produzione e realizzazione di Francesco Messina e Marco Guarnerio, è arricchito dalla partecipazione di tre straordinari artisti quali Franco Battiato, Paolo Fresu e Luca Carboni, che sarà ospite speciale del concerto di Milano e che con lei duetta nel nuovo singolo "Da lontano", attualmente in radio.
Della loro collaborazione, Luca Carboni ha detto: "Per me Alice è un mito! È stato davvero un grande onore averla come ospite e cantare insieme a lei Farfallina nell'album e nel tour FISICO&POLITICO. Una versione che mi è rimasta nel cuore. Da lì è nato un bellissimo rapporto e quando mi raccontava, l'estate scorsa, del suo nuovo album e mi ha fatto sentire "Da lontano" mi sono emozionato. Una canzone bellissima. Stupenda. Sono davvero felice di fare parte di questo suo album e ancora di più di cantare ancora insieme a lei dal vivo nel suo concerto!"
Sul palco insieme ad Alice (voce, pianoforte - tastiera) ci saranno Antonello D'Urso (chitarre / basso / live electronics / voce), Floriano Bocchino (tastiere) e Osvaldo Di Dio  (chitarre / voce) già con Alice nel Samsara Tour 2012-2013.

Biglietti:
Poltrona VIP: 40€ + 6€ prevendita
Poltronissima: 35€ + 5€ prevendita
Poltrona: 30€ + 4€ prevendita
www.ticketone.it

Per informazioni sulle prevendite: www.internationalmusic.it
Sito ufficiale Alice:     www.alice-officialwebsite.com/
Pagina Facebook ufficiale: https://it-it.facebook.com/alice.official

30/3 arriva in radio e in tv "IMPERFEZIONE", nuovo singolo di MEG e titletrack dell'album in uscita ad aprile



MEG
"IMPERFEZIONE"
ecco la titletrack del nuovo album in uscita ad aprile!


"se ogni difetto e' narrazione
ore ed ore restero' ad ascoltare
se ogni cicatrice e' memoria
raccontami una volta ancora questa storia"

Pubblicare un nuovo album dopo alcuni anni è un passo importante, quasi l'inizio di una nuova vita. Gioia, speranza, orgoglio e timore si sovrappongono, come penso accada a tutti quelli che fanno questo bellissimo e complicatissimo lavoro...
A fine aprile arriverà IMPERFEZIONE, il nuovo album di MEG che segue il fortunato PSYCHODELICE, e da lunedì in radio e in tv arriva la titletrack, il singolo che porta il nome di questo inno all'imperfezione!

La perfezione e' assenza di liberta' è archetipo fermo, immobile. Aspirare alla perfezione è aspirare a diventare come statua di cera. La perfezione e' sempre uguale a se stessa, l'imperfezione e' unica e sempre in movimento. Ed e' li' che voglio stare: migliorarsi e' trasformarsi spesso, anche sbagliando.
Le imperfezioni di un viso, le pance che vivono finalmente sotto il peso della gravità mi fanno sentire viva e quindi allegra. Nulla è più sensuale dell'imperfezione!
Invecchiare, trasformarsi, conoscendo i propri difetti, è la via maestra secondo me per cercare la propria felicità. Io la cerco d'istinto.
La vita di recente mi ha addestrato a riconoscere la bellezza dell'imperfezione, e da allora mi sento più umana, come se sentissi meglio le mie ossa, la mia carne e il mio sangue. Credo che se le nostre vite fossero perfette sarebbero macchine tristi e algide. Così come se di colpo si realizzasse il sogno di avere partner perfetti: sono certa che sarebbero noiosissimi!

Così MEG ci parla di questa sua nuova canzone, che anticipa il nuovo album e viene accompagnata da un videoclip surreale e divertente firmato da UOLLI:
https://www.youtube.com/watch?v=uSoF2zpfNTM

Auditorium: MAGONI & SPINETTI guest SERVILLO, BONOMO, STILO 2 aprile nuovo album "Little Wonder"

Petra Magoni e Ferruccio Spinetti


MUSICA NUDA
Special Guest Peppe Servillo, Alessio Bonomo e Nicola Stilo

Presentanto a Roma il nuovo album Little Wonder
giovedì 2 aprile ore 21.00 Sala Petrassi Auditorium Parco della Musica


Giovedì 2 aprile, presso la Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti presentano ufficialmente il loro nuovo album "Little Wonder" edito per la Warner il 31 marzo. Sul palco con loro anche due special guest: Peppe Servillo, Andrea Bonomo e Nicola Stilo.

A distanza di due anni dal precedente album, il duo Musica Nuda si presenta nuovamente sulla scena musicale internazionale con un nuovo progetto che pone un sigillo su una carriera lunga dodici anni e costellata di successi.

Il titolo è la sintesi di Musica Nuda, ovvero, una piccola meraviglia. Non è la presunzione che ci ha fatto scegliere questo titolo – dichiarano Petra e Ferruccio – bensì la riscoperta della nostra unicità con lo stesso l'entusiasmo che oggi, come all'inizio del nostro percorso artistico, contraddistingue quello che facciamo. "Little Wonder" è anche e soprattutto un regalo che abbiamo fatto a noi stessi.

"Little Wonder" nasce, infatti, come risposta naturale al desiderio di riappropriarsi di quella dimensione intima che è l'essenza del loro duo: Petra e Ferruccio, voce e contrabbasso.

Registrato sul palco del teatro di San Casciano (SI) il disco celebra il loro inossidabile connubio artistico, confermando all'ascolto la freschezza di sempre. 

L'album si apre con "Is This Love" in cui, per la prima volta, il duo si avvicina al reggae di Bob Marley, qui totalmente trasformato in un brano con walking bass; segue "Ain't no sunshine" di Bill Withers, che nell'interpretazione di Petra e Ferruccio si veste di nuova luce. 

Nelle undici tracce sono contenuti anche brani più recenti come "Practical Arrangement" di Sting, un "classico moderno" e fulgido esempio di pop sofisticato. Non mancano, come sempre, i riferimenti alla canzone d'autore italiana e straniera, quest'ultima degnamente rappresentata da "Al freddo al freddo" di Vladimir Vysotsky e da "Quand il est mort le poète" di Gilbert Bécaud.

Tra le riletture di brani celebri della tradizione italiana spicca una versione inedita di "Stessa spiaggia, stesso mare" cantata in francese e intitolata "Tout S'Arrange Quand On S'Aime", un divertissement che brilla per verve e personalità. Lo stesso accade con "Un vecchio errore" di Paolo Conte e con "Io sono metà", brano originale del repertorio di Musica Nuda, qui reinterpretato in una versione decisamente diversa.

In "Sei forte papà", Petra e Ferruccio scavano con tenerezza e ironia nei loro ricordi d'infanzia, mentre in 'Far niente' di Chico Buarque, ospitano Nicola Stilo alle chitarre e ai flauti, rileggendo un grande classico della canzone d'autore brasiliana.
L'album si chiude con un'intensa versione de "La vie en rose" di Édith Piaf cui il duo restituisce, con la bellezza del cantato e la ricercatezza dell'arrangiamento, una seconda vita.

Formazione
Petra Magoni, voce
Ferruccio Spinetti, contrabbasso

Special Guest:
Peppe Servillo, voce
Alessio Bonomo, voce
Nicola Stilo, chitarra

Giovedì 2 aprile, ore 21.00
Sala Petrassi, Auditorium parco della Musica ore 21.00
Ingresso 20 euro
Info e prenotazioni: 892982

LITTLE WONDER TOUR
Tour prodotto da Cose Di Musica

20/03 - Fano (PU), Teatro della Fortuna
21/03 - Porto S. Giorgio (FM), Teatro Comunale
31/03 - Milano, Teatro Dell'Elfo Puccini
02/04 - Roma, Auditorium Parco della Musica
11/04 - Carpi (MO), Teatro Comunale
12/04 - Mestre (VE), Teatro Toniolo
14/04 - Palermo, Teatro Biondo
15/04 - Catania, Teatro Odeon
17/04 - Le Vigan, Festival Jazz à Junas (Francia)
21/04 - Lima, Lima Jazz Festival (Perù)
23/04 - Lima, Teatro Pirandello (Perù)
06/05 - Torino – Club 10100
07/05 - Bologna, Teatro Duse
13/05 - Rocles, Festival Jazz dans le Bocage (Francia)
21/05 - Charleston (USA) Spoleto Festival - College of Charleston Cistern Yard
22/05 - Charleston (USA) Spoleto Festival - College of Charleston Cistern Yard
23/05 - Parigi, New Morning
24/06 - Lione, Musée du Confluent "Les Nuits de Fourviere"
25/06 - Londra
27/06 - Cheverny, Festival Jazz (Francia)
04/07 - Varsavia, Jazz Club 12/14 (Polonia)


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI