Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 2 agosto 2012

Coco Beach Club Lonato (Bs), la spiaggia low cost a cinque stelle a un'ora da Milano: tutto il programma di agosto 2012. 14/8 Barbara Tucker con Dj Spen, 13/8 Quentin Harris, 15/8 Hector Romero


Coco Beach Club Lonato (Bs), la spiaggia low cost a cinque stelle a un'ora da Milano: tutto il programma di agosto 2012. 14/8 Barbara Tucker con Dj Spen, 13/8 Quentin Harris, 15/8 Hector Romero


(sotto maggiori dettagli sulle serate più importanti sul Total Summer Festival)


COCO BEACH CLUB Lonato del Garda (Bs)
via Catullo 5 Lonato del Garda (Bs) www.cocobeachclub.com
Club - discoteca: +39349/5810205 Ristorante Capotavola +39349/5810205
//////////////



Coco Beach Lonato (Bs) tutto il programma di agosto 2012

Merc. 1/8 Ivan Jack e Vespa (la festa si chiama Stardust, musica anni '60 - '90, in spiaggia dalle 18 e 30)
Ven. 3/8  Jubby Love, Jak Morante, Loris Baroni, alla voce Caroline Koch
Sab. 4/8 dalle 17 alle 22 in spiaggia (Vinyl Only), al mixer Paolo Ldsq
Sab. 4/8 dalle 23 (in discoteca) Francesco Sarzi alla voce, dj Rallo, Dinero, Jack Morante
Dom 5/8 dalle 18 e 30 in spiaggia Jubby Love, Mirco Berti, Francesco Sarzi

Merc 8/8 Ivan Jack  (la festa si chiama Stardust, musica anni '60 - '90 in spiaggia dalle 18 e 30)
Ven. 10/8 Party Casinò Royal (solo house anni '90): dj William Valoti, Luckino, Rallo e Cire alla voce. In disco dalle 23.
Sab. 11/8 dalle 17 alle 22 in spiaggia (Vinyl Only): Gino Grasso con Lory M e Mauro F. (Vinyl Only)
Sab. 11/8 Dalle 23 in disco Jack Morante con Alessandro Vinai e Filippo Nardi 
Dom. 12/8 dalle 18 e 30 in spiaggia Mirco berti, Conf dj

Lun.13/8 Quentin Harris (Total Summer Festival). In spiaggia e in disco dalle 16 alle 04
Mart. 14/8 alla voce, un mito Barbara Tucker, con lei Dj Spen. Al mixer anche Filippo Nardi (Total Summer Festival). In spiaggia e in disco dalle 16 alle 04
Merc. 15/8 Hector Romero  ((Total Summer Festival). In spiaggia e in disco dalle 16 alle 04

Ven. 17/8 Cire alla voce, Jack Morante e Francis Galante al mixer. In disco dalle 23
Sab. 18/8 dalle 17 alle 22 in spiaggia (Vinyl Only): Luca Trevisi (Irma Records)
Sab. 18/8 alla voce Francesco Sarzi, dj Dinero  e Jack Morante. In disco dalle 23
Dom. 19/8 dalle 18 e 30 in spiaggia Mirco Berti e Filippo Nardi dj, Caroline Koch alla voce

Merc. 22/8 Ivan Jack  (la festa si chiama Stardust, musica anni '60 - '90). In spiaggia dalle 18 e 30
Ven. 24/8 Dario piana ai piatti con Jack Morante. Dalle 23 in disco
Sab. 25/8 dalle 17 alle 22 in spiaggia (Vinyl Only): Eddy Ramich (Compost Records)
Sab. 25/8 dalle 23 in disco: Miki Garzilli, Dincao
Dom. 26/8 dalle 18 e 30 in spiaggia Mirco Berti e Marco Cavax ai piatti

Merc. 29/8 Ivan Jack al mixer ( (la festa si chiama Stardust, musica anni '60 - '90, in spiaggia dalle 18 e 30)
Ven. 31/8 Al mixer Jack Morante, alla voce Cire. Dalle 23 in disco
//////////////
//////////////
//////////////


Total Summer Festival @ Coco Beach per ferragosto 2012 13/8 Quentin Harris, 14/8 Barbara Tucker e Dj Spen, 15/8 Hector Romero. Sulla spiaggia di Lonato del Garda (Bs) si balla come a Miami e a Detroit

Un vero House Festival con ritmi sofisticati prende possesso della spiaggia del Coco Beach di Lonato (Bs, www.cocobeachclub.com) a ferragosto 2012. Si balla in spiaggia, dalle 19 a mezzanotte e più tardi in discoteca, e c'è a disposizione anche un ristorante panoramico sul lago. Ad un'ora da Milano c'è un paradiso con spiaggia bianca arrivata dall'Egitto, servizi a cinque stelle e prezzi low cost oppure no cost. I beach party sono sempre gratuiti, spesso con buffet gratuito. Il 13 arriva dagli USA, più precisamente da Detroit, Quentin Harris; il 14 c'è Dj Spen, mito underground e con lui la voce unica di Barbara Tucker, probabilmente la più importante di tutta la storia della house music. Il 15 infine c'è Hector Romero, nome clou del house capace di restare anche un personaggio molto simpatico

13/8  Quentin Harris (www.quentinharris.com)

Quentin Harris nasce l'8 settembre 1970 a Detroit capitale del Michigan e della musica techno, cresce in una famiglia che gli infonde la passione per il funk in particolare per le produzioni targate motown. Impara già all'età di 5 anni a suonare il piano, dopodiché si dedica allo studio della tromba, della batteria e delle percussioni. All'inizio degli anni '90 entra a far parte della scena hip-hop di Detroit come producer con alle spalle già alcune performance in studio per molti artisti tra cui Aretha Franklin ed esibizioni live con la band della zia. Sarà l'incontro col DJ e proprietario di un negozio di dischi Mike Huckaby a portarlo verso le consolle diventando così anche DJ nei contest di rap che vedono impegnati future stelle della musica internazionale come Eminem e i suoi D12. Inizia anche a collaborare con Michael J. Powell che produce un album per Anita Baker insignito con un Grammy. Si trasferisce a New York pr collaborare col gruppo Masterminds ed è nell'ambiente newyorkese che inizia un'attività di remixer che lo porta a sfiorare gli ambienti house fino alla conoscenza di Timmy Regisford, dj, ex A&R Motown che lo porta ad intensificare le commissioni di remix. Quentin così diventa un artista solista e con i lavori in collaborazione con Blaze, Leela James, Patti LaBelle e tanti altri mostra tutto il suo talento portandolo vero i massimi livelli di prestigio del mondo house e produzioni proprie su etichette come Defected e NRK, con una consacrazione raggiunta nell'anno 2006 col singolo "let's be young" considerato uno dei migliori dell'anno per la musica house, successo seguito anche dal Julien Jabre remix


14/8 Barba Tucker (www.barbaratucker.com) e Dj Spen (al mixer anche Filippo Nardi, voice Cire)

Barba Tucker è probabilmente la voce più importante della house. E' nata e cresciuta a Brooklyn, New York, dove per anni ha cantato nei cori delle chiese della sua zona. E' proprio durante questo periodo che padre Jayotis Washington la incoraggia a formare un gruppo che diventa piuttosto conosciuto: i Persuasion. Barbara Tucker in breve, diventa attrice e cantante di musica nei teatri Off - Broadway, a New York. Per questa sua attivita' vince il T.O.R. Award, come miglior rivelazione dell'anno. La sua attivita' artistica la porta a contatto con il ballo facendola diventare ballerina e coreografa per nomi importanti come i C + C Music Factory e i Dee-Lite. Barbara Tucker entra definitivamente nel mondo dei club quando organizza una serata destinata ad entrare nella storia del clubbing di New York. Si tiene ogni mercoledi sera al Sound Factory Bar, e si chiama Underground Network, ed e' qui che trova la prima residenza ufficiale come dj, Little Louie Vega, che negli anni collaborera' spessissimo con Barbara Tucker. Il 1994 e' l'anno in cui Barbara, con la collaborazione di Vega, incide il suo primo disco (Beautiful People) per l'etichetta Strictly Rhythm, che diventa subito un successo in tutto il circuito house-garage. Nel 1995 pubblica un altro disco, I Get Lifted. Nello stesso anno esce anche Stay Together. Nella sua carriera Barbara Tucker ha cantato nei dischi di tanti artisti importanti come i gia' citati Dee-Lite, Wyclef Jean, Pet Shop Boys, Dave Stewart, Byron Stingily e dj. Pierre, per il quale ha cantato nel brano Everybody Dance. Fra i progetti importanti ideati da Barbara Tucker va ricordato quello realizzato con altre grandi cantanti come Dajae e Ultra Nate', insieme alle quali ha inciso il brano Party Feelin, uscito con il nome B-crew. Inoltre, Barbara Tucker ha collaborato con Lil Louis, Inaya Day, Paul Trouble Anderson, Lenny Fontana ed altri artisti di grande calibro . Il suo piu' grande successo fino ad oggi e' il singolo "Stop Playing with my mind", cantato insieme a Daryl d' Bonneau. Infine, per citare alcune delle sue maggiori serate, la scorsa estate e' stata protagonista della domenica sera alla discoteca El Divino a Ibiza, dove ha messo come sempre in mostra tutta la carica e l'energia delle sue performance live.

Icona del clubbing mondiale più raffinato, Dj Spen incide soprattutto (ma non solo) per la mitica Defected Records e fondato una sub etichetta di Defected, l'altrettanto nota Code Red Recordings. Ha remixato, tra gli altri, brani di artisti importanti come Diana Ross ed Everything But The Girl.  Nato a Baltimora, Dj Spen inizia la sua carriera a soli 13 anni, realizzando dei mix show per una radio della sua città, da lì a poco ha uno show radiofonico tutto suo (flashback saturday night dance party). A quella giovane età, Spen fonda uno dei primi gruppi hip hop della zona, Numarx, scrissero "Girl you know it's true", resa poi una hit mondiale dai Milli Vanilli. Nel 1989 si unisce ai Basement Boys, e a seguire formò la Jasper st. Company, Spen iniziò ad avere tantissimo successo sia per le vendite dei suoi dischi, quanto come dj nei dancefloor di tutto il mondo. Da allora il suo successo è costante. 


15/8 Hector Romero (al mixer anche Mirco Berti, voice Cire)

Simpatico e disponibile, è uno dei pochi dj del pianeta ad amare lo studio di registrazione quanto la console. La sua storia parte nell' estate 1983…. nel Bronx: un ragazzo di 15 anni in strada si trova di fronte ai piatti e comincia a suonare una combinazione di musica Latina, House e Hip Hip.  Il pubblico impazzisce e immediatamente nasce il soprannome: "Baby Hec" Romero. Il passo verso la notorietà è breve e il piccolo Hec comincia a suonare nello storico club latino "La Mirage", e nel famoso "Devils Nest". Il "Devils Nest" è lo stesso club dove l' amico Louie Vega ha avuto il suo esordio. Subito dopo "Baby Hec" (soprannome che lo ha accompagnato per anni) si è trovato a suonare in alcuni fra i club leggendari e situazioni underground di New York come Save The Robots, The Red Zone, Palladium e Roxy.  Nel 1994, Judy Weinstein lo recluta alla Def Mix Productions e assiste alla creazione della Definity Records, etichetta che Judy Weinstein e David Morales il suo socio stavano per lanciare.  Hector amava l' equilibrio fra essere un DJ creativo e un business man e su questa strada si lanciò.  Questo percorso lo ha fatto diventare manager all' etichetta Definity Records.  La progressione naturale all' interno della Def Mix ha dato a Hector Romero l' occasione di entrare in affari come socio di Satoshi Tomiie nell' etichetta discografica SAW RECORDINGS.  Weinstein, che ha creduto nella squadra del duo, ha incluso Hector nella scuderia dei DJ della Def Mix dando forza al suo profilo proprio come DJ, assicurando il successo di Romero e di Tomiie. Da allora resta una delle pedine più importanti nell'ambito del clubbing mondiale. 


photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota


CONTATTI