Cerca inTutto Disco

martedì 4 aprile 2017

Cronofillers: il rap cine-distopico che campiona il pop anni ‘60. Il video del primo estratto "Se bruciasse la città"



Se bruciasse la città è il brano che anticipa l'uscita di Chernobyl (Cono d'ombra 2), il secondo album dei Cronofillers, crew toscana nata nel 2011 e composta dai rapper Emanuele Bonetti, Matteo Della Tommasina, Lorenzo Masini, dal beatmaker Matteo Nicastro e dal dj Dimitri Ahmetovic.

Dopo Il cono d'ombra, l'esordio del 2013, il gruppo negli ultimi anni ha lavorato su questo album che segue le orme dei film distopici

Le rime a tempo dei tre rapper, le produzioni musicali infarcite di campionamenti del producer e gli scratch del dj, infatti, disegnano delle scenografie e creano una trama, sviluppata in maniera lineare, in cui prendono vita dei personaggi: una sorta di "audio-lungometraggio" le cui vicende partono dall'ode alla rivolta popolare con cui si chiudeva il disco precedente. Prospettando un futuro in cui l'oppressione e i tumulti popolari sono all'ordine del giorno, i Cronofillers, di riflesso, parlano del presente e lo fanno con un flow pressante su strumentali in cui prevale la tensione. 

Questo primo singolo descrive una rivolta popolare "figlia della stanchezza e della frustrazione – come racconta il gruppo -  e in cui la situazione sfugge di mano: la città brucia e con lei la società occidentale, che deve ripartire da zero. L'eccitazione delle fiamme e la voglia di rivalsa si mischiano così alla paura per quello che verrà dopo". 

Il titolo del pezzo e il campionamento attorno a cui è costruito il beat arrivano dall'omonimo successo di Massimo Ranieri, un classico pezzo d'amore "rotto" dal ritornello con l'immagine della città in fiamme… Nello stravolgimento fatto dai Cronofillers, Se bruciasse la città diventa il prologo a un disco il cui titolo è una metafora di un futuro che incute paura a molti. 

Il video di Se bruciasse la città è di Davide Marconcini e restituisce bene le atmosfere apocalittiche del brano e dell'album.

LINK YOUTUBE
https://youtu.be/EjNuBpi6rIU


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI