Cerca inTutto Disco

mercoledì 12 aprile 2017

Don Ray Mad - Last in Love (Karmic Power Records)

Don Ray Mad - Last in Love (Karmic Power Records)


Il nuovo singolo del dj producer italiano Don Ray Mad si chiama "Last in Love" ed esce su Karmic Power Records, la label del top dj newyorkese Lenny Fontana. L'etichetta è un punto di riferimento importante per chi ama le sonorità soulful house. "Questa nuova collaborazione mi riempie d'orgoglio, visto che da sempre utilizzo le tracce di questa etichetta nei radioshow e nei miei dj set", racconta Don Ray Mad da suo studio, situato nei dintorni di Bergamo. La sua musica è già oggi piuttosto conosciuta nel mondo, visto che il suo radioshow Apericlub è diffuso in Italia, Francia, USA e Gran Bretagna. "Il mio sound in sintonia con quello di Karmic, ovvero a quella musica house che non dimentica mai la melodia. Ho provato a inviare alla label questo brano: il pezzo è piaciuto subito e l'accordo l'abbiamo trovato in poche ore".  

"Last in Love" è nata nel suo studio, da un giro di basso e da una ritmica essenziale. Come sempre o quasi nei suoi dischi, Don Ray Mad ha poi optato per un essenziale giro d'accordi di pianoforte, a cui poi è stata aggiunta un'importante sezione di fiati. Una parte fondamentale di "Last in Love" ce l'ha poi la sua melodia, che è dolce e solare. La voce che la interpreta è femminile, ma non manca nel finale una sorta di controcanto / risposta di una voce maschile, proprio come succede spesso nelle storie d'amore.  Non per caso, forse, il brano si chiama "Last in Love". "Il titolo in realtà l'ha trovato mia figlia Morgana, che ha appena 7 anni. Nel testo le parole Last e Love non ci sono neppure, ma chi ascolta la canzone può capire capito subito che è perfetto. 'Last in Love' vuol dire ultimo in amore… Ma on conta molto se sei l'ultimo o il primo, quando ami. L'amore può quasi tutto"

Don Ray Mad
Karmic Power Records

Don Ray Mad è uno dei più stimati dj producer italiani per quel che riguarda la soulful house. Genovese, vive da tempo in provincia di Bergamo. Tracce come "Fell it Be Free" e "Relaxionality", entrambe uscite sulla sua Big Bull Records, hanno raggiunti buoni risultati su Traxsource, lo shop digitale di riferimento per chi cerca musica da ballo sofisticata. La sua lunga carriera l'ha iniziata negli anni '80. Si faceva chiamare Dj Max Mad ed era tra i protagonisti della scena progressive. I tempi in cui era dj resident dell'Ultimo Impero di Airasca (TO) sono lontanissimi, ma oggi come allora nei suoi dj set e nei suoi podcast le sorprese e le citazioni non mancano mai. "La musica che produco è house", racconta Don Ray Mad. "Nei miei dischi e nei miei dj set, metto insieme tutte le sue forme: soulful, jackin house fino ad arrivare a qualche pezzo tech house".



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI