Cerca inTutto Disco

lunedì 31 agosto 2015

PAOLO TOCCO: il nuovo VIDEO

IL NUOVO VIDEO di PAOLO TOCCO

Il quarto video estratto dal nuovo disco di Paolo Tocco

Delicato quanto intimo, dai sapori francesi che restituiscono alla mente quel retrogusto di chitarre di Pierre Bensusan, rivestendo di gustosi dettagli che solo il dialogo armonico tra una chitarra classica 7 corde e una fisarmonica sa come restituire. Si intitola "Da Questo Tempo che Passa" ed è il quarto video estratto dal nuovo disco del cantautore abruzzese Paolo Tocco dal titolo "Il Mio Modo di Ballare". Questa volta un brano decisamente inserito nello scenario della classica canzone d'autore italiana, niente radio e brani dagli incisi forti che si fanno ricordare. Un piccolo scrigno in cui custodire l'intima esperienza di una malattia, quella di un padre come quella di tanti, i suoi pensieri a volte scomodi a volte romantici, a volte ironici a volte drammatici, quelli utili da fare per lasciar passare il tempo che tanto va bene lo stesso e quelli pronti ad esorcizzare una condizione con cui è difficile convivere.

Il quarto video per continuare a tener alta l'attenzione verso un disco davvero ben accolto dalla critica di settore e non solo.

A breve anche le prime date live. Sul palco una piccola sezione acustica e nuovi arrangiamenti per un disco prodotto stando attenti a curare ogni minimo particolare.

"IL MIO MODO DI BALLARE"

il nuovo disco di

PAOLO TOCCO


on YouTube

"Aveva Vent'anni" - OFFICIAL VIDEO

"Come le formiche" - OFFICIAL VIDEO

"Luna Nera" - OFFICIAL VIDEO

Settembre in jazz, la musica non si ferma all'Elegance Cafè

Ancora concerti e nuovi artisti per il jazz club di Via Veneto, che anche nel mese di settembre continua la sua instancabile programmazione musicale. Anche la domenica, tutti i giorni un concerto, tutti i giorni i migliori artisti della scena jazz romana e internazionale. Situato nel cuore del centro storico della Capitale lungo la strada più famosa della Dolce Vita, Elegance Cafè è un locale che si propone come punto d'incontro che mescola diverse tipologie di clienti da Roma e da tutto il mondo, i frequentatori dell'Elegance Cafè si riuniscono in un ambiente esclusivo e ricercato. Salotto di altissimo livello, la venue è ideale per colazioni di lavoro, a pranzo offre giornalmente una vasta scelta di proposte enogastronomiche. Al calar delle luci si trasforma nel luogo perfetto per un aperitivo con gli amici, nell'elegante sala interna climatizzata oppure nel comodo salotto su strada.

Per poi arrivare al momento dinner, dove la carta del menu è continuamente aggiornata per soddisfare i palati più esigenti con offerte di crudi di carne e di pesce e una selezione di dolci raffinati. Nella lussuosa e riservata cornice, spicca una programmazione di musica live che offre giornalmente i migliori artisti che calcano i palchi nazionali e internazionali proponendo una selezione di jazz, swing, nu jazz, smooth jazz, easy jazz e tutte le sue contaminazioni e per i gusti più adulti e sofisticati.

La serata prosegue con un drink nel cocktail bar, che si propone di perseguire la strada del buon bere con prodotti di eccellente qualità. Il maestro barman propone un'offerta sempre varia e accattivante di proposte originali e fresche, oppure è possibile usufruire dell'ampia carta dei vini presentata dall'esperto sommelier per continuare fino a tarda notte a godere l'atmosfera unica.

Durante tutto il periodo estivo è possibile beneficiare dei locali climatizzati all'interno del club, oppure godere il fresco seduti ai tavoli in strada dal quale poter assistere comunque allo svolgimento dei live. L'innovativa visibilità del palco rende, infatti, il jazz club "visibile al passaggio" tramite la parete a vetrata, ridimensionando anche il mito del vecchio jazz club chiuso, buio e relegato a uno scantinato.

Proseguono le jam session con nove nuovi appuntamenti sotto la guida di Giuseppe Ricciardo e Andrea Romanazzo, che con le loro band daranno il via al concerto, alternandosi sul palco con il pubblico che potrà partecipare improvvisando su standard, temi conosciuti o qualsiasi combinazione musicale possa scaturire dall'incontro tra musicisti, come nella vera tradizione jazz. Grandi ospiti internazionali come il musicista Jim Porto, virtuoso del jazz samba, è considerato oggi uno dei massimi esponenti della musica brasiliana in Italia. Il Rotem Sivan Trio (nella foto), molto popolare nella scena newyorkese dove il chitarrista è apprezzato grazie  al suo brillante ed imprevedibile fraseggio.

Elegance Café
da domenica a giovedì ore 22.30
venerdì e sabato ore 23
via Vittorio Veneto, 83/87 - Roma
Infoline 0642016745

+ Il programma completo +
Martedì 1 – Joe Pisto Trio
Mercoledì 2 – Ricciardo & Friends jazz jam session
Giovedì 3 - Pokobberstad feat Francesca Faro
Venerdì 4 – Sinaltra
Sabato 5 – Andrea Veneziani Trio
Domenica 6 – Andrea Veneziani Trio
Lunedì 7 – Jam session night
Martedì 8 – Da Nu Jazz Quartet
Mercoledì 9 – Ricciardo & Friends jazz jam session
Giovedì 10  - Carlo Cittadini Trio
Venerdì 11 – I Carosoni (omaggio a Renato Carosone)
Sabato 12 – Swing Pistols
Domenica 13 - Valeria Rinaldi Quartet
Lunedì 14 - Jam session night
Martedì 15 - Marika Lermani Quintet
Mercoledì 16 – Ricciardo & Friends jazz jam session
Giovedì 17 – Jim Porto
Venerdì 18 - Fabio Morgera Trio
Sabato 19 - Marilena Paradisi Trio
Domenica 20 - Andrea Pagani Trio
Lunedì 21 - Jam session night
Martedì 22 - Jimbo Tribe
Mercoledì 23 – Ricciardo & Friends jazz jam session
Giovedì 24 - Frances' Follies
Venerdì 25 – Pepper & the Jellies
Sabato 26 - Antonio Marziantonio Quartet
Domenica 27 - Jeito Du Funk
Lunedì 28 - Jam session night
Martedì 29 - Rotem Sivan Trio
Mercoledì 30 – Ricciardo & Friends jazz jam session (special guest Rotem Sivan Trio)


SPANDAU BALLET, CONCERTO D'AUTORE AL SICILIA OUTLET VILLAGE

Presenze da record per la band londinese che ha incantato i fan giunti da tutta l'Isola
GLI SPANDAU BALLET INFIAMMANO IL PUBBLICO CON UN LIVE D'AUTORE
GRANDE ATTESA PER GIGI D'ALESSIO, IN CONCERTO IL 12 SETTEMBRE
Il cantautore partenopeo protagonista del prossimo grande evento firmato Sicilia Outlet Village

Gli Spandau Ballet non deludono le aspettative di migliaia di fan giunti da tutta la Sicilia per assistere al concerto di chiusura del tour italiano della band capitanata da Tony Hadley. Il Sicilia Outlet Village si conferma così punto di riferimento per i grandi eventi siciliani, e ieri sera è stata la volta degli "Spands", presentati dalla modella e attrice Shalana Santana: sin dall'apertura del concerto – affidata alle note di Soulboys, il brano inedito scritto per il documentario che ripercorre la storia del gruppo – Hadley e compagni hanno entusiasmato il pubblico con il loro sound, rigenerato nel missaggio e nell'esecuzione: «La musicalità della band crediamo che oggi abbia raggiunto il suo punto più alto – ha commentato il frontman del gruppo – col tempo ci si libera dalle ansie e dalle preoccupazioni giovanili, e questo ti rende ancora più libero musicalmente». 

Un pubblico trasversale ha affollato la piazza Eventi: anche i più giovani hanno intonato Reformation e To cut a long story short saltando al ritmo dell'intramontabile pop-rock; mentre i fan di lungo corso - arrivati nel pomeriggio per garantirsi un posto sotto il palco - sono letteralmente esplosi al primo accordo di True suonato dalla chitarra di Gary Kemp.

«Le location per la musica dal vivo stanno cambiando – ha sottolineato Hadley – così come il mercato musicale: se è vero che la gente non acquista più dischi come una volta, non rinuncia alle emozioni di un concerto dal vivo», dove il contatto con gli artisti si trasforma in emozione, riportando alla memoria pagine di storia musicale indelebile. I "Soulboys of the western world" hanno chiuso il concerto sulle note romantiche di Gold. «Grazie Sicilia – hanno esclamato – non dimenticheremo mai questa terra e il calore di chi la abita».

Sabato 12 settembre, alle 20.30, sarà Gigi D'Alessio a salire sul palco del Sicilia Outlet Village. La melodia italiana sarà protagonista con uno degli artisti più amati dal grande pubblico, che si esibirà con i suoi più grandi successi e con alcuni singoli estratti dal nuovo album Malaterra, colonna sonora del docufilm di Sandro Ruotolo sulla "Terra dei fuochi". Il nuovo lavoro discografico di D'Alessio farà da apripista al Malaterra Tour 2015, che partirà a ottobre e toccherà le principali città del mondo.   

Altro appuntamento da non perdere con la musica e lo shopping, con i negozi che per l'occasione rimarranno aperti fino alle 23.00 con promozioni speciali sulle nuove collezioni Autunno/Inverno.






Sicilia Outlet Village si trova lungo l'Autostrada A19 Palermo-Catania, uscita Dittaino Outlet
www.siciliaoutletvillage.it|info@siciliaoutletvillage.it
Aperto tutti i giorni della settimana dalle 10.00 alle 21.00

"Watermap - Un Ponte Sonoro" : musica , arte e benessere in riva al Po



Si svolgerà il 5 e il 6 settembre la seconda edizione di “WATERMAP – UN PONTE SONORO”, l’evento in programma nella zona golenale di Luzzara (RE), in riva al Po, e basato sull’idea di un’installazione artistica che si svilupperà al tramonto da una sponda all’altra, formando un simbolico ponte musicale. L’attenzione è mirata agli aspetti di socializzazione, sono coinvolte infatti famiglie, bambini, giovani ed anziani. La musica, composta appositamente per l’occasione, verrà suonata dal vivo a 432 hertz per creare un’atmosfera “dolce”, in grado di favorire il benessere e la meditazione.


Decine di espositori saranno presenti a Watermap nelle aree adibite alle varie categorie (food, wellness, meditazione, trattamenti, abbigliamento, etc.) legate al concetto di “nature friendly”, “riciclo”, “green” ed “ecosostenibilità”.

A corollario dell’evento sono previste conferenze, esibizioni di danza, mostre, esplorazione del territorio fluviale con possibilità di escursioni in nave. Dalle ore 10 della mattina sono previste attività di meditazione e di Yoga con maestri che guideranno gruppi dislocati nello spazio della zona golenale, si potrà interagire coi musicisti (sitar, campane tibetane, flauto e hang); sarà possibile sperimentare il lettino di “biopsicofonica” per il riequilibrio attraverso le frequenze armoniche. La collaborazione con associazioni locali permetterà visite guidate per adulti e famiglie nel sito della zona golenale dove sono situati il porto fluviale, le baracche e gli orti degli “uomini del Po” ed un percorso ciclabile in gruppo. Vi saranno chioschi per la promozione e l’acquisto di cibi e materiali esclusivamente naturali ed un punto di ristoro anche con menù vegetariano; si potrà accedere all’adiacente “Parco Natura”.
L’evento “Watermap” è ideato dall’associazione “Arcaviva” con la collaborazione ed il patrocinio del “Comune di Luzzara” e della “Fondazione è un paese”. La prima edizione del 2014 ha avuto un’affluenza di circa 3.500 partecipanti. Per l’edizione 2015 ne sono previsti circa 8.000 per le due giornate.
                                                                  
Sabato 5 settembre 2015
Ore 10.00 Accoglienza dei partecipanti con breve presentazione del programma e degli spazi. A seguire yoga, meditazione, massaggi, bagni di gong, ecc…
Ore 12.00 Intervento musicale propiziatorio di inizio attività in omaggio al fiume Po.
Ore 13.00 Pranzo presso gli stand gastronomici.
Ore 14.30 Breve presentazione delle attività espositori, a seguire interventi sonori con sitar, hang e digeridoo.
Ore 16.00 “Il suono primordiale”, musica e danza con Andrea Ferigo e Silvia Alfei.
Ore 17.00 Musica immagini e danza a cura degli artisti Watermap.
Ore 18.30 In preparazione ell’evento: rito di purificazione con canto armonico e gong diretto da Valeria Boari insieme a tutti i partecipanti.
Ore 19.30 dai palchi sul Po di Luzzara e Dosolo l’evento: “Un ponte sonoro” con Alberto Benati, Alfredo Miti, Riccardo Nanni, Fabio Mina, Andrea Ferigo ed artisti Watermap.
Ore 21.00 cena, a seguire proiezione video artistici a cura di Arcaviva.
Ore 22.00 Concerto/DJ set e danza “Cymatic acquasounds le forme del suono a 432hz” con Alfredo Miti, Drago the Prodigy e musicisti e danzatori di Watermap.
A chiusura delle attività musica acustica vicino al fiume fino all’alba con possibilità di pernottamento in campeggio; allestimento di un servizio d’ordine con volontari per accudire le strutture durante la notte.

Domenica 6 settembre 2015
Ore 6.00 Meditazione all’alba, a cura del centro yoga.
Ore 9.00 Benvenuto di Arcaviva con canto propiziatorio ed inizio attività: yoga, meditazione, massaggi, bagni di gong, ecc…
Ore 10.00 Risveglio musicale con Sitar, Flauto, Hang e Tastiere.
Ore 11.00 Inizio riprese del film “Tornatore’s Way” per la regia di Paolo Galassi con gli artisti Watermap e Nevruz (canto overtones).
Ore 12.00 Performance di danza con Sara Lisette Chiesa da New York “Omaggio al Fiume”.
Ore 13.00 Pranzo presso gli stand gastronomici.
Ore 15.00 “Il suono primordiale”, musica e danza, seconda parte con A. Ferigo.
Ore 16.00 “Il Suono dell’Hang” con Paolo Borghi.
Ore 17.00 Concerto di Fabio Mina e Franco Zanotti.
Ore 18.00 Sarah Lisette chiesa danza DJ set Armonico a 432hz Alfredo Miti/Alberto Benati/Riccardo Nanni.
Ore 19.30 Evento “Un Ponte Sonoro” rito propiziatorio con canto armonico, a cura dei musicisti di Watermap.
Ore 21.00 Cena con proiezione video ed immagini fotografiche del territorio.
Ore 22.00 Concerto dei musicisti e danzatori Watermap con jam session a 432hz.
A seguire musica acustica intorno al falò in riva al fiume Po.
Per maggiori informazioni sull’evento e per restare aggiornati sulle novità è sufficiente  consultare il sito web Watermap


venerdì 28 agosto 2015

12/9 Alan Fitzpatrick, Luigi Madonna @ Bolgia Bergamo - Opening Season 2015/2016 - Warp! Universo Parallelo

12/9 Alan Fitzpatrick, Luigi Madonna @ Bolgia Bergamo - Opening Season 2015/2016 - Warp! Universo Parallelo

La stagione 2015/2016 del Bolgia di Bergamo parte con un evento targato WARP! Universo Parallelo. E' la one night che porta al Bolgia, per il quarto anno consecutivo, i protagonisti della scena techno internazionale. Sabato 12 settembre due veri top dj come Alan Fitzpatrick e Luigi Madonna faranno viaggiare chi balla nel loro personale universo musicale fatto di ritmo, energia, emozione. Entrambi sono legati a Drumcode Records, la label di Adam Beyer, che nello scorso giugno è stato tra i protagonisti della prima edizione di Shade Music Festival. In console in main room anche Alex Rubino e Salvo V, voice Manuel Shock. In Second Room va in scena il party di Zibram. Al mixer Cioz, Lorenzo Bani, Perez, Michael Bass (noise event) e Loren (noise event).

Facebook Event

Ingresso in lista entro le 23 e 30 10 - 16 euro
Prevendite: RND Promotion: j.mp/1Ly7zVD

BOLGIA
via Vaccarezza 9 Osio Sopra - BG, Italy - dalle 23 a tarda notte
In auto: A4 uscita Dalmine (20 minuti da Milano)
In treno: navetta a/r gratuita dalla stazione di Verdello

ALAN FITZPATRICK
Dopo essersi fatto notare nel 2008 tra i più giovani protagonisti della scena techno, l'inglese Alan Fitzpatrick è rimasto ai massimi livelli, con quella sicurezza in se stesso che è giusto aspettarsi da chi è considerato un vero talento ed uno dei più influenti artisti techno dl momento. Dopo un 2014 straordinario, il suo impeto underground ha fatto guadagnare a Fitzpatrick una fanbase ancora più grande. La sua stagione ad Ibiza ed un fine d'anno importante hanno contribuito a far crescere ancora il suo profilo. Va infatti sottolineato anche l'ingresso all'85esimo posto nella Top 100 di Resident Advisor.

LUIGI MADONNA
Oggi ha più o meno 25 anni e passa i suoi weekend a far ballare in Nord e il Sud America, il Sud Africa e l'Europa, ma l'italiano Luigi Madonna appare sui flyer dei club fin da quando aveva 14 anni. Nato a Caserta come Joseph Capriati, una sorta di mentore per lui, ha un sound che parte da quello di grandi della techno come Rino Cerrone, Chris Liebing, Adam Beyer, Jeff Mills, Dave Clarke e Richie Hawtin e punta dritto al futuro della techno. Tra le altre, ha pubblicato musica su Material Series e su Plus 8, la label fondata da Richie Hawtin e John Aquaviva. Il suo nuovo EP si chiama "Magic Land" ed esce il 7 settembre 2015 su Drumcode Records, la label di Adam Beyer. 


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

giovedì 27 agosto 2015

Just For Taste: il nuovo album dei Là Nua!

Rox Records pubblica il secondo disco dell'irresistibile trio acustico campano: accattivanti rivisitazioni di brani tradizionali, pezzi inediti e omaggi a Jethro Tull e Planxty, tutto all'insegna dell'alternative-trad strumentale

Just For Taste: il nuovo album dei Là Nua!

Là Nua
Just For Taste
14 tracce – 47' 39''
Rox Records


"Abbiamo debuttato nel 2011 e rispetto agli esordi oggi le nostre fonti sono più varie: alla musica irlandese, nostro orizzonte di partenza, si sono aggiunte strada facendo danze bretoni e bulgare, ritmi manouche, armonie e ritmi contemporanei, e sempre più nostre composizioni originali. La scelta di brani dalle origini così varie è dettata sempre dal nostro gusto e dal fatto che essi vi si "intonino" alla perfezione: come recita il titolo del nuovo disco, Just for Taste!". A due anni di distanza dall'apprezzato album d'esordio, i Là Nua tornano con un lavoro che definisce la loro personalità e ipotizza nuovi percorsi sonori: già dal titolo e dalla copertina, Just For Taste rimanda a una musica fragrante, speziata, ricca di aromi e profumi, dall'Irlanda ai Balcani, dalla musicalità manouche al rock virato in acustico, un progetto "alternative-trad" che offre una versione diversa alla solita rielaborazione di materiale tradizionale.

Nato nel 2011 e subito lanciato in una ricca e soddisfacente avventura live, il trio campano approfondisce la ricerca della musica tradizionale irlandese con una scelta interamente strumentale, che non disdegna - anzi valorizza e incoraggia - sguardi e contatti con altri riferimenti culturali e musicali. "Il primo album - dichiarano i Là Nua - era quasi totalmente dedicato alla musica irlandese, pur sempre rivisitata, ma probabilmente in maniera meno personale rispetto a Just For Taste, che è stato realizzato in un arco di tempo maggiore. Dal punto di vista tecnico poi, mentre il primo è stato registrato praticamente dal vivo, Just For Taste ha avuto una produzione per così dire più "moderna"; a parte Twinkle of January, tutti gli altri pezzi sono stati registrati a tracce, cercando comunque di mantenere inalterato il feeling live". 

Il gusto dei tre musicisti ha ispirato la composizione della tracklist: brani classici (Farewell to Erin e The Hag at the Churn) e contemporanei (Horizonto Superfly), esperimenti tra melodie irish e ritmi manouche (The Gipsy Reel), riletture di Planxty e Jethro Tull (Planxty Irwin e Velvet Green) e quattro brani propri (Rue d'AnversBarry's HugZio Antonio is back Home e Twinkle of January) che fotografano l'evoluzione dei Là Nua anche come autori. Pubblicato e distribuito da Rox Records - etichetta particolarmente attenta alla scena acustica e ai generi world, folk, neo-trad e bal folk - Just For Taste è stato interamente realizzato negli studi The Basement di Gesualdo (AV), sotto la simbolica ombra del castello del "Principe dei Musici" Carlo Gesualdo. I Là Nua sono in tour, queste le prossime date: 21 agosto Montefalcione (AV), 22 agosto Altino (CH), 23 agosto Flumeri (AV), 3 settembre Caserta, 4 settembre Benevento.


Là Nua:
Gabriele Ivo Moscaritolo (fisarmonica, tin e low whistle)
Giuseppe De Gregorio (cajon, djembè, percussioni e chitarra acustica) 
Francesco Brusco (chitarra acustica e bouzouki) 


Info:

METAROCK di Pisa 10-12 settembre: programma elegante e raffinato per i 30 anni con MUSICA NUDA - Petra Magoni e Ferruccio Spinetti / TEHO TEARDO / DIAFRAMMA


METAROCK A SETTEMBRE VALE DOPPIO!

Dopo il METAROCK AL MARE, ecco il programma elegante e raffinato del FESTIVAL METAROCK a Pisa dal 10 al 12 settembre 2015 con il duo Musica Nuda - Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Teho Teardo e Diaframma per i 30 anni del festival!

Speciale intermezzo tra le due manifestazioni dal 3 al 5 settembre a Pisa è ASPETTANDO METAROCK per festeggiare il compleanno dei Gatti Mézzi, con Bobo Rondelli, Appino, Erriquez e Petra Magoni come ospiti, con il rock da pogo dei giovani Fast Animal and Slow Kids e il sound vivace dei Betta Blues Society
        

Il lungo compleanno del FESTIVAL METAROCK non si ferma e, subito dopo ad aver messo ad asciugare costumi e teli da spiaggia per la parentesi estiva di Metarock al Mare, si torna in città per festeggiare con le note della grande musica italiana. Dal 3 al 5 settembre si riaccendono, infatti, i riflettori sui talenti del territorio che stanno facendo la storia del festival toscano. Con ASPETTANDO METAROCK il 3 settembre al Parco della Cittadella di Pisa si brinda anche al compleanno dei GATTI MEZZI, che spengono le loro dieci candeline insieme all'istrionico Andrea Kaemmerle, ospitando amici speciali come Appino, Petra Magoni, Bobo Rondelli ed Erriquez.  

La serata del 4 settembre si apre all'insegna del rock da pogo con i giovani e brillanti Fast Animal and Slow Kids, preceduti dai Venus in Furs, Sofia Brunetta e Miriam Mellerin. A chiudere invece la kermesse, ci pensano il 5 settembre gli allegri Betta Blues Society, insieme ai Parranda Groove Factory e i Causa.

Cresce quindi l'attesa per il grande epilogo del FESTIVAL METAROCK, che va in scena dal 10 al 12 settembre 2015 nell'ormai storica location del Parco della Cittadella di Pisa. Proprio in questi giorni, attraverso l'account facebook ufficiale del festival (https://www.facebook.com/metarockofficial.pisa?fref=ts), si sono svelati i nomi degli ospiti principali della rassegna.

Giovedì 10 settembre: esibizione dei MUSICA NUDA - PETRA MAGONI E FERRUCCIO SPINETTI, duo musicale jazz composto dalla bellissima cantante pisana Petra Magoni e dal compositore e contrabbassista Ferruccio Spinetti. Attivi dal 2003, sono tornati recentemente in sala di registrazione a distanza di due anni con un nuovo progetto discografico dal titolo "Little Wonder", opera che nasce come risposta naturale al desiderio di riappropriarsi di quella dimensione intima, che è l'essenza del loro duo. Apre la serata la cantautrice pugliese Erica Mou, approdata in estate nelle radio con il singolo "Ho scelto te", per anticipare il suo nuovo disco "Tienimi il Posto" nei negozi dal 4 settembre. 


La serata di Venerdì 11 settembre è contraddistinta da sonorità musicali molto particolari con l'eclettismo raffinato di TEHO TEARDO, elegante musicista e compositore, giunto al grande successo per la realizzazione di colonne sonore per il cinema e la televisione. Teardo è stato infatti candidato al David di Donatello per le musiche dei film "L'amico di famiglia", "La ragazza del lago" e "Diaz - Don't Clean Up This Blood", vincendo il prestigioso riconoscimento nel 2009 per le melodie de "Il Divo" di Paolo Sorrentino e aggiudicandosi anche il Nastro d'Argento con la colonna sonora di "Lavorare con lentezza" e "L'amico di famiglia". Nel 2009 ha vinto il Premio Ennio Morricone come miglior compositore al Bif&st di Bari, sempre per il film "Il Divo"

L'artista friulano arriva sul palco del Festival Metarock alla vigilia dell'uscita del suo nuovo disco intitolato "Le retour à la raison", presentato lo scorso luglio in anteprima europea all'International Arts Festival di Galway in Irlanda, dove Teho Teardo è stato l'unico italiano in cartellone insieme ad artisti internazionali del calibro di Damien Rice e Sinead O'Connor. L'opening act è affidato a Kumo&Hedra, un'unione formata da due ragazzi pisani, che si esprime attraverso la freschezza musicale, dando vita ad interessanti esperimenti nei diversi campi della musica tecno ed elettronica.

Sabato 12 settembre la celebrazione per i 30 anni del Festival Metarock diventa più emozionante, perché è il momento della band che fu protagonista già alla prima edizione nel lontano 1985: i DIAFRAMMA, storica rock band fiorentina tra le più longeve del panorama musicale italiano, che accende ancora oggi il Parco della Cittadella di Pisa, ripercorrendo i suoi grandi successi punk-new wave. Il leader e frontman Federico Fiumani, dopo la registrazione dell'ultima fatica musicale con la band "Preso nel vortice", ha pubblicato nel 2014 da solista "Un ricordo che vale dieci lire", disco di undici brani cover con cui omaggia la grande tradizione cantautoriale nostrana. 

La solida e datata amicizia con Piero Pelù, celebre voce dei Litfiba, è alla base del successivo singolo "Buchi nell'acqua": il brano uscito la scorsa primavera parla di una entusiasmante, ma al tempo stesso deludente storia d'amore. Il piccolo disco pubblicato in formato vinile da 45 giri presenta nel retro una versione di "Amsterdam" del 1985, registrata nella mitica cantina di Via De' Bardi a Firenze. Introducono la serata Bernardo Sommani, giovane cantautore pisano recentemente in studio con l'album da solista "Rivestito di gioia", e la Filarmonica Municipale La Crisi candidata nel 2014 alle Targhe Tenco con il brano "L'educazione artistica".


TUTTI I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI METAROCK

ASPETTANDO METAROCK
Parco della Cittadella di PISA, ore 20.30

3 settembre:
Concerto di compleanno dei GATTI MÉZZI - Presenta Andrea Kaemmerle
Special guest: Andrea Appino - Bobo Rondelli - Petra Magoni – Erriquez (Bandabardò)

4 settembre:
FAST ANIMALS AND SLOW KIDS
Venus in Furs - Sofia Brunetta - Miriam Mellerin

5 settembre:
Betta Blues Society - Parranda Groove Factory – Causa



FESTIVAL METAROCK
Parco della Cittadella di PISA – 10/11/12 settembre 2015

10 settembre
MUSICA NUDA - Petra Magoni e Ferruccio Spinetti
opening act Erica Mou

11 settembre
THEO TEARDO - "Le retour à la raison"
opening act Kumo & Hedra

12 settembre
DIAFRAMMA
opening act Filarmonica Municipale La Crisi e Bernardo Sommani


CONTATTI:
Associazione Metarock - Via Mazzini 46, 56125 Pisa - 050 9911796 (tel e fax)
segreteria@metarock.it mail e sito www.metarock.it
Pagina fb: https://www.facebook.com/metarockoffcial.pisa
evento fb: https://www.facebook.com/events/481094665398704/
Sconti disponibili in abbonamento sul sito metarock.it e sui circuiti Boxol.it, sconti per studenti universitari presso DSU

PAROLE E MUSICA IN MONFERRATO CON BARBAROSSA, BACCINI E MOLTI ALTRI

PAROLE E MUSICA IN MONFERRATO CON BACCINI, BARBAROSSA, BONFANTI, CATALANO E SIRIANNI

29 AGOSTO/23 SETTEMBRE A SAN SALVATORE, VALENZA E LU
DIREZIONE ARTISTICA DI ENRICO DEREGIBUS


Torna con la decima edizione "Parole e musica in Monferrato", una rassegna diventata punto di riferimento in tutto il Piemonte, che offrirà una serie di invitanti appuntamenti, dal 29 agosto al 23 settembre. Da Luca Barbarossa a Francesco Baccini, passando da Guido Catalano e Federico Sirianni, fino a Paolo Bonfanti ed altro ancora, quest'anno si è alzato ancora il tiro con vari personaggi di richiamo nazionale, ma scelti sempre con il criterio della qualità, per vivere all'aperto gli ultimi scampoli della serate estive, ascoltando i racconti e le note di artisti di alta levatura. La rassegna si avvale della direzione artistica di Enrico Deregibus, con l'apporto di Riccardo Massola, anima della manifestazione sin dagli inizi.


La manifestazione festeggia i suoi dieci anni tornando in qualche modo alle origini, alle parole che interagiscono con la musica, alla canzone coniugata in molte forme diverse, con incontri con chi le canzoni le scrive e le canta ma anche con piccoli concerti veri e propri. Come sempre con il valore aggiunto di luoghi insoliti e suggestivi come i giardini delle ville d'epoca e delle cascine, la collina, i cortili privati e i luoghi pubblici. Tutto ad ingresso gratuito.


Una unione d'intenti di alcuni Comuni (quest'anno San Salvatore Monferrato, Valenza e Lu) della provincia di Alessandria per fare territorio con la cultura sfruttando armonie, parole, musica e scenari particolari. Un mese di eventi, un calendario ricco e variegato che è anche promozione del Monferrato intero, dal 2014 patrimonio Unesco.


Si comincerà sabato 29 agosto alle 20.45 con la tradizionale "Passeggiata in una notte di fine estate". Una camminata sotto la luna piena fra le colline di San Salvatore e Valenza, accompagnati dai soci del CAI di San Salvatore, con soste per piccole sorprese da ascoltare …e alla fine da gustare con un buon bicchiere di vino monferrino.


Il giorno dopo, domenica 30 agosto, il primo degli incontri con i grandi personaggi della nostra canzone d'autore, Francesco Baccini, che ripercorrerà gli oltre 25 anni di una carriera sempre controcorrente, la sua vena ironica e originale e i suoi successi. Dalle "Donne di Modena" e "Sotto questo sole" al suo omaggio a Luigi Tenco in un fortunato tour teatrale e in un disco vincitore della Targa Tenco. Una chiacchierata insieme a Enrico Deregibus con il pianoforte a portata di mano. La serata è in programma alle 21 San Salvatore presso Cascina Scubiano, nella vallata fra Lu e San Salvatore.


A impreziosire la rassegna, anche quest'anno il Comune di Lu aderisce inserendo uno degli appuntamenti più prestigiosi del calendario delle settimane pianistiche internazionali "PianoEchos 2015". Sabato 6 settembre alle 21.15, presso la chiesa di San Nazario, si terrà il concerto con Yves Henry e il Quartetto Indaco. Verranno eseguite musiche di F. Chopin, Y. Henry, R. Schumann e al termine del concerto verrà consegnato il Premio Tasto d'Argento.


Si cambia registro domenica 13 settembre alle 21 con lo spettacolo "Due duri di Niùorlìns", sempre a San Salvatore (Giardini di Villa Genova, frazione Fosseto). I due sono Guido Catalano, un poeta decisamente sui generis che con le sue performance è acclamato come una rockstar in tutta Italia, e Federico Sirianni, un cantautore di culto che ha all'attivo quattro ispirati album e una sequenza impressionante di concerti. Metteranno in scena uno spettacolo intenso, divertito e divertente, con - come dicono loro - "poesie e canzoni d'amore, non d'amore e del terzo tipo".


Martedì 15 settembre alle 21 il protagonista sarà il jazz, questa volta a Valenza, nello splendido scenario di Villa Gropella, in una serata in collaborazione con gli "Amici del jazz di Valenza". Il tema della serata è "New York cantata dal jazz" e vedrà Luciano Federighi (narratore), Sabrina Oggero Viale (cantante), Alberto Marsico (organo Hammond) proporre una serie di brani jazz con testi particolari ("Strange Fruit" e molte altre).


Si torna a San Salvatore (Parco della Torre storica), sabato 19 settembre alle 21 per incontrare un personaggio di grande notorietà come Luca Barbarossa, che si racconterà a Enrico Deregibus con alcuni momenti musicali, insieme alla sua chitarra. Una serata per scoprire meglio il protagonista di un percorso che, da Roma a Sanremo a tutta Italia, è denso di brani memorabili, da "Roma spogliata" a "Portami a ballare" a "L'amore rubato". Senza dimenticare le tante altre esperienze, come quelle a teatro, in coppia con Neri Marcorè e in radio con il programma campione di ascolti "Radio2 Social Club".


La rassegna si concluderà mercoledì 23 settembre con Paolo Bonfanti, genovese, uno dei più grandi bluesman italiani, che insieme alla sua chitarra magica proporrà i brani della sua storia. Si viaggerà in una carriera fitta di collaborazioni con grandi nomi internazionali, per arrivare al recente album "Back Home Alive", registrato dal vivo in un concerto a teatro a Casale Monferrato in gennaio. Bonfanti regalerà anche una serie di classici del blues, di cui racconterà aneddoti, testi e leggende. Il tutto ancora a San Salvatore alle 21 nel giardino della storica villa Ada.



Il direttore artistico Enrico Deregibus è giornalista e operatore culturale in campo musicale. È membro del direttivo del Club Tenco, consulente del Mei, collaboratore del festival "Collisioni" ed è direttore artistico o responsabile dell'ufficio stampa di varie altre rassegne. Il suo libro più recente è la biografia di Francesco De Gregori "Mi puoi leggere fino a tardi" (Giunti editore).



"Parole e Musica in Monferrato" giunge così alla decima edizione, avendo coinvolto, negli anni anche altri Comuni oltre a Valenza e Lu, anche Mirabello e Pecetto, con l'obiettivo di "fare territorio" anche con la cultura, quella che avvicina e trova nel sapiente mix di scenari suggestivi, armonie e parole, la chiave per attirare pubblico da tutta la Provincia e oltre.


Gli appuntamenti sansalvatoresi della rassegna sono stati inseriti nel calendario delle manifestazioni del "Settembre Sansalvatorese", giunto alla trentaseiesima edizione.

"Parole e Musica in Monferrato" è stato organizzato grazie al contributo economico delle fondazioni CRT e CRAL e da sponsor privati e vede il patrocinio della Provincia di Alessandria e del consorzio Mondo - Monferrato domanda e offerta.

In caso di maltempo gli eventi sansalvatoresi (ad eccezione della passeggiata letteraria), si svolgeranno presso il Teatro Comunale di San Salvatore Monferrato. L'evento di Valenza si svolgerà presso il Centro di Cultura in piazza XXXI Martiri. L'evento organizzato a Lu è previsti al chiuso.

30/08 Mastro J apre con un suo dj set il concerto dei Sud Sound System al Beer Food Festival c/o Ente Fiera Francavilla Fontana (BR)

30/08 Mastro J apre con un suo dj set il concerto dei Sud Sound System al Beer Food Festival c/o Ente Fiera Francavilla Fontana (BR)

Il dj producer brindisino Mastro J (www.facebook.com/socialmastroj) domenica 30 agosto apre con un suo dj set il concerto dei Sud Sound System. L'evento è in programma al Beer Food Festival che si svolge presso l' Ente Fiera di Francavilla Fontana (BR). "Proporrò un set molto vario e contaminato da varie sfumature sonore, non necessariamente elettroniche", spiega l'artista, che quest'estate si è già esibito durante eventi davvero importanti. Ad esempio, ha fatto ballare il pubblico di Hardwell dell'after show Pineta al Parco Gondar. A livello di produzioni musicali, Mastro J è attualmente al lavoro su nuovi brani. La sua G.Sanders & Mj - Woo è stata inclusa nella Pop Fest Compilation 2015, mixata da Silvio Carrano ed un suo bootleg tutto da saltare della bella "Freedom" di Pharrell piace molto ai colleghi. Infatti qualche notte fa è stato suonato da Radio 105 nel programma 105 InDaKlubb. 


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░


Vodafone Music Nights: a settembre Marracash e Francesco Sarcina in Darsena

Vodafone Music Nights: a settembre Marracash e Francesco Sarcina in Darsena

Continuano gli showcase organizzati con Universal Music Group & Brands


Milano, 27 agosto 2015 –  Continuano anche a settembre le Vodafone Music Nights, gli showcase organizzati da Vodafone Italia in collaborazione con Universal Music Group & Brands.

A chiudere il calendario di esibizioni che hanno animato la Darsena di Milano durante l'estate saranno Marracash il 3 settembre e Francesco Sarcina il 10 settembre.  

In esclusiva per i Clienti Vodafone, la possibilità di seguire gli spettacoli in un'area riservata sotto il palco accreditandosi tramite la pagina Facebook Vodafoneit. Inoltre, i primi 10 fortunati potranno incontrare l'artista dopo la performance. Per lo showcase di Marracash del 3 settembre ci si potrà accreditare a partire da oggi, 27 agosto e fino a esaurimento posti. Ogni Cliente Vodafone può portare al massimo un accompagnatore.

Tutti gli showcase e i relativi backstage saranno condivisi anche sui canali social Vodafone e resi disponibili per i milioni di fan sfruttando tutta la potenza della Rete 4G Vodafone.

Le Vodafone Music Nights rientrano nelle attività messe in campo da Vodafone Italia per contribuire a valorizzare l'immagine e le eccellenze di Milano e del suo territorio. Oltre al nuovo Vodafone Store Darsena, uno spazio innovativo con tutti i prodotti di ultima generazione, wifi gratuito e la possibilità di ricaricare i propri smartphone e tablet, Vodafone Italia ha organizzato una serie di eventi e iniziative che andranno ad arricchire il palinsesto di Expo in Città, il progetto ideato da Comune di Milano e Camera di Commercio di Milano, di cui Vodafone è sostenitrice in qualità di main partner.

mercoledì 26 agosto 2015

Charleston Treviglio (BG): 28/8 Bailando con Roberto Milani e Franklyn Santana, 29/8 Bubble Bubble party con Lello Mascolo

Charleston Treviglio (BG): 28/8 Bailando con Roberto Milani e Franklyn Santana, 29/8 Bubble Bubble party con Lello Mascolo

Venerdì 28 e sabato 29 Agosto Charleston Summer Club di Treviglio (BG) propone un weekend tutto da ballare, perfetto per muoversi a tempo fino all'alba, magari dopo essersi gustati i piatti dell'esclusivo ristorante a bordo piscina. Il 28 agosto c'è il party Bailando con Franklyn Santana al microfono e Roberto Milani al mixer. Il sound è soprattutto reggaetton, hip hop, r'n'b e disco. La serata inizia con la live music della Straband mentre il dj resident è Ecky. Sabato 29 agosto al mixer come special guest arriva Lello Mascolo, reduce da un'estate come dj guest in alcuni dei più esclusivi locali italiani. La festa è Bubble Bubble party, con la live music e lo show Extra Dance. Insieme al resident Ecky arriva anche la vocalist La Rachel.

Charleston The Club
via Rossaro 28 24047 Treviglio (BG) A35: Treviglio
Aperto tutto l'anno ogni weekend

info e prenotazioni Club: 3666279139 
info e prenotazioni Restaurant: 3465711175 
Dalle 20 e 30 circa a tarda notte 

Charleston The Club è uno dei più attivi locali della provincia di Bergamo. Situato a Treviglio, a due passi dalla nuova A35, ogni weekend, in ogni stagione, propone party con un certo stile. D'estate è un summer club perfetto per chi non vuole o non può andare in vacanza col col caldo. E' uno spazio fresco, ma in gran parte al coperto, così i capricci del clima sono sotto controllo. Charleston poi non è solo una discoteca. E' anche un ottimo ristorante in cui cenare alla carta. E' raro che in discoteca, al di là delle località turistiche più esclusive, sia possibile farlo. Al Charleston invece succede, tra l'altro con un rapporto qualità / prezzo davvero invitante (30 - 35 euro a persona circa). Si sceglie tra ottime proposte della tradizione italiana e per chi lo desidera c'è pure un interessante menu vegetariano. Il ristorante apre alle 20 e 30 mentre chi viene a ballare può accedere al locale dalle 22 e 30 in poi. Il locale chiude alle 4 del mattino. Tra i dj in console, va citato Ecky, ottimo resident in forza a Radio Number One, mentre tra i dj guest uno di quelli che arriva più spesso è IvaniX, uno che mixa con disinvoltura anni '90, EDM ed altri sound ed ha appena aperto diversi concerti di Vasco Rossi. Nella happy area invece c'è sempre Ivan Belli. Ma prima dei dj, durante e subito dopo la cena a bordo piscina o nell'esclusivo ristorante in balconata, al Charleston vanno sempre in scena ottime band, capaci di scaldare il pubblico con le canzoni che tutti vogliamo cantare. Soprattutto d'estate, lo staff Charleston collabora con altre strutture e mette in scena feste colorate e divertenti come Hawaiian Party. Chi arriva per cena, ozia nel giardino estivo del Charleston o a bordo piscina dissetandosi con cocktail esotici, chi arriva solo per ballare trova ritmi e splendide fanciulle coperte da collane floreali… Il programma sembra intenso, difficile perderselo.


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI