Cerca inTutto Disco

domenica 8 gennaio 2017

"Libero": il video di Picciotto contro lo sfruttamento del "sud del mondo"

                                  
LIBERO. IL NUOVO SINGOLO DI PICCIOTTO 
IL FALSO BENESSERE DELL'OCCIDENTE E LA RICERCA DELLA FELICITA'
KENYA, TANZANIA E ZAMBIA PER UN VIDEO DENUNCIA CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL SUD DEL MONDO
Dopo le fresche e spensierate note di "Buona Musica", Picciotto propone come terzo estratto dal suo omonimo disco un brano di forte denuncia sociale in linea con il concept dell'album.
"Libero", accompagnato da suoni tribali e africani arrangiati dal giovane dj di Alessandria Dj Coq, tratta il tema dell'industrializzazione e dello sfruttamento dei "paesi del sud del mondo". La fame dell'oro nero, i diamanti insanguinati, i materiali preziosi, il traffico dei corpi, la speculazione del terrorismo. Mondi del nord e del sud a confronto. Diversi stili di vita di chi cerca di sopravvivere davvero e di chi parla di povertà non potendosi permettere capricci e futilità materiali.
"Libero", oltre a denunciare i crimini dell'uomo, mostra il falso benessere dell'occidente, proponendosi come stimolo a ricercare la serenità attraverso un contatto più radicale con la natura proprio come le popolazioni dei paesi più poveri.
Attraverso l'appoggio di alcune Agenzie Turistiche Africane, il video, curato da Gaetano Massa, propone al suo interno numerose riprese originali dal Kenya, Tanzania e Zambia. Il singolo, che vanta la collaborazione del Cantautore Siciliano Peppone, si conferma come uno fra i più sentiti e motivanti dell'album. Apprezzabile da un pubblico davvero vasto, saprà sorprendere e accattivarvi su un tema di oggi davvero delicato.
--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI