Cerca inTutto Disco

sabato 29 settembre 2012

Touching Oriental Culture in an Easy Manner 【Tangspirit Creation】

Handmade Oiled Paper Umbrella - Beautiful and Cultural

Oiled paper umbrella was originated in China, and carried to Taiwan along with migration of Hakkanese (one of the Chinese races). This nice product sustains in Taiwan, and gradually becomes a cultural artwork not only with functional purpose. Actually it still can be used practically in rainy days, though most owners might take it as important collection in house instead of open it under the falling rains. Meanwhile, it is given as a present from time to time, and always a very welcome one.

 

Touching Oriental Culture in an Easy Manner

Tangspirit has launched several oiled paper umbrella so far (the drawings are in theme of plum blossom, peony, wisteria, and beauty respectively), and a few Hakka textile style small gift umbrellas. They could be very valuable for you at least with following aspects: personal collection, special decoration, extraordinary effects in photographing, educational (for kids or for whom to be interested)...

For now, Tangspirit is offering special low starting bid price on eBay shop. Hope you will own this nice craft soon and enjoy touching oriental culture in an easy manner with our offer.

Visit Tangspirit eBay shop now!

If you (or someone extended from your personal network) is interested in being our distributor, please contact us by email: info@tangspirit.com

Our official company website: http://www.tangspirit.com/

 

Tangspirit is a branding company based in Taiwan, marketing and delivering products with Chinese culture background and Taiwan handicraft.

Our goal is to create excellent user experience and meet customer's satisfaction. In the meantime, we aim to be one of brightest brands all over the world!

Our official company website: http://www.tangspirit.com/

     
 

Tangspirit oiled paper umbrellas have been applied traditional manufacturing process, the fine techniques and beautiful classical drawings deliver truly oriental Chinese style, adored by local people and also foreigners. It's pretty time and workmanship consuming to complete an oiled paper umbrella, many irreplaceable processes are essential to complete one piece of this beautiful artwork. Since the drawing on the umbrella is purely handwork, there won't be two completely same Tangspirit oiled paper umbrellas even under same theme of drawing. In another words, each unit is an unique work.

  Copyright:    Tangspirit Creation Co. Ltd.
http://www.tangspirit.com
TEL: 886-2-27971345     FAX: 886-2-27971381
2F, No.10, Lane 53, Sec 2, Huanshan Rd., Neihu, Taipei, Taiwan

 

Matte Botteghi: tante serate nei top club italiani e due nuovi remix in dirittura d'arrivo



FOTO ED INFO MATTE BOTTEGHI
http://www.lorenzotiezzi.it/lorenzotiezzi.it/matte_botteghi.html

Dopo un'estate decisamente al top (ricordiamo che lo scorso 2 agosto ha suonato con i Bingo Players al Coconuts di Rimini), Matte Botteghi è tornato in studio per nuovi remix e nuove produzioni. Partiamo dai remix. Il primo è quello per Remedios, la hit latina di Dj Brizi & Selma Hernandes Vs Relight Orchestra: uscirà a breve sia su cd che in digital download all'interno della compilation "10 - The Complete Collection 2002/2012", che celebra dieci anni di successi targati Relight Orchestra. Il secondo remix riguarda un altro rifacimento, ovvero My Sharona 2013, ripreso stavolta da Corazza & Pitch: il singolo uscirà a breve su Smilax con, appunto, una versione dell'attivissimo dj producer bolognese. In orbita anche col remix per Spaceshift di V.i.p. Galaxy Feat. Sam J. Wood (la stessa cantante della hit invernale di Botteghi, For The World) e con il mash-up Ma Bong Chèrie, un mix riuscito tra Ma Chèrie di Dj Antoine e Bong di Deniz Koyu.
Ecco, infine, alcuni degli appuntamenti in consolle di ottobre:

5/10 Numa (Bologna) con Tommy Vee
6/10 Inaugurazione Etoile 54 (Perugia)
12/10 Numa (Bologna)
13/10 Club Zen (Porto San Giorgio)

venerdì 28 settembre 2012

6/10 Power Francers, GTronic @ Bolgia (Bg) per il party Futurama Calls Medicina - The Electro Therapy



BOLGIA
Via Vaccarezza, 9
Osio Sopra (Bg) A4: Dalmine
www.bolgia.it
Dalle 22, ingresso 16 / 25 euro 
informazioni e prevendite: 3383624803
Ufficio Stampa e foto hi res: lorenzotiezzi.it 

 
Sabato 6 ottobre al Bolgia di Dalmine (Bg, a 20 minuti da Milano) si balla la musica del futuro con Futurama Calls Medicina -  The Electro Therapy, interessante fusione tra due party cult del locale situato a pochi passi dall'A4. Nella main room si esibiscono i Power Francers, il cui omonimo album è nei negozi dal 25 settembre e contiene le hit Pompo Nelle Casse e Issima. Sono uno dei pochi veri fenomeni della musica pop di questo periodo. Con le loro tutine ed i loro testi provocatori divertono… ma fanno anche pensare. Al fianco dello scateto trio elettronico italiano, c'è un ospite abituale del Bolgia, il belga Gtronic, che i suoi dischi li pubblica regolarmente con Dim Mak, l'etichetta di Steve Aoki. Altri italiani protagonisti del party i Balzebasss, duo non solo elettronico che gioca praticamente in casa, e i We Are President, trio di cui fa parte un noto anche un noto personaggio tv che dal Bolgia è già passato. Evidentemente la sua passione per la musica elettronica è vera, reale.  Durante la serata, in Second Room, si esibiscono anche Nocolor, Dirty Cleenex, Mads e Prototype. Alla voce c'è Manuel Shock, l'angelo del Bolgia. In second room ecco invece Trashing Kids, Wolfgang, Shiver, Unlockme, Nerd, Fuck your m.i.d.i., Nig Fuser.

giovedì 27 settembre 2012

Dopo 17 Anni di Grandi Successi il Locale “IL FURA” che ha segnato la Storia del mondo della notte CHIUDE con due Grandi Serate SABATO 29 SETTEMBRE E DOMENICA 30 SETTEMBRE.



Dopo 17 Anni di Grandi Successi il Locale “IL FURA” che ha segnato la Storia del mondo della notte CHIUDE con due Grandi Serate SABATO 29 SETTEMBRE E DOMENICA 30 SETTEMBRE.




FURA
Via Lavagnone
25060 Lonato (Brescia)
per info e prenotazioni: Tel.
Gianni 335.76.11.512
Marco Bi 346.47.92.100

presenta
FURADDIO

SABATO 29 SETTEMBRE 2012
DALLE 22.00 ALLE 06.00
INGRESSO 20 EURO
In Console si alternerranno gli artisti storici del FURA con quelli piu Attuali

OSPITI

I PERCUSSION VOYAGER

MAURIZIO RIZZUTO & MATTEO SCAIOLI

Duo di percussionisti italiani, si uniscono nel 1998 e propongono uno spettacolo di percussioni e musica elettronica dal grande impatto emotivo.
Il fascino dei percussion voyager risiede nel linguaggio musicale elaborato dai due musicisti, che coniuga esperienze di musica contemporanea, indiana, giapponese ed improvvisazione jazz che, miscelate sapientemente con suoni elettronici e ritmiche dance, rendono uniche le loro performance.
Si presentano al pubblico con un imponente e originalissimo set, formato da strumenti a percussione montati su strutture appositamente realizzate. La grande cura nella costruzione di ogni singolo strumento è frutto della collaborazione dei musicisti con artigiani dello sri lanka e del Giappone.
I Percussion Voyager sono attualmente uno dei gruppi di percussione più originali e richiesti in italia e le loro performance animano le serate dei più importanti club italiani (goa, muretto, prince, cocoricò, pineta, fura etc..) al fianco di dj internazionali quali Howie B e Claudio Coccoluto.
Numerose le loro partecipazioni a festival nazionali (MTV – Coca Cola live tour – Arezzo wave – Intermittenze-Fest ) e internazionali.
Hanno fatto concerti nella terra capoverdiana di Cesara Evora e suonato con il progetto choors al Ravenna Festival. Inoltre sono soliti esibirsi in trio con Joji Hirota, noto percussionista giapponese, londinese di adozione (prodotto dalla Real World di Peter Gabriel) che è ospite del cd “live” il primo lavoro discografico del gruppo.

MAURIZIO RIZZUTO

Inizia la sua attività come batterista suonando nei club romani. Successivamente si diploma al conservatorio dell’Aquila in Strumenti a Percussione.
Dopo il diploma affianca all’attività di batterista quella di percussionista, fondando prima il gruppo Bemiànos e successivamente il GADA Ensemble, con il quale prende parte a vari festival internazionali di musica contemporanea, eseguendo musiche di autori come Reich, Cage, Scelsi ecc. e di compositori che hanno scritto per il gruppo stesso.
Contemporaneamente incide ed eettua tournee con molti jazzisti di fama mondiale come Steve Turré, George Garzone, Harvie Swartz, Gary Bartz ecc.
Ha partecipato a varie tournee con la Lindsay Kemp Company oltre a collaborare personalmente con Kemp a seminari e stage.
Ha scritto le musiche per un inedito di Bertold Brecht “Judith Von Shimoda”, rappresentato al Berliner Ensemble di Berlino; ”Fast Love” per la regia di Luciano Cannito; “Ombre” di e con Marco Baliani; Pene d’Amor Perdute di William Shakespeare per la regia di Marco Carniti su commisione del Teatro Eliseo di Roma; Macbeth di William Shakespeare per la regia di Mimmo Cuticchio.
Attualmente collabora con Sabina Guzzanti, realizzando insieme a Riccardo Giugni le musiche per la trasmissione Raiot ed il relativo tour e per i film “Viva Zapatero” , “Le Ragioni dell’Aragosta”, “Draquila”.

MATTEO SCAIOLI

Nato a Ravenna nel 1968, autodidatta, inizia a suonare la batteria all’età di diciassette anni. Si avvicina poi alle percussioni, in particolare alle Tabla, suo attuale strumento, frequentando nel 1990 e nel 1991 i seminari di musica indiana organizzati a Venezia dalla fondazione Levi e tenuti dal maestro Shanka Chatterjee.
Una prima volta nel ’91 ed una seconda nel ’92, raggiunge Chatterjee in India, a Calcutta per proseguire gli studi intrapresi.
Assieme a Paolo Giaro con cui collabora dal 1994, incide Evento Suono, Dancing in the Light of full moon con la partecipazione della sitarista Krishna Bhatt e del suonatore di Sarod Depilbrasad Gosh uscito per la casa discografica Amiata Records.
Nel ’95 parte per lo Sri Lanka allo scopo di arricchire il suo set di percussioni e di avvalersi della collaborazione degli artigiani locali che a tutt’oggi è ben salda . Tra il 98 e il 99 è in tour con Teresa de Sio e spesso ore la sua fantasia tablistica negli arranggiameneti e incisioni di molti autori.
Nell’ Ottobre ’98 chiede una partecipazione al percussionista romano Maurizio Rizzuto e nasce la loro unione musicale come Percussion Voyager.



SABATO 29 E DOMENICA 30 SETTEMBRE 2012

GRANDE FESTA DI CHIUSURA CON I DJ DEL FURA E TANTISSIMI OSPITI !!!
ECCO I DJ CHE SI ALTERNERANNO:

DJ
-Simone Cattaneo
-Denis M
-Fabio Santini
-Lory M
-Daniele Mad
-Conte Holly
-Michele Menini
-Daniele Baldelli
-Mauro Effe
-Matteo Dincao
VOICE
-Jacopo
-Francesco Toma
-Marcello DolceVita
-Francesco Trava
-Sam Wood
-Staffo


DOMENICA 30 SETTEMBRE
DALLE 22.00 ALLE 04.00
INGRESSO GRATUITO

29/09 Passion in the Night @ Music On The Rocks Positano (Sa). Al mixer Max Zotti, Pizza Brothers, Junior Black, Mario Iovieno, Niki Vi



La serata di sabato 29 settembre al Music On The Rocks di Positano (Sa) si chiama Passion in the Night ed è dedicata al gentil sesso. Ingresso libero per tutte le ragazze e le signore per un party che sa ancora d’estate. Al mixer Max Zotti, Pizza Brothers, Junior Black, Mario Iovieno, Niki Vi. Voice Emsi Gallo.

info&tavoli 331.7210076 Gaetano

FOTO ED INFO MUSIC ON THE ROCKS
http://www.lorenzotiezzi.it/lorenzotiezzi.it/music_on_the_rocks.html

LORENZO TUCCI e LUCA MANNUTZA: il nuovo album LUNAR




LORENZO TUCCI e LUCA MANNUTZA

presentano il nuovo album

 

LUNAR

(ottobre 2012/Schema Records)

 

 

Lorenzo Tucci e Luca Mannutza si uniscono per la prima volta dando vita a Lunar, un "concept album" in uscita il 1 ottobre per la Schema Records che pone un significativo punto di svolta nella carriera di due musicisti chiave della scena jazz contemporanea.

 

Lunar è un'opera matura, sincera, fatta di sensazioni, dedicata all'improvvisazione e al mito lunare. Un disco da ascoltare tutto d'un fiato, seguendo i vari capitoli della struttura narrativa e immergendosi totalmente nella visione del viaggio di andata e ritorno per la Luna.

 

Vinti dal loro estro e dalla fantasia, come accade per ogni loro lavoro discografico, o forse ispirati dalla fascinazione delle grandi opere di Verne e Méliès nei confronti del mito lunare, Lorenzo Tucci (batteria) e Luca Mannutza (piano, rhodes e hammond) realizzano un album, e un duo, inedito, pieno di sorprese e sfaccettature.

L'esperienza compositiva di Lunar si fonda su un'improvvisazione basata su un determinato mood. Non un disco preparato a tavolino ma un'opera istantanea e ispirata, nella quale i due musicisti hanno realizzato uno "spazio" ampio dove inserire emozioni, sensazioni, successi, amore e sincerità.

 

Altro punto di forza di questo connubio è lo scambio di ruolo tra pianoforte e batteria, tra strumento percussivo e melodico-armonico. Grazie a questa filosofia e alla piena padronanza del loro strumento, la batteria di Tucci e il pianoforte di Mannutza riescono perfettamente a fondersi fino a generare un suono unico, donando all'ascoltatore un impatto sonoro di notevole spessore emotivo.

 

Tra l'allunaggio, il ritorno sulla terra e la successiva ripartenza per altri luoghi, Tucci e Mannutza esplorano gran parte dei linguaggi musicali del '900. Undici tracce per ogni tappa, partendo dalla perturbante Jungle Space per arrivare a Lunar, brano che Lorenzo ha definito "afrodelik", incrocio perfetto tra il genere afrocubano e psichedelico. E poi Moon Boots, The Voyager e la risoluzione di Avaria. Nella velocità dell'avvicinamento al pianeta Terra, viene omaggiato il "Duca" Ellington con Duke's Nightmare, un gioco di illusioni e memoria sul noto tema di Caravan. Il grosso è fatto, consapevoli del ritorno riuscito, Tucci e Mannutza si concedono, e rielaborano Tea For Two. Il disco si chiude con Earth e Inception, finito il viaggio tutto riparte dall'inizio. Come nel blues.  

 

 

 

TRACK LIST

Jungle & Space

Lunar Intro

Lunar

Moon Boots

The Voyager

Avaria

Jet Leg

Duke's Nightmare

Tea For Two

Earth

Inception

 

www.lorenzotucci.com

www.lucamannutza.com

Photo by Stefano Micchia

 

 

UFFICIO STAMPA

Guido Gaito

329 0704981 – 06 80690539

guido@gaito.it - www.gaito.it

 


--

I Am a Rich Bitch @ Divina. Il venerdì a Milano è rosa! E in tour a Zurigo (5/10) e Genova (6/10)

I Am a Rich Bitch @ Divina. Il venerdì a Milano è rosa! E in tour a Zurigo (5/10) e Genova (6/10)

FOTO ED INFO RICH BITCH

Personaggi, modelle in libera uscita, bella gioventù milanese scatenata (ma pur sempre elegante), musica commerciale o meglio party music che fa saltare (un mix di successi internazionali e classici italiani, tra cui non mancano gli 883)… la festa in rosa I Am A Rich Bitch è nata a Milano, dalle tendenze milanesi e dalla sana 'pazzia' creativa di Ale Zuber che sta anche in console, ma è stata esportata in mezza Europa ed in tour costantemente (5/10 Zurigo, 6/10 Genova). 

E' 'solo' un pink party pieno di divertimento ed ironia a base di musica easy, ma nell'estate 2012, la festa ha spopolato nei locali di mezza Europa, come La Plage de L'elephant ad Ibiza (ogni lunedì pomeriggio) ed il Pineta di Formentera (ogni venerdì notte). 

Nell'autunno / inverno 2012/13 prende vita al Divina di Milano ogni venerdì e non solo. Ecco le prossime date: il 28/09 al Divina come guest c'è Davide Ghezzi. Il 5 ottobre lo staff si divide tra il party milanese a Divina ed una festa a Zurigo, in Svizzera, al Beach Club Hinwil (info: http://www.beachclub.ch/nu/events/event_details/99). Il serata dopo, sabato 6, per il Salone Nautico Internazionale, Ale Zuber e le sue pink girls fanno ballare il Tao Club di Genova (ex Lux, via Gabriele D'Annunzio 19, info 010541273, dalle 23:00). 


I Am a Rich Bitch, ogni venerdì @ Divina, Milano
via Molino delle Armi ang. Via della Chiusa
info 348.93.25.926 rich@richbitch.it
Dress Code: pink accessories!

info 348.93.25.926 rich@richbitch.it
Dress Code: pink accessories!



photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist







photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




mercoledì 26 settembre 2012

Il successo senza fine di Sergio Mauri: ora il suo mash-up Smack My Kaleidoscope lo suona Thomas Gold


 
FOTO E BIO SERGIO MAURI
http://www.lorenzotiezzi.it/lorenzotiezzi.it/sergio_mauri.html

Sergio Mauri ha fatto di nuovo centro, stavolta grazie ad un mash-up che è una vera botta di adrenalina come Smack My Kaleidoscope. L'idea dell'artista bergamasco è stata quella di mettere insieme Kaleidoscope del duo russo Hard Rock Sofa e Smack My Bitch Up della band britannica simbolo degli anni Novanta Prodigy, forse l'unica capace, nella storia dell'elettronica, di mettere sempre d'accordo amanti della dance e del rock. Il mash-up sta facendo ballare tante dancefloor italiane e non solo. Di recente, è finito pure nelle grazie del dj tedesco Thomas Gold, che lo passa nel suo radioshow Fanfare (l'ultima puntata, la 13esima, la potete ascoltare su Soundcloud e il mash-up di Mauri parte al minuto 38.30: http://soundcloud.com/edmtunestv/thomas-gold-fanfare-013-13-09-2012).
Sta andando molto bene anche il remix del brano Per Farti Sorridere, che Mauri ha realizzato per i Gemelli DiVersi, da poco tornati sulle scene. "Conosco ormai da dieci anni il fratello di Strano, il cantante del gruppo", ha dichiarato lo stesso Mauri. "Tra noi c'è sempre stata una gran stima reciproca, così mi ha messo in contatto con i suoi colleghi, che mi hanno proposto di remixare il loro nuovo singolo pubblicato da qualche settimana su Sony. La canzone è in pieno stile Gemelli ossia fresca, solare e melodica".

L'OPEN CHIUDE LA STAGIONE ULTIMO WEEK END DANZANTE! VENERDI 28 SETTEMBRE 2012 PRESSO OPEN (EX CASERMA PAPA) KAI ALCE DJ SET (FROM ATLANTA)


L'OPEN CHIUDE LA STAGIONE :ULTIMO WEEK END DANZANTE!

VENERDI 28 SETTEMBRE 2012
PRESSO

OPEN (EX CASERMA PAPA)
VIALE OBERDAN N. 77
BRESCIA



KAI ALCE DJ SET
 (FROM ATLANTA)
dalle 23.00
spettacolo live con il bassista Bruss
Apertura ore 21.00 ad ingresso libero.
10€ con consumazione dalle 24.00 alle 04.00

C'è un potere umile in Kai Alce. Forse è una combinazione delle sue radici haitiane, la sua giovinezza trascorsa in St. Croix, e la sua educazione di New York City. E 'evidente quando fa un passo dietro i giradischi o CDJ, si è allo stesso tempo confortati e appena un po' nervosi.
Non c'e modo di sfuggire ai suoni groove carichi , alle evocazioni armoniche e musicalmente ricche. Questo è parte delle selezioni di Alce di pista e le sue produzioni.
Si trasferisce a Detroit nel 1980, e trova un lavoro presso Music Institute nel 1987 che ha dato l'accesso a tanti aspiranti luminari come Derrick May, Kevin Saunderson, D. Wynn, Alton Miller e suo cugino Chez Damier.Già in sintonia con il suono dell'Istituto che diventa fondamentale per lo sviluppo della techno e dell'house, sforna classici come Innercity "Goodlife" e Rhythim is Rhythim "It Is What It Is . "
Crea una propria etichetta, NDATL Muzik, che fa riferimento alle tre città che maggiormente influenzano il suo lavoro - New York, Detroit e Atlanta - L'etichetta si propone di abbracciare auto-espressione, respingendo la perfezione digitale.
NDATL Muzik ha avviato una serie in tre parti da 12 pollici in omaggio al leggendario Music Institute, in cui Alce ha invitato tutti i suoi mentori e colleghi di Detroit - tra cui Derrick May , Alton Miller, Chez Damier, Mike Huckaby, Juan Atkins e D-Wynn per citarne alcuni. Il rilascio è stato ben accolto da critica e fan della casa.

Sabato 29.09.12 dalle 00:00 parte La Nuova Stagione Firmata GLOBAL SELECTION Su VIVA FM



“Global Selection” Nel corso di questi anni è diventato un punto di riferimento per tutti gli amanti delle sonoritàElectro House, Progressive House & Dutch, la sua caratteristica è sempre stata l’accurata selezione dei brani premiata dai numerosi ascoltatori.

La scelta della play list è sempre stata un punto di forza di questo Radio Show che arriva alla sua 5° edizione e ancora una volta si rinnova continuando la sua evoluzione del suono sulle frequenze di Viva FM – La Radio In Movimento.

Il Radio Show mixato e selezionato da dj Global Byte e arricchito dalla voce di Giuseppe Rimo, Master Voice indiscusso del programma inizierà il suo nuovo percorso musicale sabato 29 settembre ’12 con tantissime novità, la prima su tutte è l’orario (dalle 00:00 alle 01:00), lo slogan (The Sound Of Big Room), nuovi jingles e tantissima energia musicale.

60 minuti di pura esaltazione sonora da ascoltare con il volume al massimo e da rivivere in versione podcast per tutta la settimana in attesa del nuovo appuntamento.

In poche parole, sabato 29 settembre ’12, dalle 00:00 alle 01:00 mentre vi state recando verso il vostro club preferito non dovete fare altro che sintonizzare il vostro pensiero musicale sulle frequenze di Viva FM – La Radio In Movimento (www.vivafm.it) e lasciarvi travolgere dal suono di “Global Selection – The Sound Of Big Room” manipolato da dj Global Byte e arricchito dalle voci di Giuseppe Rimo & Steve “Power Zone” X.

www.facebook.com/globalbyte
https://twitter.com/djglobalbyte



L'OPEN CHIUDE LA STAGIONE ULTIMO SABATO CON FUTURO LIVE & DCDJ SOULMIND DJ SET


L'OPEN CHIUDE LA STAGIONE ULTIMO SABATO!!!

SABATO 29 SETTEMBRE 2012
PRESSO

OPEN (EX CASERMA PAPA)
VIALE OBERDAN N. 77
BRESCIA


FUTURO LIVE
(i gemelli dei low Frequency club)
per l'ultimo live elettronico in Italia
dalle 23.00
&
Dcdj Soulmind dj set
VISUAL SET BY GLAMNOISE & YOKI SHOW PAINTING


Apertura ore 21.00 ingresso libero.
10€ con consumazione dalle 24.00 alle 04.00

Futuro è il progetto formato da George Futuro (Giorgetto Maccarinelli ex Low Frequency Club producer, dj e polistrumentista) e dal fratello Bonito alla batteria. Dalla Forza del loro legame di sangue nasce un'elettronica molto ispirata e profonda costruita sul dialogo morboso tra le ambientazioni quasi cinematografiche di George che, con atmosfere ora dark ora psichedeliche, ora soul che si fondono con il beat del fratello Bonito. Il suo drumming spettacolare ed energico trascina violentemente il live tra hip hop, grime e techno dando vita ad uno show tanto potente quanto raffinato e psichedelico.
Ultimo concerto in Italia per ora in quanto i fratelli per motivi professionali sbarcheranno in California tra pochi giorni.


TARGHE TENCO 2012: I FINALISTI

 TARGHE TENCO 2012: I FINALISTI

 

Dopo la prima fase di votazione, il Club Tenco può annunciare la rosa dei finalisti delle Targhe Tenco 2012.

 

I candidati per la Targa "Album dell'anno"  riservata a cantautori (qui elencati in ordine alfabetico per artista, così come nelle altre sezioni) sono:

Afterhours, "Padania"

Vinicio Capossela, "Rebetiko Gymnastas"

Dente, "Io tra di noi"

Edda, "Odio i vivi"

Fabularasa, "D'amore e di marea"

Il Teatro degli Orrori, "Il mondo nuovo" 

Zibba, "Come il suono dei passi sulla neve"

 

La Targa per l'album in dialetto, sempre riservata a cantautori, vede come finalisti:

Enzo Avitabile, "Black tarantella" 

Mario Incudine, "Italia talìa"

Lautari, "C'era cu c'era"

Lou Dalfin, "Cavalier Faidit" 

Raiz & Radicanto, "Casa"

 

La sezione "Opera prima" (di cantautore) vede in lizza:

Roberta Barabino, "Magot" 

Giovanni Block, "Un posto ideale"

Colapesce, "Un meraviglioso declino"

Dellera, "Colonna sonora originale"

Giacomo Lariccia, "Colpo di sole"

Elsa Martin, "vERsO"

 

Fra gli interpreti di canzoni non proprie sono arrivati in finale:

Francesco Baccini, "Baccini canta Tenco"

DauniaOrchestra, "Di fame di denaro di passioni"

I Luf: "I Luf cantano Guccini"

Massimo Priviero - Michele Gazich, "Folkrock"

Daniele Sepe, "Canzoniere illustrato"

 

Le Targhe Tenco non sono assegnate dal Club Tenco ma da una giuria alla quale vengono chiamati più di 200 giornalisti (di gran lunga la più ampia e rappresentativa in Italia in campo musicale), il cui voto avviene in due fasi. Con la prima, appena svoltasi, vengono selezionati i 5 finalisti (o più, in caso di ex aequo, come accade quest'anno in due sezioni). Con la seconda, che si terrà nei prossimi giorni, verrà proclamato il vincitore di ogni sezione.

 

Negli ultimi cinque anni la Targa Tenco per il miglior disco è andata nel 2007 a Gianmaria Testa, nel 2008 ai Baustelle, nel 2009 a Max Manfredi, nel 2010 a Carmen Consoli, nel 2011 a Vinicio Capossela. Quella nella sezione dialetto, nel 2007 ad Andrea Parodi & Elena Ledda, nel 2008 a Davide Van De Sfroos, nel 2009 a Enzo Avitabile, nel 2010 a Peppe Voltarelli, nel 2011 a Patrizia Laquidara e Hotel Rif. La Targa come opera prima ha visto primeggiare nel 2007 gli Ardecore, nel 2008 Le Luci della Centrale Elettrica, nel 2009 gli Elisir, nel 2010 Piero Sidoti, nel 2011 Cristiano Angelini. Fra gli interpreti hanno vinto: nel 2007 Têtes de Bois, nel 2008 Eugenio Finardi con Sentieri Selvaggi & Carlo Boccadoro, nel 2009 Ginevra Di Marco, nel 2010 Avion Travel, nel 2011 Roberta Allosio.

 

Maggiori informazioni sulle Targhe, il regolamento e l'elenco dei giornalisti chiamati a votare si possono trovare all'indirizzo: www.clubtenco.it

martedì 25 settembre 2012

ANDREA CROXATTO PRESENTA UFFICIALMENTE IL LIBRO DAL titolo "BS FEUDO INDIE" casa editrice GAM PRESSO FIERA DEL LIBRO, PIAZZA PAOLO VI (PIAZZA DUOMO A BRESCIA)


DOMENICA 7 OTTOBRE 2012

RADIO VERA & RADIO BRUNO
in collaborazione con l'autore

ANDREA CROXATTO PRESENTANO UFFICIALMENTE
IL LIBRO
DAL titolo "BS FEUDO INDIE"
casa editrice GAM
PRESSO
FIERA DEL LIBRO, PIAZZA PAOLO VI (PIAZZA DUOMO A BRESCIA)
ALLE ORE 17.15
INGRESSO LIBERO



Il libro "Bs Feudo Indie" non racconta la storia in senso stretto della musica indipendente bresciana, ma semmai il meglio della stessa attraverso la presentazione di 41 tra band e cantautori, a partire dagli anni '90 - ovvero con la nascita delle prime etichette indipendenti bresciane -, fino all'ultimo decennio, escluse le ultimissime formazioni musicali. L'argomento è sviluppato grazie anche alle interviste eseguite a 12 addetti ai lavori, che sono: Alberto Belgesto, Giovanni Ferrario, Ciano, Davide Danesi, Marco Obertini, Rudi Tanzi, Aldino Bonanno, Jean Luc Stote, Paolo Bruno, Gino Bellocchio, Moira Della Fiore, Marco Franzoni. L'introduzione è di Omar Pedrini, mentre i tre ospiti nazionali che hanno cortesemente accettato di farsi intervistare sono il bresciano Diego Spagnoli, Max Collini degli Offlaga Disco Pax e Cristiano Godano dei Marlene Kuntz.
7 mesi di lavoro, decine di incontri, centinaia di date, musicisti, titoli canzoni per raccontare il meglio ma anche debolezze del movimento indie bresciano, giudicato tra i migliori in assoluto a livello nazionale.
Ecco le band esaminate nel libro:
The R's, Ettore Giuradei, Marydolls, Don Turbolento, Plan de fuga, Jet Set Roger, Pink Holy Days, For Axid Butchers, Angela Kinczly, Annie Hall, Edwood/Intercity, Roggiu de Mussa Pina, Gianmarco Martelloni, Low Frequency Club, Les man avec les lunettes, Thoc!, Francy Omi, Cinemavolta, Andrea Van Cleef, Paolo Cattaneo, Claudia is on the sofa, Freaky Mermaids, Les petis enfants terribles, Jules not Jude, Edipo, Kaufman, Asso, Waka Waka, I bambini dell'asilo, Invasione omini verdi, Scisma, Paolo Benvegnù, Aucan, Cek Deluxe, Davide Mahony, Fraulen Rottenmeier, Gli Strafottenti, Isaia, Seddy Mellory, Ovlov, Joujoux D'Antan.
In queste pagine sono raccontati aneddoti, avventure musicali di chi ha fatto la storia della musica indie, come gli Scisma, Franci Omi e tanti altri, fino all'attualità dei nostri giorni, come Ettore Giuradei, Aucan, Plan de fuga, ecc. Una varietà di generi musicali, nati artisticamente e lavorati nella nostra provincia, che nel tempo si sono conquistati la credibilità locale, nazionale e, in qualche caso, anche all'estero. La Brescia indipendente che ogni anno si colora di nuove band e nuovi orizzonti sonori. 


28/9 Hotel Costez (Cazzago, Bs) Riapertura col party God Save The Queen. Al mixer Gianluca Motta




HOTEL COSTEZ
Via Pertini - Cazzago S. Martino (bs)
333 5227902
www.hotelcostez.com
Aperto ogni venerdì e sabato sera dalle 22 alle 03, ingresso libero

FOTO ED INFO QUI CLUBBING
http://www.lorenzotiezzi.it/lorenzotiezzi.it/qi_clubbing.html


Riparte la stagione 2012-13 di quello che è uno dei locali più scatenati della provincia di Brescia e non solo. L'ingresso, anche quest'anno, all'Hotel Costez di Cazzago (Bs) è sempre libero con cons. facoltativa e al mixer per il party di inagurazione, previsto per venerdì 28 settembre 2012, c'è Gianluca Motta, dj simbolo della movida bresciana. Dopo un'estate di grande successo nel giardino dell'ex Dylan, diventato appunto "I Giardini dell'Hotel Costez", lo staff torna a casa ed organizza un party intitolato 'God Save The Queen". Il locale è stato completamente rinnovato, ma non è detto che il titolo del party e l'invito alla festa, con i loro chiari riferimenti al punk britannico, siano un indizio per capire se il nuovo Hotel Costez sarà 'british punk'. E' giusto lasciare qualche sorpresa ai tanti ospiti del locale…

BIOGRAFIA GIANLUCA MOTTA

Nato sotto il segno del toro e ne incarna, Gianluca ne ha tutte le caratteristiche: istintivo, eclettico, determinato, estroso… in più, in consolle e non solo, ha quel pizzico di imprevedibilità che lo rendono unico. Definire con esattezza il suo lo stile musicale è difficile e tutto sommato inutile. Meglio affidarsi alle sue parole. "Faccio musica da ballo moderna", dice. Tutto qui? Certo, tutto qui. Motta, infatti, come tutti i dj di livello, ha in sempre chiaro in testa che un dj deve far ballare la pista, ovvero coinvolgere chi viene alle sue serate dandogli emozioni musicali piene di ritmo. L'aggettivo 'moderna' che usa per raccontare la sua musica, dice poi che Gianluca per natura deve e vuole sperimentare, non si accontenta… deve osare. Ad esempio, il suo legame col rock nei suoi set e nelle sue produzioni, è evidentissimo: tra una club track e l'altra spesso usa bootleg che fanno la differenza.

29/9 Qi Clubbing (Erbusco, Bs): continuano le 'repliche' del musical da ballo "Troy"



Via Delle Industrie, 79  25030 Erbusco Brescia, Italia
A pochi metri dall'uscita A4 Rovato
0307241250, 3939573526
www.facebook.com/qideluxe
www.qiclubbing.com
Cena dalle 21, club dalle 23 e 30 circa

Dopo il grande successo della 'prima' del 22/9, quando al Qi sono accorse migliaia di persone per restare stupefatte di fronte ad un immenso cavallo di ferro (alto oltre 6 metri) e ad musical che vede la partecipazione di una ventina tra ballerini, performer ed acrobati, "Troy", replica al locale di Erbusco anche sabato 29 settembre. Come dimostrano la passata collaborazione con Chiambretti Night (Italia Uno) e la credibilità conquistata presso clubber ed addetti ai lavori, gli show del Qi Clubbing sono unici nel panorama nazionale per ricerca, scenografie, coreografie ed impatto. Al mixer tra gli altri Gianluca Pighi, che con i suoi set house & club riesce sempre a fare la differenza rispetto alle consuete sonorità 'commerciali' che continuiamo a sentire alla radio o in discoteca.

FOTO ED INFO QUI CLUBBING
http://www.lorenzotiezzi.it/lorenzotiezzi.it/qi_clubbing.html

BIOGRAFIA GIANLUCA PIGHI

Gianluca Pighi, un uomo di poche parole, ma di grande talento. Esordiente come DJ professionista nel 1990, Gianluca all’inizio del nuovo millennio può vantare collaborazioni discografiche e djset con mostri sacri dell’house music tra i quali Robert Owens, Kenny Bobien e Frankie Knuckles, Maurice Joshua, Oscar P, Terry Hunter e Duce Martinez. Dal Telegraph di Londra al Bar13 di New York sono solo alcuni dei locali più prestigiosi che hanno richiesto la sua creatività dietro la  consolle. Ma la creatività di Pighi ha trovato sfogo anche in ambito produttivo. Dalla fine degli anni 90 infatti ha snocciolato brani inseriti in una serie di compilation prodotte per diverse importanti etichette sia italiane sia estere (…).  Nel 2010 uno dei suoi brani viene inserito come colonna sonora nello Spot del cinquantesimo anniversario del marchio “Abarth”. Nella primavera del 2011 incontra la Direzione del Qi Clubbing e gli viene commissionata la progettazione del sound system della zona prive’/ristorante completamente ristrutturata. Questo progetto in partnership con RCF Italia viene menzionato su varie riviste del settore e riconosciuta a livello europeo per l’alta qualità e il risultato sonoro di altissimo livello.

VINTAGE PRESTIGE CLUB






INAUGURAZIONE
28.09.2012

dalle ore 21:30
CENA con possibilità di menù fisso/alla carta
musica italiana 

dalle ore 23:00
APERTURA al pubblico - ingresso omaggio con selezione -
è richiesto un abbigliamento elegante

dalle ore 23:30
LIVE Fabio Supernova Band

dalle ore 00:00
INGRESSO tavoli DISCO

dalle ore 00:30
DJ SET - FABIO BARTOLINI from PINETA
Voice Max Monti from FAVOLE

INFO e PRENOTAZIONI: ALESSIO 3345617657
www.vintageprestigeclub.it

VINTAGE - Via dell'industria 24 - ARGELATO





--

lunedì 24 settembre 2012

29/9 Qi Clubbing (Erbusco, Bs): continuano le 'repliche' del musical da ballo "Troy"


29/9 Qi Clubbing (Erbusco, Bs): continuano le 'repliche' del musical da ballo "Troy"

Via Delle Industrie, 79  25030 Erbusco Brescia, Italia
A pochi metri dall'uscita A4 Rovato 
0307241250, 3939573526
Cena dalle 21, club dalle 23 e 30 circa

Dopo il grande successo della 'prima' del 22/9, quando al Qi sono accorse migliaia di persone per restare stupefatte di fronte ad un immenso cavallo di ferro (alto oltre 6 metri) e ad musical che vede la partecipazione di una ventina tra ballerini, performer ed acrobati, "Troy", replica al locale di Erbusco anche sabato 29 settembre. Come dimostrano la passata collaborazione con Chiambretti Night (Italia Uno) e la credibilità conquistata presso clubber ed addetti ai lavori, gli show del Qi Clubbing sono unici nel panorama nazionale per ricerca, scenografie, coreografie ed impatto. Al mixer tra gli altri Gianluca Pighi, che con i suoi set house & club riesce sempre a fare la differenza rispetto alle consuete sonorità 'commerciali' che continuiamo a sentire alla radio o in discoteca. 


BIOGRAFIA GIANLUCA PIGHI

Gianluca Pighi, un uomo di poche parole, ma di grande talento. Esordiente come DJ professionista nel 1990, Gianluca all'inizio del nuovo millennio può vantare collaborazioni discografiche e djset con mostri sacri dell'house music tra i quali Robert Owens, Kenny Bobien e Frankie Knuckles, Maurice Joshua, Oscar P, Terry Hunter e Duce Martinez. Dal Telegraph di Londra al Bar13 di New York sono solo alcuni dei locali più prestigiosi che hanno richiesto la sua creatività dietro la  consolle. Ma la creatività di Pighi ha trovato sfogo anche in ambito produttivo. Dalla fine degli anni 90 infatti ha snocciolato brani inseriti in una serie di compilation prodotte per diverse importanti etichette sia italiane sia estere (…).  Nel 2010 uno dei suoi brani viene inserito come colonna sonora nello Spot del cinquantesimo anniversario del marchio "Abarth". Nella primavera del 2011 incontra la Direzione del Qi Clubbing e gli viene commissionata la progettazione del sound system della zona prive'/ristorante completamente ristrutturata. Questo progetto in partnership con RCF Italia viene menzionato su varie riviste del settore e riconosciuta a livello europeo per l'alta qualità e il risultato sonoro di altissimo livello.

photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist







photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




28/9 Hotel Costez (Cazzago, Bs) Riapertura col party God Save The Queen. Al mixer Gianluca Motta

28/9 Hotel Costez (Cazzago, Bs) Riapertura col party God Save The Queen. Al mixer Gianluca Motta


HOTEL COSTEZ
Via Pertini - Cazzago S. Martino (bs)
333 5227902
Aperto ogni venerdì e sabato sera dalle 22 alle 03, ingresso libero


Riparte la stagione 2012-13 di quello che è uno dei locali più scatenati della provincia di Brescia e non solo. L'ingresso, anche quest'anno, all'Hotel Costez di Cazzago (Bs) è sempre libero con cons. facoltativa e al mixer per il party di inagurazione, previsto per venerdì 28 settembre 2012, c'è Gianluca Motta, dj simbolo della movida bresciana. Dopo un'estate di grande successo nel giardino dell'ex Dylan, diventato appunto "I Giardini dell'Hotel Costez", lo staff torna a casa ed organizza un party intitolato 'God Save The Queen". Il locale è stato completamente rinnovato, ma non è detto che il titolo del party e l'invito alla festa, con i loro chiari riferimenti al punk britannico, siano un indizio per capire se il nuovo Hotel Costez sarà 'british punk'. E' giusto lasciare qualche sorpresa ai tanti ospiti del locale… 

BIOGRAFIA GIANLUCA MOTTA

Nato sotto il segno del toro e ne incarna, Gianluca ne ha tutte le caratteristiche: istintivo, eclettico, determinato, estroso… in più, in consolle e non solo, ha quel pizzico di imprevedibilità che lo rendono unico. Definire con esattezza il suo lo stile musicale è difficile e tutto sommato inutile. Meglio affidarsi alle sue parole. "Faccio musica da ballo moderna", dice. Tutto qui? Certo, tutto qui. Motta, infatti, come tutti i dj di livello, ha in sempre chiaro in testa che un dj deve far ballare la pista, ovvero coinvolgere chi viene alle sue serate dandogli emozioni musicali piene di ritmo. L'aggettivo 'moderna' che usa per raccontare la sua musica, dice poi che Gianluca per natura deve e vuole sperimentare, non si accontenta… deve osare. Ad esempio, il suo legame col rock nei suoi set e nelle sue produzioni, è evidentissimo: tra una club track e l'altra spesso usa bootleg che fanno la differenza. 






photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist



29/9 Isa Iaquinta (dj e personaggio tv) @ Made Club Como



MADE CLUB
Via Sant'Abbondio 7, Como
info@madeclubcomo.com
tel. 031268356, 3938008071

FOTO HI RES MADE CLUB
https://dl.dropbox.com/u/67088693/Made%20Music%20Club%20-%20locale%20pieno%20e%20ballerina.zip


Isa Iaquinta, bella e brava dj italiana, sempre protagonista nei club più esclusivi d'Italia (dal Pineta di Milano Marittima al Qi Clubbing di Erbusco - Bs) il 29 settembre 2012 fa ballare Made Club, la disco nuova di zecca che sta facendo ballare Como con serate di gran classe. Isa è splendida, e questo si vede subito, ed ha all'attivo tante apparizioni tv (dal Gf a Cronache Marziane) ma è anche una vera dj.  E' stata scelta come dj set per la sfilata di presentazione della linea estiva 2010, del brand di successo Calzedonia, a gennaio 2011 è stata poi scelta da Patrizia Pepe, sempre come dj.

ISA IAQUINTA (www.isaiaquinta.com)
La consolle è la sua grande passione, che la porta nei club più in voga d’Italia come dj girl. I suoi djset sono predominati da musica house-commerciale ricercata, ma predilige per gli aperitivi più cool, una musica soulfull e deep house. La sua prima apparizione pubblica avviene nel 1997 quando partecipa al concorso di Miss Italia, classificandosi tra le prime 12. Sfiora la vittoria arrivando 2^ a “Bellissima d’Europa”, concorso trasmesso da Mediaset e organizzato dalla Fashion Model di Milano. Successivamente sfila per alcuni tra i più prestigiosi atelier di moda: La Perla, Erreuno, Donna Karan, Byblos, Krizia etc… E’ stata ballerina per un’intera stagione del programma di successo Mediaset “Cronache Marziane” condotto da Fabio Canino, e concorrente della sesta edizione del “Grande Fratello”.  Diventa, inoltre, testimonial nazionale per la campagna pubblicitaria POIS. E' stata scelta come dj set per la sfilata di presentazione della linea estiva 2010, del brand di successo Calzedonia. Per il terzo anno consecutivo è stata la dj ufficiale del tour estivo WinWin/AZIMUT 2010, che l'ha portata nei locali più cool dello stivale. Nel gennaio 2011, per la 79° edizione di Pitti Uomo, è stata chiamata per inaugurare con la sua musica il nuovo temporary store di Patrizia Pepe. Inoltre, l’esuberante Isa la si può incontrare nei posti più ricercati, come il Pineta di Milano Marittima, dov'è dj resident, lo Zouk, al Sottovento e il Billionaire di Porto Cervo, il Twiga di Forte dei Marmi, la Mela di Napoli, il Qi clubbing di Brescia, l’Art cafè e Babel di Roma, il Country di Porto Rotondo, il Doberman di Perugia, il Sali e Tabacchi di Reggio Emilia...

29/9 Isa Iaquinta (dj e personaggio tv) @ Made Club Como

MADE CLUB
Via Sant'Abbondio 7, Como
tel. 031268356, 3938008071

FOTO HI RES MADE CLUB


Isa Iaquinta, bella e brava dj italiana, sempre protagonista nei club più esclusivi d'Italia (dal Pineta di Milano Marittima al Qi Clubbing di Erbusco - Bs) il 29 settembre 2012 fa ballare Made Club, la disco nuova di zecca che sta facendo ballare Como con serate di gran classe. Isa è splendida, e questo si vede subito, ed ha all'attivo tante apparizioni tv (dal Gf a Cronache Marziane) ma è anche una vera dj.  E' stata scelta come dj set per la sfilata di presentazione della linea estiva 2010, del brand di successo Calzedonia, a gennaio 2011 è stata poi scelta da Patrizia Pepe, sempre come dj. 

ISA IAQUINTA (www.isaiaquinta.com)
La consolle è la sua grande passione, che la porta nei club più in voga d'Italia come dj girl. I suoi djset sono predominati da musica house-commerciale ricercata, ma predilige per gli aperitivi più cool, una musica soulfull e deep house. La sua prima apparizione pubblica avviene nel 1997 quando partecipa al concorso di Miss Italia, classificandosi tra le prime 12. Sfiora la vittoria arrivando 2^ a "Bellissima d'Europa", concorso trasmesso da Mediaset e organizzato dalla Fashion Model di Milano. Successivamente sfila per alcuni tra i più prestigiosi atelier di moda: La Perla, Erreuno, Donna Karan, Byblos, Krizia etc… E' stata ballerina per un'intera stagione del programma di successo Mediaset "Cronache Marziane" condotto da Fabio Canino, e concorrente della sesta edizione del "Grande Fratello".  Diventa, inoltre, testimonial nazionale per la campagna pubblicitaria POIS. E' stata scelta come dj set per la sfilata di presentazione della linea estiva 2010, del brand di successo Calzedonia. Per il terzo anno consecutivo è stata la dj ufficiale del tour estivo WinWin/AZIMUT 2010, che l'ha portata nei locali più cool dello stivale. Nel gennaio 2011, per la 79° edizione di Pitti Uomo, è stata chiamata per inaugurare con la sua musica il nuovo temporary store di Patrizia Pepe. Inoltre, l'esuberante Isa la si può incontrare nei posti più ricercati, come il Pineta di Milano Marittima, dov'è dj resident, lo Zouk, al Sottovento e il Billionaire di Porto Cervo, il Twiga di Forte dei Marmi, la Mela di Napoli, il Qi clubbing di Brescia, l'Art cafè e Babel di Roma, il Country di Porto Rotondo, il Doberman di Perugia, il Sali e Tabacchi di Reggio Emilia.... 

photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist







photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI